Come controllare la memoria disponibile su Android – I moderni smartphone sono dotati di una o più memorie (interna e se disponibile esterna) su cui vengono salvati una gran quantità di dati, ma questa non è infinita e ha dei limiti. In particolare i device privi di memoria esterna espandibile sono limitati a quella quantità di GB preimpostati dal costruttore del dispositivo. I device invece provvisti di memoria esterna espandibile sono meno limitati nel salvataggio dei dati in quanto i files più pesanti come foto, video, giochi, ecc., è possibile salvarli nella scheda SD che ormai raggiungono valori molto elevati, anche 256 GB, che sono veramente tantissimi. Ovviamente però bisogna avere uno smartphone che supporta un valore di 256 GB, come ad esempio il Samsung Galaxy S8.

Link Sponsorizzati

La memoria interna è quella più importante, in quanto è quella dove risiede il sistema operativo e se è troppo satura a causa dei files in esso contenuti tende a far diventare il dispositivo pesante, quindi meno fluido e rapido nello svolgere le operazioni. Proprio per questo motivo è sempre meglio mantenere la memoria interna il più leggera possibile e trasferire tutti i files più pesanti, in gran maggioranza foto, video e giochi nella scheda SD se ne è provvista di una. Per evitare che lo smartphone o tablet soffrino troppo della pesantezza di alcuni files, magari alcuni inutili, ti consiglio di leggere l’articolo sulle migliori applicazioni per liberare memoria su Android.

Ma veniamo al punto principale di questo articolo, ovvero come controllare la memoria disponibile su Android. Per sapere quanta memoria rimane disponibile e quanta memoria è stata occupata, possiamo seguire la seguente procedura:

  • Dal dispositivo Android entra dentro le Impostazioni
  • Premi sulla voce Memoria
  • Su Archivio interno puoi visualizzare la memoria disponibile e totale. Su Scheda SD se disponibile troverai ugualmente la memoria disponibile e quella totale

Se non dovessi riuscire in questo modo a controllare la memoria disponibile su Android, puoi provare in quest’altro modo:

  • Entra dentro le Impostazioni del device
  • Apri la scheda Applicazioni
  • Premi nella voce Impostazioni
  • Entra dentro Scheda SD e memoria e una volta dentro verrà visualizzata una schermata con lo spazio disponibile sia sulla memoria interna che esterna del tuo Android

Vuoi sapere poi quanta memoria occupa ogni applicazione? Poterlo fare è semplicissimo, basta fare come segue:

  • Apri le Impostazioni
  • Entra dentro Applicazioni
  • Dalla colonna Tutte, puoi visualizzare quanta memoria occupa ogni applicazione. Se vuoi sapere quanta memoria occupa ogni applicazione da te installata devi spostarti nella colonna Scaricate, mentre per sapere la memoria occupata dalle app che stai usando in quel momento devi spostarti sulla colonna In uso

Questa guida per sapere come controllare la memoria disponibile su Android è terminata, volendo si potrebbero usare anche delle app, come ad esempio ES Gestore File, ma visto che Android stesso permette di controllare con accuratezza lo spazio occupato nella memoria, è meglio non appesantire troppo il dispositivo con applicazioni il cui uso può essere trascurato.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/08/Come-controllare-la-memoria-disponibile-su-Android-Guida.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/08/Come-controllare-la-memoria-disponibile-su-Android-Guida-150x150.jpgMegapkGuidememoria android,scheda sd
Come controllare la memoria disponibile su Android - I moderni smartphone sono dotati di una o più memorie (interna e se disponibile esterna) su cui vengono salvati una gran quantità di dati, ma questa non è infinita e ha dei limiti. In particolare i device privi di memoria esterna...