Guide
Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android. Era il Settembre 2016 quando fu lanciato l’iPhone 7 e tra le novità che aveva portato c’era l’assenza del jack audio, in questo modo era possibile utilizzare soltanto delle cuffie Bluetooth invece delle classiche cuffie dotate di cavo. Indubbiamente il fatto di non avere cavi di mezzo quando si indossano delle cuffie, ma anche auricolari è una gran cosa, in quanto si evita che il cavo si aggrovigli e limiti i movimenti. Usando delle cuffie senza fili la comodità è maggiore quando le si indossa, ma ci sono anche dei contro, primo tra tutti il fatto che i dispositivi hanno delle batterie la cui carica non dura in eterno, quindi ogni tanto andranno ricaricate, inoltre problema non da meno è la latenza audio. Proprio della latenza audio parleremo in questa guida e di come eliminarla o meglio ridurla il più possibile quando si indossano delle cuffie Bluetooth collegate a uno smartphone Android.

Pubblicità

Dopo l’uscita dell’iPhone 7 senza jack audio per collegarci auricolari e cuffie, anche altre case produttrici di smartphone hanno iniziato a seguire questa novità introdotta dalla Apple. Molte persone hanno storto il naso in quanto non potevano più collegarci i classici auricolari con fili, mentre altri utenti ancora invece, hanno apprezzato questo cambiamento e sono passati a delle cuffie Bluetooth. Rispetto alle cuffie dotate di cavo però, quelle wireless, hanno un po’ di latenza, quindi l’audio arriva in ritardo. Ciò significa che se stai guardando ad esempio un film o un video, noterai che il movimento delle labbra e l’audio non coincidono sempre alla perfezione e se per molti questo è un problema di poco conto, per altri ancora invece è una cosa fastidiosa da sopportare. Per ascoltare la musica magari il problema non si pone, ma se si guarda un film e si nota che nei dialoghi l’audio arriva in ritardo, non è proprio una bella cosa e si rischia di rovinare l’esperienza. Si parla di ritardo audio o latenza, anche quando si sta in chiamata con qualcuno con un auricolare Bluetooth e ciò che viene detto dall’altra parte non si sente in tempo reale ma con un leggero ritardo oppure quando si usa un gioco e i suoni e musiche non si sentono immediatamente.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: cosa provoca il ritardo del suono nelle cuffie senza fili
Pubblicità

Quando si parla di latenza audio per i dispositivi Bluetooth, si intende il tempo che in millisecondi impiegano i dati per viaggiare dallo smartphone alle cuffie o un qualsiasi altro dispositivo connesso, come una cassa Bluetooth. Per avere un’idea di quanto può essere la differenza di latenza di un paio di auricolari wireless rispetto a degli auricolari cablati, i primi hanno un ritardo che può andare da 35 a 300 ms mentre i secondi da 5 a 10 ms. Una bella differenza quindi. Ma perché gli auricolari senza fili hanno così tanta latenza rispetto ai modelli cablati? Per poter usare una connessione Bluetooth, è necessario che ci siano un ricevitore e un trasmettitore. Il trasmettitore è lo smartphone ed è quello che invia il segnale audio, ad esempio una canzone e che giunge al ricevitore che possono essere un paio di cuffie. Ciò che richiede del tempo è la codifica, la decodifica, la trasmissione e per finire c’è la ricezione del segnale.

Quando viene trasmesso il segnale audio dallo smartphone alle cuffie, viene usata la larghezza di banda per viaggiare dal trasmettitore al ricevitore. La larghezza di banda è la differenza che c’è tra la frequenza più alta e quella più bassa di un segnale audio e in poche parole, maggiore sarà la dimensione per la qualità del file audio, quanto maggiore sarà la larghezza di banda che serve al segnale per poter giungere al ricevitore. Se la larghezza di banda disponibile non è però sufficiente, il processo di trasferimento del segnale dal trasmettitore al ricevitore diventerà più lento. Se il ritardo con la trasmissione del segnale non è trascurabile perché è particolarmente evidente, ecco di seguito come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android con queste soluzioni.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: quando indossi le cuffie stai a una distanza minima dal telefono
Pubblicità

Le cuffie Bluetooth non possono essere usata alla distanza che si vuole dallo smartphone, ma vanno utilizzate solo se si sta entro una distanza massima che è dichiarata dal produttore. Per non avere problemi di latenza audio e portarla al minimo possibile, non solo dovresti usare le cuffie entro una distanza massima dichiarata dal produttore, ma più stai vicino allo smartphone quando le indossi e meglio è. Allontanando tra loro le cuffie e il telefono, le probabilità che aumenti la latenza potrebbe essere maggiore.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: scollega e collega nuovamente i dispositivi Bluetooth tra loro
Pubblicità

Se hai un paio di cuffie collegate via Bluetooth al tuo smartphone, ma ti sei accorto che l’audio arriva in ritardo, quello che puoi provare a fare consiste nello scollegare i due dispositivi che sono in comunicazione tra loro. Ecco come procedere:

  • Accedi all’app Impostazioni dello smartphone
  • Scorri quindi fino a Bluetooth e tocca questa voce
  • Seleziona le cuffie wireless che sono connesse al telefono
  • Tocca il pulsante Dissocia
  • Effettua ora un nuovo collegamento Bluetooth dello smartphone alle cuffie
Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: riavvia i dispositivi
Pubblicità

Una soluzione semplice e veloce che puoi provare se noti un eccessivo ritardo dell’audio, consiste nel riavviare sia lo smartphone che le cuffie. Riavviando i dispositivi si potrebbero risolvere facilmente i problemi che stai affrontando con la latenza audio. Scollega quindi le cuffie dal telefono, quindi riavviali. Dopo il riavvio associa nuovamente lo smartphone con le cuffie e verifica se adesso noti ancora problemi di latenza o se sono diventati trascurabili.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: problemi di interferenze
Pubblicità

La latenza che noti potrebbe essere provocata anche da interferenze che disturbano il segnale tra smartphone e cuffie e che sono generate da altri dispositivi che si trovano nelle vicinanze. Se quando stai accanto a dispositivi come mouse wireless, computer, connessioni Wi-Fi, Smart TV ecc., noti un ritardo dell’audio, dovresti allontanarti da loro o addirittura potresti aver bisogno di spegnerli per evitare che ci siano interferenze.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: disattiva il risparmio energetico
Pubblicità

Attivare il risparmio energetico, permette di risparmiare batteria su un telefono Android, ma potrebbe anche portare a un aumento di latenza quando colleghi degli auricolari allo smartphone. Disattivando il risparmio energetico del tuo smartphone Android, potresti riuscire facilmente a diminuire in maniera significativa la latenza audio. Ecco come disattivare il risparmio energetico su Android:

  • Entra dentro alle Impostazioni del telefono
  • Vai su Batteria
  • Disattiva l’interruttore di fianco a Risparmio energetico
Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: assicurati che smartphone e cuffie non abbiano la batteria a fine carica
Pubblicità

Quando lo smartphone e le cuffie (o solo uno dei due) hanno la batteria che è molto scarica, potrebbe aumentare la latenza e in particolare la cosa si potrebbe notare maggiormente quando i due dispositivi stanno alla massima distanza tra loro. Questo perché il Bluetooth potrebbe indebolirsi, portando oltre a un ritardo del suono, anche a una interruzione del segnale. Dovresti quindi procedere con una ricarica per entrambi i dispositivi o solo quello che ha una bassa carica della batteria, quindi una volta fatto ciò puoi associarli nuovamente. Se il problema del ritardo del suono era provocato da una bassa carica della batteria di uno o entrambi i dispositivi, dovresti riuscire a risolvere in questo modo la latenza.

Come eliminare la latenza audio delle cuffie quando si usa il Bluetooth su Android: conclusioni
Pubblicità

Questi appena visti sono i metodi che puoi provare se hai notato una certa latenza del segnale tra cuffie e smartphone Android. Considera inoltre che la latenza a seconda delle cuffie è molto alta perché magari sono dispositivi molto economici, mentre con quelli più costosi in genere la latenza è minima e non si riesce a notare nemmeno se si fa particolare attenzione. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.