Guide

Come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android. Sarebbe proprio bello se tutte le connessioni Wi-Fi permettessero una navigazione con un consumo di dati infinito, senza limiti, ma purtroppo non è così per tutti. Molti utenti che sono in possesso di uno smartphone Android preferiscono utilizzare la connessione dati, questo perché permette di poter navigare quasi in qualsiasi luogo senza i problemi che si possono avere invece con la distanza da un router, nonostante ciò però sono altrettanto tante le persone che fanno uso di una connessione Wi-Fi quando si trovano in casa o in luoghi dove questo tipo di connessione è disponibile e in particolare è gradito l’utilizzo del Wi-Fi quando si devono scaricare file di grosse dimensioni. Il Wi-Fi può essere limitato però su uno smartphone Android in modo da tenere meglio traccia della quantità di dati che vengono consumati e questo può essere impostato su una singola rete Wi-Fi o su più reti. Vediamo quindi di seguito come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android.

Pubblicità
Come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android: come viene gestito da Android il Wi-Fi a consumo
Pubblicità

Su Android, i grandi aggiornamenti vengono di solito impostati per poter essere scaricati quando si è collegati a una connessione Wi-Fi, in questo modo, le app e persino il sistema operativo stesso potrebbero tentare di aggiornarsi non appena ti connetti al router. Questo però è pensato sapendo che la maggior parte delle connessioni Wi-Fi non hanno limiti di consumo, ma non vale per tutte, infatti ci sono delle connessioni Wi-Fi che hanno un consumo GB mensile. A seconda dell’aggiornamento che viene avviato usando il Wi-Fi, può consumare molti dati e questo consumo può crescere ulteriormente se gli aggiornamenti riguardano molte applicazioni e aggiornamenti del sistema operativo che sono stati trascurati.

Per evitare un eccessivo consumo di dati quando si è connessi al Wi-Fi, perché i GB sono contati o magari perché non si vuole che qualcuno stia troppo incollato a internet, Android permette di gestire il consumo quando si sta connessi al Wi-Fi, allo stesso modo in cui viene limitato il consumo dei dati mobili per impedire di ritrovarsi senza internet a fine mese. Limitando il consumo di dati quando si è connessi al Wi-Fi, nulla può  essere scaricato senza il tuo consenso mentre sei collegato a una connessione Wi-Fi a consumo su Android e solo raramente ci potrebbe essere qualche aggiornamento importante che riguarda la sicurezza del sistema operativo che potrebbe essere scaricato e installato senza il bisogno della tua autorizzazione. Ci sono casi infatti in cui Google invia degli aggiornamenti di sicurezza che indipendentemente dalla connessione che si sta usando vengono ugualmente scaricati per proteggere i suoi utenti.

Considera però che per alcune applicazioni, come quelle che riguardano i social media, non ha importanza se se il tuo piano Wi-Fi è stato limitato o meno e funzionano sempre al massimo delle loro prestazioni. Queste app però, come ad esempio Facebook, permettono di poter limitare dalle loro impostazioni il consumo dei dati, ad esempio non facendo partire in automatico i video.

Come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android: ecco come procedere su Android 9 e Android 10
Pubblicità

Si può impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android, ma il procedimento potrebbe cambiare in base all’interfaccia e da una versione del sistema operativo installata all’altra. Come esempio si userà Android 9 e 10. Su Android 9 l’impostazione per limitare il consumo quando si è connessi al Wi-Fi è nascosta all’interno della sezione Utilizzo dati (anziché renderla più ovvia inserendola nelle impostazioni che riguardano la connessione Wi-Fi). Ecco come procedere per impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android:

  • Prima di tutto assicurati di essere connesso alla connessione Wi-Fi che vuoi rendere a consumo, altrimenti non è possibile andare avanti
  • Accedi quindi alle Impostazioni del tuo smartphone Android con la versione 9
  • Tocca la voce Rete e internet 
  • Tocca adesso la voce Utilizzo dati e successivamente premi sull’icona del menu che trovi nell’angolo in alto a destra dello schermo e seleziona la voce Reti Wi-Fi misurate. Si può anche scegliere di selezionare la voce Mostra utilizzo Wi-Fi sempre dallo stesso menu se si desidera conoscere l’utilizzo del Wi-Fi nella finestra Utilizzo dati insieme ai dati mobili. Attivando l’opzione, l’utente ha la possibilità di poter vedere più velocemente quali sono le applicazioni che stanno usando più dati e nel caso può decidere se sostituire l’app con un’altra alternativa o se è possibile limitarne il consumo dei dati
  • Attiva quindi l’interruttore di fianco alla rete a cui vuoi limitare il consumo di dati in Wi-Fi e hai finito

Stai usando invece Android 10? Ecco come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android 10:

  • Come visto anche su Android 9, devi prima connetterti alla rete Wi-Fi che vuoi limitare nei consumi
  • Entra dentro le Impostazioni del tuo smartphone con installato Android 10 come sistema operativo
  • Tocca quindi la voce Rete e Internet e seleziona Wi-Fi
  • Adesso devi premere sul nome della rete Wi-Fi a cui sei connesso
  • Tocca la voce Avanzate e seleziona Misurato, quindi Considera come misurata
Come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android: come consumare meno dati con la connessione Wi-Fi
Pubblicità
Anche se è più normale trovare dei consigli per poter consumare meno dati quando si usa la connessione mobile del telefono, non è detto che non ci siano dei consigli per consumare meno dati anche quando si è connessi al Wi-Fi di casa, cosa utile a chi ha un consumo mensile con GB limitati. Di seguito, ecco alcuni consigli da seguire per consumare meno dati quando si una una connessione Wi-Fi a consumo su Android:
  • Se disponi di un piano dati mobile illimitato o con tanti più GB di quelli in uso con il Wi-Fi, usa quello
  • Evita l’utilizzo dello streaming
  • Limita l’uso dei dati in background: Impostazioni > App e notifiche > Informazioni app > Scegli l’app e toccaUtilizzo dati“, quindi Disattiva la voce Dati in background e assicurati che Utilizzo dati illimitato non sia attivo
  • Usa giochi offline e non quelli online che magari richiedono anche una connessione internet per mostrarti della pubblicità
Come impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android: conclusioni
Pubblicità

Di solito si sente l’esigenza di un limite per la connessione dati mobile, ma non è detto che ciò non sia necessario in alcuni casi anche per chi utilizza una connessione Wi-Fi. Il limite di consumo dati per una connessione Wi-Fi può essere necessario se non si vuole che una persona stia troppo in internet o se si usa un piano a consumo, con GB limitati. Il sistema operativo con il robottino verde, integra delle opzioni che permettono di poter impostare un limite per il consumo della connessione Wi-Fi, in questo modo si può facilmente impostare una connessione Wi-Fi a consumo su Android direttamente dalle impostazioni del dispositivo. Alla prossima guida.

Pubblicità




Tagswi fi

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.