Guide

Come sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp [GUIDA]

Oggi vedremo con questa guida come sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp. Sei curioso di sapere con quali contatti scambi più messaggi durante le tue giornate in chat nell’applicazione di messaggistica più usata al mondo? Beh se la tua risposta è affermativa, devi sapere che riuscire a scoprire con quali contatti comunichi maggiormente è veramente un gioco da ragazzi. Whatsapp Messenger integra infatti una funzione che permette ai suoi utenti di scoprire con quali contatti scambia più messaggi e se sei curioso di sapere come potervi accedere, ti consiglio allora di continuare a leggere questo articolo.

Link Sponsorizzati

Whatsapp ha una funzione nascosta che permette di sapere sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp, ma oltre a ciò, permette anche di capire quanti sono le foto e i video che si sono scambiati con ogni contatto che si ha salvato in rubrica. La funzione è un po’ nascosta, per questo motivo non sempre la si raggiunge con facilità. Vediamo quindi come sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp:

  • Come prima cosa accedi a Whatsapp premendo sulla sua icona
  • Premi quindi sui tre punti in verticale che trovi in alto a destra
  • Si aprirà a questo punto una nuova finestra. Premi sulla voce “Utilizzo dati e archiviazione
  • Dalla nuova finestra che visualizzi, devi premere su “Utilizzo archiviazione
  • Ti verranno mostrati tutti i contatti con cui chatti maggiormente, a partire da quello con cui scambi più messaggi fino a quello con cui ne scambi meno (i contatti non devono essere cancellati dalla lista delle chat o non saranno visibili su “Utilizzo archiviazione“) e potrai accedere a diverse informazioni per ognuno di essi, come: la quantità di messaggi di testo, le foto, i video ecc. che sono stati scambiati con loro. Per ogni voce, verrà mostrata anche la quantità di memoria che è stata occupata

I contatti con cui chattiamo maggiormente su Whatsapp, vengono ordinati in base alla quantità di dati occupati da ogni chat, quindi non sempre potrebbero risultare precisi. Se ad esempio con un tuo contatto hai scambiato molti video, occupando quindi tanta memoria, questo contatto risulterà primo in classifica, anche se magari gli hai inviato solo tanti filmati senza scambiare tanti messaggi nel tempo. Se quindi ti interessano i messaggi che sono stati scambiati con ogni contatto, dovresti aprire ogni chat partendo dall’alto della classifica e vedere il numero di messaggi scambiati per ognuno di essi.

Solitamente il proprietario di un account Whatsapp sa bene con chi chatta di più, ma potrebbe anche capitare di scriversi con più persone allo stesso modo ed è curioso di sapere con chi scambia più messaggi (diciamo una gara all’ultimo messaggio). Potrebbe anche capitare che qualcuno non autorizzato prenda in mano lo smartphone e voglia sapere con chi chatti di più, magari una moglie o fidanzata un po’ gelosa. Beh con questa guida scoprirà molto facilmente con chi ti scambi più messaggi in chat su Whatsapp.

Attento anche alle conversazioni di gruppo. Queste sono molto più pesanti delle normali chat e occuperanno più spazio, ecco perchè potresti ritrovartele molto facilmente in cima alla lista della schermata di “Utilizzo archiviazione“. Ovviamente potresti trovare utile sapere anche in quale gruppo Whatsapp scambi più messaggi e partecipi di più (se partecipi attivamente in più gruppi). Se invece vuoi sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp dovrai escludere per forza i gruppi e passare direttamente ai singoli contatti che ti ritrovi in lista.

Oltre a sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp, l’app consente anche di capire attraverso delle statistiche la quantità d’uso che è stata fatta dell’applicazione. Se vuoi sapere quanti messaggi hai inviato in totale, la quantità di rete consumata, il numero di chiamate in uscita e in arrivo, il numero di stati pubblicati / ricevuti e altro ancora, ti invito a seguire i seguenti passaggi:

  • Accedi all’app Whatsapp
  • Tocca con il dito il pulsante menu che trovi in alto a destra della schermata
  • Accedi alle Impostazioni dalla finestra che appare
  • Vai adesso su “Utilizzo dati e archiviazione
  • Sotto “Utilizzo” ti verranno mostrati i valori di “Utilizzo rete” contenenti i valori dei dati inviati e ricevuti. Premici sopra con il dito
  • Dalla nuova schermata ti verranno mostrati:
    • Il totale dei dati che sono stati utilizzati (in maniera parziale anche i dati inviati e ricevuti)
    • I dati consumati durante le chiamate (numero di chiamate in uscita, in entrata, i dati consumati in entrata e in uscita)
    • I dati consumati con l’invio e ricezione dei media
    • I dati scambiati con il cloud Google Drive
    • Il numero di messaggi inviati e ricevuti con la quantità di dati scambiati in invio e ricezione
    • Il numero di stati che hai inviato per la pubblicazione e che hai ricevuto
    • L’utilizzo che hai fatto della rete in roaming

Tutte queste statistiche che ti vengono mostrate nella schermata “Utilizzo rete“, potrai azzerarle premendo sul pulsante che trovi in basso sulla pagina, premendo su “Azzera statistiche” e successivamente all’apertura della finestra che ti chiede se vuoi azzerare le statistiche di utilizzo rete, dovrai premere su Reimposta. In seguito, sulla schermata “Utilizzo rete“, sotto “Azzera statistiche” ti verrà mostrato l’ultimo azzeramento fatto. Se non hai ancora effettuato un azzeramento delle statistiche, ti verrà mostrata la voce “Mai” di fianco a “Ultimo azzeramento“.

Abbiamo visto come sapere quali sono i contatti con cui si chatta di più su Whatsapp. Oltre a sapere con chi si chatta di più con l’app di messaggistica con l’icona verde, è possibile scoprire anche in quale gruppo si è più attivi con i messaggi, inoltre per chi fosse interessato, Whatsapp permette di accedere a delle statistiche che permettono di sapere il numero di messaggi in totale inviati, il numero di stati pubblicati e mostrati, quante chiamate sono state fatte e ricevute ecc.. Whatsapp permette quindi di tenere sempre le nostre chat sotto controllo, basta solo accedere alla giusta schermata per poterle visualizzare una per una. Alla prossima guida.

Link Sponsorizzati