Modding

Come sbloccare il Bootloader, eseguire il ROOT e installare la TWRP su su LG G3 [GUIDA]

In questa guida, vedremo come sbloccare il Bootloader, eseguire il ROOT e installare la TWRP su su LG G3. Il Bootloader è quel programma che serve per avviare il sistema operativo Android installato sullo smartphone. Quando il Bootloader è bloccato, non è possibile avviare nessun sistema operativo Android differente da quello installato dalla casa produttrice. Chi quindi vuole installare una Custom Rom o vuole installare una Custom Recovery, non può farlo se il Bootloader è bloccato.

Link Sponsorizzati

La guida che segue, funziona solo sui dispositivi LG G3 smartphone modello D850, con installato un firmware KITKAT (non funziona con versioni Android successive) e si basa su un exploit che riesce ad aggirare il blocco del Bootloader su LG G3, in questo modo si potranno installare solo Roms e Kernels appositamente preparati (Bump’d). Se hai deciso quindi di voler installare una Custom Rom o più in generale di iniziare con il modding, ti consiglio di continuare a leggere questa guida dove troverai tutti i passaggi per poter sbloccare il Bootloader, eseguire il ROOT e installare la TWRP su su LG G3:

  • Come prima cosa, quando si tratta di modding, consiglio di fare sempre un Backup di tutti i dati più importanti come foto, video, applicazioni, contatti, sms, ecc. in modo che se qualcosa dovesse andare storto, potrai sempre fare un recupero dei dati persi
  • Fatto il Backup, prima di riuscire a sbloccare il Bootloader su LG G3, devi avere i permessi di Root attivi su LG G3, per poterlo fare devi scaricare attraverso il browser Android (sulla memoria interna dello smartphone), Towelroot, un’applicazione che con estrema facilità permette di ottenere i permessi di Root su LG G3.
  • Una volta che hai scaricato Towelroot, procedi alla sua installazione su LG G3, assicurandoti di aver però attivato prima, l’installazione di applicazioni provenienti da origini sconosciute andando su Impostazioni > Sicurezza e mettendo lo spunta sull’apposita voce
  • Una volta installata l’applicazione Towelroot, premi sulla voce Make it rain
  • A questo punto inizierà la procedura per ottenere i permessi di Root su LG G3 che può durare qualche minuto. Bisogna quindi attendere con pazienza che Towelroot termini il lavoro attraverso un riavvio automatico dello smartphone
  • A riavvio concluso, potrai installare l’app SuperSU
  • Adesso per essere sicuri di essere riusciti a ottenere i permessi di Root su LG G3, puoi scaricare l’applicazione Root Checker per vedere se i permessi di Root sono realmente attivi.

Una volta che sei riuscito a ottenere i permessi di Root su LG G3, si può pensare a come sbloccare il Bootloader e installare la TWRP Recovery su LG G3. Ecco come:

  • Scarica e installa i driver USB per LG G3
  • Scarica e installa su PC Windows ADB e Fastboot da questo LINK e posiziona i file all’interno di una cartella con un nome a tua scelta
  • Scarica la TWRP Recovery Bump’d e posizionala dentro la memoria interna del telefono
  • Attiva il Debug USB su LG G3 andando su Impostazioni > Opzioni sviluppatore > Metti lo spunta su Debug USB. Se non dovessi trovare le Opzioni sviluppatore sulle Impostazioni, vai su Impostazioni > Info sul telefono > Software > Premi 7 volte su Build Number e una finestra ti informerà che ora le Opzioni sviluppatore sono attive. Tornando indietro ora sulle Impostazioni, nel menù, troverai la voce da cui potrai poi attivare il Debug USB su LG G3
  • Adesso collega il PC allo smartphone tramite il cavo USB
  • Avvia il Prompt dei comandi di Windows andando su Start > Esegui > cmd. Avviando i comandi potresti ricevere un errore ‘di spazio‘ sulla parte zero che potrai tranquillamente ignorare
  • Fai un Backup della Recovery stock scrivendo sul Prompt dei comandi il comando:

adb shell
su
dd if=/dev/block/platform/msm_sdcc.1/by-name/recovery of=/sdcard/recovery.img

Ora che hai il Backup della Recovery, puoi installare la TWRP Custom Recovery su LG G3, avviando sempre dal Prompt dei comandi il comando:

adb shell
su
dd if=/dev/zero of=/dev/block/platform/msm_sdcc.1/by-name/recovery
dd if=/sdcard/twrp-2.8.0.0_d855-signed.img of=/dev/block/platform/msm_sdcc.1/by-name/recovery

Una volta terminato il processo di installazione e che è stata intallata la TWRP Recovery su LG G3, per potervi accedere nella Custom Recovery, fai come segue:

  • Spegni lo smartphone
  • Scollega il cavo USB che hai usato per mettere in comunicazione smartphone e computer
  • Tieni premuti in contemporanea i pulsanti Volume Giù + Tasto d’accensione Power
  • Quando appare il logo della LG, tieni premuto il pulsante Volume Giù, rilascia il tasto d’accensione e premilo di nuovo in maniera rapida
  • Continua a tenere schiacciati i due pulsanti finchè non appare il reset di fabbrica dello schermo (Se si ha installato Bump, non si perderà alcun dato)
  • Ora premi il tasto Volume Giù e successivamente il pulsante d’accensione per confermare
  • Premi addesso di nuovo il pulsante Volume Giù e conferma nuovamente con il pulsante d’accensione Power
  • Sei riuscito ad installare e ad avviare la TWRP Recovery su LG G3

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Fonte

Link Sponsorizzati