In questa guida vedremo come scoprire la password WiFi a cui si è collegati da un dispositivo Android, chssà quante volte infatti ti sarà capitato di collegarti alla rete Wireless di un amico o parente la cui password per collegarti al router ti è stata però inserita di nascosto per non fartela visualizzare e così non condividerla con altre persone, dopo tutto chi ti permette di usare la propria connessione non ha tutti i torti, si tratta sempre di una password segreta e in particolare per chi usa una connessione con dei limiti di GB mensili, far conoscere la chiave d’accesso a troppa gente potrebbe essere un vero problema.

Link Sponsorizzati

Android di serie non permette di vedere la password che si è inserita per collegarsi a quella determinata rete wireless, andando infatti su Impostazioni > Wi- Fi > Nome rete, non troverai sulla voce password (se raggiungibile) il nome della chiave d’accesso, ma questa sarà nascosta con dei pallini, in maniera tale da impedire a chiunque prenda il mano il telefono o tablet di scoprire la password segreta.

Per poter scoprire la password WiFi a cui si è collegati da un dispositivo Android useremo un’applicazione che si chiama WiFi Key Recovery, un’app che si può scaricare gratuitamente dal Google Play Store e che permette in un attimo di scoprire la password della rete a cui si è collegati in quel momento o a cui ci si è collegati in passato. Unica particolarità di questa applicazione è che per poter funzionare ha bisogno dei permessi di Root attivi sul dispositivo, in tal caso quindi, se hai bisogno di attivare i permessi di Root sul tuo smartphone o tablet, ti consiglio di cercare la guida adatta sul nostro sito, potresti infatti trovarla e riuscire così a sbloccare il Root sul tuo dispositivo in maniera tale da poter usare l’app WiFi Key Recovery.

Vediamo come come funziona WiFi Key Recovery per poter scoprire la password WiFi a cui si è collegati da un dispositivo Android smartphone o tablet. La prima cosa da fare è quella di recarti sul Google Play Store e scaricare l’applicazione, quindi procedi con la classica sua installazione. Adesso che hai l’app installata sul tuo dispositivo Android, non devi fare altro che recarti sulla Home e premere sull’icona per aprirla, ti verranno richiesti a questo punto i permessi di Root che ovviamente dovrai accettare per poter far funzionare l’app. Fatto! Ora non devi fare altro che leggere ciò che è scritto sulla schermata d’apertura di WiFi Key Recovery, dove verranno mostrate tutte le informazioni che riguardano la rete wireless a cui ci si è collegati, come SSID, psk e Key MGMT, dove psk sta a indicare la password segreta di quel router dove si è inserita la password.

Scoprire la password WiFi a cui si è collegati da un dispositivo Android, che sia uno smartphone o un tablet è veramente facile con WiFi Key Recovery, ti ricordo però che per poterla utilizzare è necessario che il dispositivo abbia i permessi di Root attivi, oppure non funzionerà, inoltre è possibile scoprire le password solo se in passato ci si è collegati a quel router. WiFi Key Recovery non è possibile usarla per scoprire le password protette che non sono mai state utilizzate sul proprio dispositivo smartphone o tablet.

scarica

 


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/01/Come-scoprire-la-password-WiFi-a-cui-si-è-collegati-da-un-dispositivo-Android-wi-fi-key-recovery-logo.pnghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/01/Come-scoprire-la-password-WiFi-a-cui-si-è-collegati-da-un-dispositivo-Android-wi-fi-key-recovery-logo-150x150.pngMegapkLe migliori applicazioni AndroidWiFi Key Recovery
In questa guida vedremo come scoprire la password WiFi a cui si è collegati da un dispositivo Android, chssà quante volte infatti ti sarà capitato di collegarti alla rete Wireless di un amico o parente la cui password per collegarti al router ti è stata però inserita di nascosto...