Guide

Come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android

Pubblicità

Oggi vediamo come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android. Il sistema operativo con il robottino verde, noto per la sua versatilità e personalizzazione, di solito viene rilasciato con un’icona grafica a forma di batteria posizionata in alto a destra dello schermo, che indica in modo abbastanza approssimativo lo stato di carica attuale della batteria. Questa icona è sufficiente per avere un’idea generale della carica residua della batteria del dispositivo, ma quando si desidera monitorare con precisione la quantità rimanente di carica, è consigliabile visualizzare la percentuale direttamente accanto all’icona. Questa funzionalità è diventata indispensabile per molti utenti, soprattutto per coloro che usano intensivamente il loro dispositivo e hanno bisogno di gestire efficacemente l’autonomia della batteria. Nelle versioni più obsolete di Android, fino alla Jelly Bean 4.3, non era possibile impostare la percentuale della batteria direttamente dalle Impostazioni. In quei tempi, era necessario ricorrere a soluzioni alternative come l’utilizzo di widget speciali o l’installazione di file .apk personalizzati. Alcuni appassionati di tecnologia, per ottenere maggiori dettagli sullo stato della batteria, si affidavano anche a Rom personalizzate, che consentivano di aggiungere un’opzione per visualizzare la percentuale di carica residua in modo più dettagliato accanto o in sostituzione della classica icona grafica della batteria.

Pubblicità

Ricordo ancora chiaramente la prima Rom che installai sul mio primo smartphone, la Dronix su Huawei Ideos U8150, che mi ha permesso di sperimentare per la prima volta la visualizzazione della percentuale di batteria su Android. Questa opzione non solo rendeva più facile monitorare l’autonomia del dispositivo, ma rappresentava anche un passo avanti per quanto riguarda l’ottimizzazione dell’interfaccia utente nell’uso quotidiano del telefono. Oggi, con l’avvento delle versioni più recenti di Android, la visualizzazione della percentuale di batteria è diventata una caratteristica standard nelle Impostazioni di molti dispositivi. Questo ha reso più accessibile e conveniente per tutti gli utenti controllare con precisione quanto rimane di carica, senza dover ricorrere a soluzioni aggiuntive come l’aggiunta di widget o l’installazione di nuove Rom con l’opzione. Tuttavia, l’evoluzione continua del sistema operativo e delle personalizzazioni offerte dalle Rom alternative dimostra che l’interesse per un controllo dettagliato dell’autonomia della batteria rimane un tema importante per gli appassionati di tecnologia e gli utenti più esigenti.

Visualizza la percentuale di batteria residua sulle versioni di Android superiori alla 4.4

Ma veniamo ora al dunque, come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android? Se vuoi sapere come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android, devi sapere prima ancora che nelle ultime versioni di Android, dalla 4.4 in poi è abbastanza semplice impostare questo particolare tipo di icona che mostra la percentuale anziché una sola batteria disegnata. In generale basta infatti procedere seguendo questi semplici passaggi generali (potrebbero cambiare leggermente da un modello di smartphone all’altro (in questo esempio le immagini sono di un Huawei):

  • Tocca l’icona delle Impostazioni per accedervi e che in genere viene rappresentata su Android con un ingranaggio

  • Una volta che hai avuto accesso alle impostazioni del telefono, vai su Batteria

  • Tocca adesso la voce Percentuale batteria

  • Ogni interfaccia utente può avere queste opzioni differenti, ma in questo caso si può selezionare la sola icona con una batteria grafica che indica in modo approssimativo la quantità di energia rimasta oppure si può mostrare al fianco di quest’icona anche la percentuale di batteria residua o come ultimo caso si può visualizzare la percentuale di energia residua all’interno dell’icona della batteria

Su alcune Rom che sono state personalizzate, come opzione solitamente, oltre alla percentuale si può impostare la sola icona grafica della batteria o l’icona grafica più percentuale e la barra grafica di consumo che occupa la larghezza del display. Quest’ultima è una barra che sta in alto sopra la barra di stato che aumenta o diminuisce a seconda della quantità residua di carica della batteria e che a me però sinceramente non è mai piaciuta, ma che comunque in molti utilizzano. Su alcune Rom personalizzate è possibile anche cambiare i colori di tutte queste icone con alcuni base già preimpostati o personalizzarli in modo da adattarli al tema o wallpaper in uso.

Visualizza la percentuale di batteria residua sulle versioni di Android inferiori dalla 4.3 in giù

Ma come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android su dispositivi Android dalla Jelly Bean 4.3 in giù? Per questi dispositivi più obsoleti, l’icona della percentuale della batteria può essere integrata attraverso dei widget o in alternativa si può visualizzare attraverso l’installazione di un file .apk o ancora se proprio si vuole dare anche un po’ di “aria di nuovo” allo smartphone, si può installare una Rom cucinata che ha anche l’opzione di visualizzazione di carica della batteria in percentuale. Vediamo un po’ meglio come si fa a vedere la percentuale di batteria su Android utilizzando il file .apk o una Rom cucinata.

Per poter vedere la percentuale di batteria su Android utilizzando un widget, si può accedere al Google Play Store e selezionare una delle tante applicazioni che offrono questa funzione. Tra tutti i widget disponibili, quelli che consiglio di usare sono Battery Widget Reborn, Battery Widget Reborn e Batteria Widget Signal Finder, delle semplici app da installare e usare che fanno bene il loro lavoro attraverso un piccolo widget che viene posizionato nella Home.

Per poter vedere la percentuale di batteria su Android 4.3 e superiori utilizzando il file .apk, è necessario abilitare l’installazione di app provenienti da origini sconosciute, quindi dal browser del dispositivo Android ti basta scaricare il file battery.percent.1.0.1.apk (link per il download del file) e installarlo come un normale file apk. In questo modo dalle Impostazioni Android ti comparirà l’opzione per poter visualizzare lo stato della carica della batteria in percentuale selezionando con uno spunta la voce Percent Enabled. Fatto ciò non dovrai fare altro che spegnere e riaccendere il dispositivo per poter vedere la percentuale di batteria su Android.

Conclusioni

Poter riuscire a visualizzare la percentuale di batteria sul proprio dispositivo Android è essenziale per riuscire a gestire in maniera efficace l’autonomia della batteria di uno smartphone. Come abbiamo visto ormai è possibile visualizzare la percentuale di batteria attivando l’opzione direttamente dalle impostazioni del telefono sulle versioni di Android più recenti, ma questo potrebbe non essere così facile se si ha un telefono Android con una versione molto vecchia del sistema operativo e in questo caso le soluzioni che prevedono l’installazione dei widget e del file .apk appositi sono le più semplici se si  ha una versione ormai datata di Android, ma se si vuole è possibile anche cambiare Rom con una dove è già possibile selezionare dalle Impostazioni la percentuale di batteria residua. In tal caso si dovrà ovviamente installare una Custom Rom con questa funzione e se vuoi sapere come si fa, ti rimando alla guida su come installare una Rom con la TWRP Recovery.

Pubblicità