Guide

Come usare la VPN di Opera Browser su Android [GUIDA]

Oggi vedremo come usare la VPN di Opera Browser su Android e come sfruttarla al meglio. Opera di recente ha annunciato che la sua VPN è stata riattivata per i PC Windows, ma non solo, la buona notizia è che sarà resa attiva anche per il Browser in uso sui dispositivi Android e in forma totalmente gratuita. Opera Browser già in passato, dal 2016, aveva messo a disposizione la sua VPN, ma il servizio fu interrotto per le piattaforme Android e iOS il 30 Aprile 2018. Ora però nel Marzo 2019, Opera Browser rilancia nuovamente la sua VPN gratuita. La VPN di Opera, nasconde la propria posizione fisica così da tutelare la riservatezza dell’utente, inoltre protegge la connessione sulle reti WiFi pubbliche. Attenzione però, la VPN quando attiva, potrebbe rallentare la propria connessione, anche se durante la nostra prova, la normale navigazione con la VPN di Opera non ha portato ad alcun rallentamento evidente. Vediamo di seguito come usare la VPN di Opera Browser su Android. 

Link Sponsorizzati

Opera Browser, utilizza la crittografia standard a 256 bit per creare una connessione tra lo smartphone e il server VPN remoto del browser Opera. Ciò significa che sarà difficile far sapere dove ci si trova una volta attivata la VPN e che la connessione verrà crittografata. Opera ha anche adottato una politica di no-logs che significa che indipendentemente dal sito che si sta navigando, il server Opera VPN in questione non registrerà alcuna attività di navigazione. Per utilizzare Opera VPN non è necessario creare alcun account per poterla usare, è completamente gratuita e non ha limiti che interessano la larghezza di banda. Opera VPN però non è abilitata di default sul suo browser, quindi dovrai procedere con l’attivazione tu manualmente, premendo dalla schermata principale sull’icona in basso a destra con la “O” di Opera così da poter visualizzare il menu e accedere alle Impostazioni del Browser. Ora per abilitare la VPN, non dovrai fare altro che scorrere la schermata successiva e premi sull’interruttore VPN per poterla attivare. Quando è attiva la VPN, non potrai attivare anche il risparmio dati (Dati risparmiati) o l’attivazione disattiverà automaticamente la VPN di Opera, questo per poter utilizzare l’intera larghezza di banda per poterti garantire la massima privacy e sicurezza. Inizialmente Opera Browser permette la navigazione tramite VPN soltanto tramite la navigazione anonima, ma come vedremo più avanti è possibile cambiare questa impostazione e usare la VPN anche per la normale navigazione.

In alcuni paesi, diversi siti non sono accessibili e il modo migliore per verificare se la VPN funziona o meno è provare ad aprire questi siti bloccati. L’accesso ai siti tramite VPN è possibile inizialmente soltanto tramite la navigazione in incognito (poi vedremo come usarla anche con la navigazione normale). Per poter navigare con la VPN da Opera Browser, basta seguire i seguenti passaggi:

  • Accedi a Opera Browser
  • Premi sull’icona “O” che trovi in basso a destra

  • Dal menu che appare premi sulla voce Impostazioni

  • Controlla che l’interruttore su VPN sia attivo

  • Torna indietro con la freccia che trovi in alto a sinistra della schermata
  • Premi sull’icona delle schede di navigazione
  • Premi su Riservata
  • Con il dito tocca il simbolo + per aprire una nuova scheda di navigazione

  • Ora nella finestra che appare dovresti visualizzare la scritta VPN e il messaggio che indica che la VPN nasconde la tua posizione fisica per tutelare la tua riservatezza e per proteggere la connessione sulle reti WiFi pubbliche. Di fianco alla voce VPN assicurati che l’interruttore sia attivo
  • Ora dalla barra degli indirizzi, cerca il sito su cui vuoi accedere e vedrai sul fianco sinistro alla barra degli indirizzi la scritta VPN, a indicare che ora stai navigando attraverso la VPN e quindi la tua privacy e sicurezza sono al sicuro

Questi sono i passaggi per poter navigare con la VPN attraverso la navigazione in incognito, ma è possibile volendo attivare sempre la VPN, anche per la normale navigazione. Per poter usare la VPN di Opera Browser su Android anche con la normale navigazione, non solo quella in incognito, ti basta seguire i passaggi che trovi di seguito:

  • Accedi a Opera Browser
  • Tocca con il dito sull’icona “O” che trovi in basso a destra
  • Entra dentro le Impostazioni
  • Assicurati che la VPN sia attiva con l’interruttore acceso
  • Torna indietro usando la freccia che trovi in alto a sinistra
  • Premi sull’icona delle schede di navigazione e tocca la voce Riservata
  • Premi il simbolo + per aprire una nuova scheda di navigazione in incognito
  • Adesso dovresti visualizzare la voce VPN con di fianco un interruttore attivo. Premi sulla voce Impostazioni che trovi in basso, sotto VPN
  • Dalla voce Usa la VPN solo per le schede riservate, rimuovi lo spunta alla casella. Sempre dalla stessa pagina, se lo desideri puoi decidere se escludere o meno la VPN quando cerchi qualcosa da un motore di ricerca come ad esempio Google. Se vuoi usare la VPN anche quando usi un motore di ricerca, spegni l’interruttore alla voce Escludi VPN per le ricerche (Consente ai motori di ricerca di rilevare la tua regione per fornirti risultati più mirati)

  • Ora che hai disattivato la VPN solo per le schede in incognito, puoi premere sull’icona della freccia che trovi in alto a sinistra per poter tornare indietro
  • Premi sull’icona delle schede di navigazione e passa alla navigazione Normale
  • Prova adesso ad accedere al sito dalla barra di ricerca e visualizzerai di fianco ad essa la scritta VPN
  • Stai navigando adesso con la VPN di Opera Browser anche con la normale navigazione, ovviamente se vuoi attivare la navigazione tramite VPN solo quando connesso con le schede in incognito, potrai farlo in qualsiasi momento, attivando l’opzione solo per le schede riservate e potrai accedervi rapidamente con i passaggi che trovi di seguito

Un altro metodo per poter accedere alla schermata dove è possibile impostare l’uso della VPN solo per le schede riservate è quello di:

  • Premere sull’icona VPN che trovi di fianco alla barra di ricerca del Browser. Dalla finestra che si apre, potrai attivare o disattivare la VPN oppure accedere alle Impostazioni
  • Premendo sulla voce Impostazioni, potrai accedere alle opzioni della VPN da cui potrai decidere tramite la voce Usa la VPN solo per le schede riservate se mantenere attiva o meno questa opzione. Ovviamente se spunterai la casella, la navigazione tramite VPN sarà attiva solo quando navigherai tramite le schede in incognito

La navigazione sicura, in incognito, senza che si venga tracciati è un diritto di tutti gli utenti che fanno uso di internet per poter navigare sul web. Sempre più persone si stanno rendendo conto dell’importanza di navigare senza essere tracciati e ora anche Opera Browser permette nuovamente ai suoi utenti di poter navigare in forma del tutto anonima, senza che possa essere scoperta la loro reale posizione. Visto che la VPN di Opera funziona abbastanza bene e dalle prove fatte non rallenta la navigazione in maniera evidente, ne consiglio a tutti l’utilizzo.

Link Sponsorizzati