Guide

Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate. Android Auto è ottimo per i guidatori che vogliono usare le funzioni di uno smartphone senza doversi però distrarre durante la guida. Questo perché, tramite Android, è possibile riuscire a fare cose come usare il navigatore satellitare per raggiungere una meta, leggere i messaggi ricevuti, ascoltare i brani musicali con la propria app preferita e si può anche chiamare e ricevere le telefonate. Tutto questo si può fare tranquillamente senza dover usare lo smartphone, in quanto il suo contenuto viene mostrato in mirroring nella speciale interfaccia visibile dal display dell’auto e da qui viene svolto ogni controllo, anche usando i comandi vocali. Alcuni utenti lamentano però il fatto di non riuscire a fare o a rispondere a una chiamata quando utilizzano Android Auto e i comandi vocali, quindi cosa si dovrebbe fare in questo caso? Continua a leggere questa guida per scoprire le possibili soluzioni per risolvere il problema.

Pubblicità

Android Auto ti consente di eseguire il mirroring di numerose funzionalità del tuo dispositivo Android sul display montato sul cruscotto della tua auto e l’utente è in grado di gestire e controllare facilmente varie funzioni del telefono senza avere la necessità di interagire con il proprio smartphone o i comandi touch dello schermo dell’automobile, questo perché basta semplicemente richiamare l’Assistente Google tramite l’uso dei comandi vocali. Quando si tratta di dover usare Android Auto, ci si aspetterebbe di poterlo usare anche per fare e ricevere le telefonate, tuttavia, queste funzioni a volte potrebbero non funzionare e questo potrebbe dipendere da diverse ragioni. Il fatto che non si possa chiamare o almeno rispondere a una chiamata è una cosa abbastanza fastidiosa per chi usa spesso la macchina e non ha nemmeno il tempo disponibile per fare una sosta per prendere il telefono in mano. Tranquillo però, se non riesci a telefonare con Android Auto, sono diverse le cose che puoi provare a fare per riavere questa funzione. Vediamo quindi come procedere per far funzionare nuovamente le telefonate con Android Auto.

Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate: come si presenta il problema che riguarda le telefonate

Quando si usa Android Auto si possono usare i comandi vocali che, una volta pronunciati e riconosciuti dall’Assistente Google, permettono di poter effettuare una nuova chiamata o accettare una chiamata in entrata. L’utente quando si presenta il problema non è in grado di telefonare e a volte nemmeno di ricevere le telefonate nonostante l’utilizzo dei comandi vocali. Più precisamente Google Assistant, è in grado di riconoscere il contatto da chiamare e il suo numero, ma la chiamata non parte e i problemi si possono verificare anche quando si tratta di rispondere a una telefonata in entrata. Queste che trovi di seguito sono però le soluzioni che puoi provare per risolvere il malfunzionamento che riguarda le telefonate.

Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate: controlla se c’è un nuovo aggiornamento

Se non funzionano le telefonate quando utilizzi Android Auto, la prima cosa che dovresti provare a fare è controllare se è presente un suo nuovo aggiornamento dal tuo smartphone. Android Auto potrebbe avere infatti un bug che le impedisce di poter usare le chiamate, ma un nuovo aggiornamento con una correzione del problema potrebbe riportare il funzionamento alla normalità. In genere l’applicazione si aggiorna in automatico, ma magari non è stato ancora scaricato, quindi puoi procedere tu con il download anticipando i tempi necessari.

Per controllare se c’è un nuovo aggiornamento di Android Auto da poter scaricare sul tuo telefono, procedi in questo modo:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni del tuo smartphone. L’icona da premere è quella con l’ingranaggio e di solito è simile a questa che vedi in figura
  • Scorri quindi fino alla voce Sistema e toccala
  • Adesso vai su Avanzate e successivamente su Aggiornamento del sistema
  • Premi adesso su Verifica aggiornamenti e il sistema inizierà la scansione alla ricerca di un nuovo software da scaricare
  • Se trovi un nuovo aggiornamento, procedi con il suo download e installazione

Se hai scaricato Android Auto dal Play Store, questo può essere aggiornato direttamente dalla piattaforma e in tal caso procedere è abbastanza semplice:

  • Dal tuo smartphone è necessario premere sull’icona del Google Play Store
  • Usa la barra di ricerca in alto per digitareAndroid Auto” e quando la trovi accedi alla sua pagina da cui puoi procedere con il download
  • Se adesso vedi il pulsante Aggiorna toccalo per scaricare il nuovo aggiornamento dell’app

Se la tua versione di Android Auto aveva un bug ed è stato corretto con l’ultimo aggiornamento, adesso dovresti riuscire a chiamare e a ricevere le telefonate senza più avere alcun problema. Se però, non hai trovato alcun aggiornamento che abbia corretto il bug o le chiamate non funzionano ancora quando usi Android Auto, sia per quelle in entrata che in uscita e nonostante abbia aggiornato, puoi passare allora alla soluzione successiva e vedere se così riesci a risolvere.

Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate: aggiorna il firmware del tuo veicolo

Anche il firmware di Android Auto installato sul tuo veicolo può necessitare di un nuovo aggiornamento in quanto potrebbe essere presente un bug. I veicoli sono in grado di aggiornare il firmware di Android quando questo viene collegato allo smartphone e sfruttando la connessione dati del telefono viene scaricato il nuovo aggiornamento se disponibile. Puoi molto facilmente verificare se il sistema usato dal tuo veicolo è aggiornato seguendo questi passaggi (prima di iniziare però è importante che il veicolo sia fermo e con il motore acceso, in quanto se il mezzo si sta muovendo, non sarà possibile procedere per questioni di sicurezza):

  • Tocca l’icona delle Impostazioni dal display di Android Auto della macchina
  • Vai su Sistema e subito dopo su Aggiornamento di sistema
  • Verifica disponibilità aggiornamenti e se è presente un nuovo aggiornamento, potrai procedere con il suo download e installazione

Se hai difficoltà puoi comunque recarti presso il tuo meccanico di fiducia o meglio presso l’officina meccanica del marchio della tua automobile e chiedergli se può verificare se ci sono dei nuovi aggiornamenti da scaricare che riguardano Android Auto per il tuo veicolo. Attento però che questa operazione potrebbe richiedere un costo. Una volta aggiornato il firmware di Android Auto del veicolo, puoi provare a vedere se hai risolto il problema che stavi riscontrando con le chiamate dello smartphone.

Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate: prova questa soluzione che riguarda l’app Google

Se hai verificato la presenza dell’ultima versione di Android Auto sul tuo smartphone e sull’automobile, ma ancora non hai risolto il problema che riguarda le telefonate, puoi allora provare a seguire questa soluzione che riguarda l’app Google:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni dello smartphone
  • Vai su App > Tutte le app
  • Cerca adesso l’app Google
  • Premi sull’icona con i tre punti in alto a destra
  • Tocca ora la voce Disinstalla aggiornamenti
  • Verifica adesso se riesci a effettuare le chiamate. Nel caso il problema fosse scomparso c’è un bug nell’app Google, quindi puoi attendere che venga rilasciato un nuovo aggiornamento con il bug corretto oppure puoi tenerti fino al nuovo aggiornamento con il fix la versione dell’app Google non aggiornata, ma devi però bloccare gli aggiornamenti automatici altrimenti si riaggiornerà da sola. Per farlo in tal caso, vai su Play Store > Google > > Togli lo spunta da Aggiornam. autom. Quando sarai sicuro che un nuovo aggiornamento sarà di nuovo disponibile con il bug corretto, procedi con il download e abilita di nuovo gli aggiornamenti automatici per l’app Google
Cosa fare se con Android Auto non funzionano le chiamate: conclusioni

Adesso dovresti riuscire a far partire le chiamate e a rispondere senza più problemi. La soluzione vista in questa guida molto probabilmente non funzionerà per tutti gli utenti che riscontrano il problema, ma vale comunque la pena fare un tentativo per vedere se il problema si riesce a risolvere. Se non dovesse funzionare nessuna soluzione vista in questo articolo, probabilmente c’è un bug che riguarda Android Auto e non puoi fare tanto, se non attendere che il problema venga risolto da parte di Google, quindi potrai scaricare il nuovo aggiornamento senza più il bug che interessava le chiamate. Alla prossima guida.

Pubblicità