Guide

Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android [GUIDA]

Pubblicità

Sono tanti a pensare che il successo di Google Chrome sia dovuto al fatto che si trovi come app preinstallata sugli smartphone Android, certo questo è vero, ma è anche vero che Chrome è uno dei migliori browser che possiamo trovare disponibile per il sistema operativo con il robottino verde. Chrome per Android vanta milioni di utenti in tutto il mondo che fanno uso dell’app per poter navigare in internet, ma se il browser inizia a smettere di funzionare o va in crash durante il suo utilizzo, la voglia di cercare un altro browser che non dia questi problemi è tanta. Purtroppo anche Chrome, come qualsiasi altra applicazione, non è immune a bug e crash e in questa guida vedremo proprio cosa fare se Google Chrome si blocca su Android.

Pubblicità

Se ultimamente apri Chrome e ti ritrovi con il messaggio “Purtroppo Chrome si è interrotto” sullo schermo dello smartphone, può essere molto fastidioso, stessa cosa se ricevi il messaggio di errore quando stai navigando o facendo qualsiasi altra operazione dal browser. Certo, potresti risolvere velocemente il problema scaricando un altro browser, ma non è detto che ti soddisfi quanto Chrome, quindi perchè non provare a fare qualcosa che possa riportarlo al suo normale funzionamento? Di seguito sono state elencate diverse soluzioni che ti aiuteranno se non sai cosa fare se Google Chrome si blocca su Android.

Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: riavvia lo smartphone
Pubblicità

La cosa più semplice e veloce che puoi provare a fare se Chrome si blocca in modo anomalo sul tuo smartphone Android, consiste nel riavviare il device dove è stato installato. Il riavvio del dispositivo da modo di poter cancellare alcuni file temporanei e potrebbero essere risolti anche importanti problemi che si presentano a volte quando si utilizza una qualsiasi applicazione. In questo caso, si spera che un riavvio del telefono ponga fine ai blocchi improvvisi che si stanno riscontrando con Google Chrome. Sicuramente il riavvio dello smartphone non è la soluzione a ogni problema che si riscontra con Android (magari lo fosse), ma spesso è il modo che permette di riportare un’applicazione alla normalità. Procedi quindi al riavvio del telefono premendo sul tasto di Accensione / Spegnimento, quindi quando appare il menu di spegnimento, premi sul pulsante Riavvia e attendi. Dopo aver acceso il dispositivo, controlla se il messaggio di errore che stavi incontrando è stato risolto o meno. In caso contrario, passa alla soluzione successiva

Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: aggiorna l’app dal Play Store
Pubblicità

Potrebbe capitare che la tua versione di Chrome presenti un bug che ogni tanto lo manda in blocco. Ti consiglio quindi di controllare al Play Store se è presente un nuovo aggiornamento del browser. Puoi farlo nel modo seguente:

  • Accedi al Play Store
  • Cerca quindi l’app Google Chrome digitando il nome nella barra di ricerca
  • Se visualizzi il pulsante Aggiorna, toccalo con il dito per far partire l’aggiornamento dell’app
  • Una volta aggiornata l’applicazione, vedi se ha ripreso a funzionare normalmente, senza la comparsa di errori che la bloccano, altrimenti passa alla soluzione successiva
Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: chiudi le schede del browser che non ti servono
Pubblicità

Moti utenti quando aprono una nuova scheda poi non la chiudono più, ed ecco accumularsi decine e decine di schede che non vengono usate con siti web che non ci si ricorda nemmeno di aver visualizzato. A volte, seppur in casi estremi, a seconda dello smartphone in uso e specie se dotato di un hardware datato e con scarse prestazioni, se vengono tenute aperte troppo schede contemporaneamente si potrebbero verificare dei malfunzionamenti da parte di Chrome che potrebbero portare a un arresto anomalo dell’applicazioneTenere aperte tutte le schede dei siti visitati su Chrome, rallenterà le prestazioni del telefono poiché il browser potrebbe consumare la maggior parte della RAM del dispositivo. Pertanto, per risolvere questa situazione, potrebbe essere sufficiente chiudere le schede non necessarie e lasciare aperta solo quella che si sta usando per la navigazione, quindi uscire dall’app e riavviarla

Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: svuota la cache
Pubblicità

Potrebbe capitare che Google Chrome abbia la cache con dei file che sono danneggiati o vanno in conflitto tra loro, quindi in tal caso l’applicazione si potrebbe bloccare improvvisamente in modo anomalo. Se Chrome si blocca su Android, ti consiglio di provare a cancellare la cache dell’app nel modo seguente:

  • Accedi alle Impostazioni di Android
  • Scorri le varie voci verso il basso e cerca App. Una volta trovata accedici con un tocco
  • Cerca adesso l’app Chrome dall’elenco delle applicazioni installate e una volta trovata premici sopra con il dito per accedere alle informazioni dell’applicazione
  • Tocca adesso la voce Svuota la cache

Prova a vedere se ora Chrome ha ripreso a funzionare normalmente o se tende ancora a bloccarsi. Se Chrome continua a mostrare il messaggio di errore, passa allora alla soluzione successiva

Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: disinstalla gli aggiornamenti di Google Chrome
Pubblicità

Google Chrome è un’app di sistema di Android, quindi essendo preinstallata sul dispositivo non può essere disinstallata come una qualsiasi altra app che hai installato dal Play Store, ma possono essere comunque disinstallati gli ultimi aggiornamenti che hai scaricato, lasciando di fatto installata solo la versione dell’app che hai trovato sul telefono quando lo hai acceso per la prima volta. Disinstallando gli aggiornamenti di Chrome, l’app subirà un reset, quindi tutte le schede, impostazioni, cronologia ecc., verranno resettati, riportando l’app a come quando l’hai aperta per la prima volta. Per disinstallare gli aggiornamenti di Chrome, procedi come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone
  • Cerca quindi la voce App e successivamente cerca Chrome dall’elenco delle applicazioni installate
  • Una volta dentro la schermata delle informazioni dell’app Chrome, tocca la voce Disinstalla aggiornamenti
  • Chrome adesso eliminerà tutti gli aggiornamenti e rimarrà installata soltanto la versione dell’app che hai trovato quando hai acceso per la prima volta il dispositivo. Accedi a Chrome e noterai che l’applicazione è stata resettata. Reimpostala da zero e vedi se noti anche arresti anomali. Aggiorna più avanti l’applicazione e vedi come va. Se noti che con l’ultima versione di Chrome, l’app tende a bloccarsi in modo anomalo, è probabile che sia presente un bug, quindi ti suggerisco di fare una delle 3 cose:
    • Attendi che venga rilasciato un nuovo aggiornamento dell’app Chrome che risolva il bug e magari lasci anche una recensione sul Play Store dove metti a conoscenza Google del problema riscontrato
    • Usa temporaneamente la versione di Chrome priva di aggiornamenti e aggiornerai l’app soltanto quando verrà rilasciata una nuova versione del browser
    • Scarichi una versione precedente di Chrome all’ultima con cui stai riscontrando il bug del blocco anomalo dell’app. Puoi trovare tutti gli aggiornamenti di Chrome su APKMirror cliccando su questo LINK. Scarica la versione compatibile e vedi come va
Cosa fare se Google Chrome si blocca su Android: aggiorna il sistema operativo alla sua ultima versione
Pubblicità

Google Chrome potrebbe continuare a bloccarsi sul tuo smartphone anche a causa di una possibile incompatibilità tra l’ultima versione dell’app e il tuo telefono, che magari usa ancora una vecchia versione di Android. Ti consiglio quindi di fare un controllo e se disponibili scaricare e installare gli ultimi aggiornamenti di sistema, comprese le patch di sicurezza sul telefono:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Tocca la voce Info sistema
  • Verifica se sono presenti dei nuovi aggiornamenti software

Quando Google Chrome si blocca su Android, si ha a che fare con un problema non da poco, in quanto non è possibile usare l’app per la navigazione da smartphone. Visitare i siti web con il browser che si blocca improvvisamente non è proprio il massimo, ma con le soluzioni viste sopra spero che riuscirai a risolvere. Puoi anche valutare l’utilizzo di altri browser, sono tanti infatti quelli validi che si possono trovare nel Play Store, basta fare una ricerca e ne troverai diversi degni di nota, ad esempio io uso Soul Browser ed è veramente ottimo.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.