Guide

Cosa fare se Google play non funziona?

Pubblicità

In questo articolo vedremo cosa fare se Google play non funziona. Prima o poi, può infatti capitare che il Google play del nostro amato terminale Android dia qualche problema, ad esempio: Google play non vuole saperne di apririsi quando premiamo sull’icona, oppure riceviamo un messaggio di errore quando si scarica un’applicazione, in questi casi come si risolve il problema? Cosa fare se Google play non funziona?

Pubblicità

Esistono diverse soluzioni, tutte molto semplici da mettere in atto e che sicuramente risolveranno il problema, facendo tornare il Google play alla normalità, permettendo quindi di scaricare le applicazioni senza nessun errore. Di seguito le soluzioni:

Cosa fare se Google play non funziona: cancella la Cache
Pubblicità

La prima cosa da fare se il Google play non funziona o da errore con le applicazioni è accedere alle cache e cancellarle. Andare quindi su:

  • Impostazioni
  • Applicazioni
  • Cercare Google play Store e con un tocco entrarci dentro
  • Ora premi su Cancella cache

1 2

Cosa fare se Google play non funziona: cancella i dati
Pubblicità

Se questo metodo non dovesse ancora funzionare, procedere allora alla cancellazione dei dati, che viene fatta seguendo lo stesso procedimento di sopra, ma invece di premere su Cancella cache, si deve premere su Cancella dati, in questo modo però verranno cancellate tutte le impostazioni e dati salvati sul Google play. Procedere quindi andando su:

  • Impostazioni
  • Applicazioni
  • Cercare Google play Store e con un tocco entrarci dentro
  • Ora premi su Cancella dati

13

Cosa fare se Google play non funziona: disinstalla gli aggiornamenti
Pubblicità

Quando ci si rende conto che il problema è iniziato dopo un aggiornamento del Google play, è necessario rimuoverlo per far tornare tutto alla normalità. Procedere quindi nella seguente maniera:

  • Andare su Impostazioni
  • Applicazioni
  • Selezionare Google play store
  • Premere su Disinstalla aggiornamenti

A questo punto, verrà eliminato l’aggiornamento e il Google play tornerà alla versione che era disponibile quando è stato acquistato il telefono. Non rimane altro che cercare la versione precedente del Google play, a quella che ci dava il problema e reinstallarla. Se non sai dove trovare le versioni del Google play (in formato APK), puoi cliccare in questo link. Una volta scaricata la versione del Google play più appropriata e che sappiamo non da problemi, procedere con la sua installazione e dovrebbe tornare tutto alla normalità, senza errori o problemi. Se non sai come installare un file APK, leggi questo articolo prima.

14

Cosa fare se Google play non funziona: installa l’ultima versione del Google play
Pubblicità

Cerca l’ultima versione di Google play cliccando su questo LINK e installa sul tuo dispositivo il file .apk con la data di rilascio più recente.

Cosa fare se Google play non funziona: cancella cache e dati del Google Play Services
Pubblicità

Google Play Services, permette alle applicazioni di comunicare con le diverse parti del dispositivo nel caso ad esempio di notifiche, sincronizzazioni push ecc.. Potrebbe quindi capitare che alcuni problemi del Google play, derivino dal Google play Services, procedere quindi nella seguente maniera:

  • Andare su Impostazioni
  • Applicazioni
  • Selezionare Google play Services
  • Premere su Cancella cache e se non dovesse ancora funzionare, premere su Cancella dati

Screenshot_2015-10-14-09-34-57 Screenshot_2015-10-14-09-36-32

Cosa fare se Google play non funziona: fai un reset al Google account
Pubblicità

Se con questi metodi sopra elencati, il Google play non dovesse ancora funzionare correttamente, bisogna passare allora alle maniere più drastiche, come il ripristino dell’account Google che consiste nell’eliminare l’attuale account e reinserirlo di nuovo:

  • Andare su Impostazioni
  • Account e accedere all’account Google in uso per il Google play
  • Premere su Altro e su Rimuovi Account
  • Procedere ora a reinserire i dati per l’account, sempre con la stessa email cancellata poco prima
Cosa fare se Google play non funziona: ripristina il dispositivo ai dati di fabbrica
Pubblicità

Questa è la soluzione più drastica in assoluto che giunge se i metodi di sopra non funzionano. Con il ripristino del terminale ai dati di fabbrica, tutti i dati memorizzati verranno persi, riportando il dispositivo a come quando è stato appena acquistato, è consigliabile quindi eseguire un backup, prima di procedere con il reset ai dati di fabbrica:

  • Vai su Impostazioni
  • Backup e ripristino
  • Eseguire il Backup in locale
  • Procedere quindi con il Ripristino dati di fabbrica premendo sull’apposito pulsante

Screenshot_2015-10-14-09-57-46 Screenshot_2015-10-14-09-57-55

Ora sai cosa fare se Google play non funziona, le soluzioni sono diverse e solitamente il problema è risolvibile entro le prime soluzioni esposte.

Pubblicità