Guide
Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android [GUIDA]

Pubblicità

Alcuni utenti hanno riscontrato che durante una videoconferenza su Google Meet non sono riusciti a farsi sentire dagli altri mentre parlavano, questo perché il microfono ha iniziato a smettere di funzionare senza una ragione apparente. La maggior parte degli utenti che hanno avuto questo problema con il mancato funzionamento del microfono con Google Meet, hanno affermato che fino a poco prima o alla volta precedente che hanno usato Google Meet, tutto funzionava correttamente, mentre adesso all’improvviso, tutti gli altri utenti che partecipano a una videoconferenza non sono più in grado di sentirli. Se l’ultima volta che hai usato l’app Google Meet dal tuo telefono Android, ti sei accorto che microfono non funziona in riunione, devi sapere che la causa di questo malfunzionamento può dipendere da diversi fattori, ma principalmente può essere un problema legato al funzionamento del microfono dello smartphone o un problema che può dipendere dall’applicazione stessa oppure da qualche impostazione che hai cambiato. Se non sai cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android, continua a leggere questa guida per scoprire le soluzioni al problema.

Pubblicità

Se ultimamente hai partecipato a una videoconferenza su Google Meet usando l’applicazione per il tuo smartphone Android, ma hai notato che quando parli in videoconferenza nessuno degli altri partecipanti ti riesce a sentire, se non è che si sono messi tutti d’accordo per farti uno scherzo, hai con molte probabilità un problema legato al mancato funzionamento del microfono. Le cause per cui il microfono potrebbe non funzionare quando sei collegato a una videoconferenza su Google Meet dal tuo smartphone Android possono dipendere dal diverse cause e di seguito, oltre a trovare le cause per cui nessuno ti sente quando parli al microfono del telefono, troverai anche tutte le soluzioni che hanno funzionato meglio per risolvere ogni problema. Vediamo quindi quali sono queste soluzioni che puoi provare se il microfono non funziona su Google Meet per Android.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: accertati di non aver disattivato il microfono da Google Meet
Pubblicità

Questa dovrebbe essere la prima cosa che devi controllare se non ti funziona il microfono quando partecipi a una videoconferenza su Google Meet. Potresti quindi aver disattivato tu stesso il microfono da Google Meet. Potresti aver disabilitato il microfono dall’applicazione Google Meet prima di partecipare a una riunione o durante una videoconferenza, ma in qualsiasi momento potrai nuovamente attivarlo per farti sentire dagli altri partecipanti. Quando infatti partecipi a una riunione su Google Meet o stai per parteciparvi, potrai vedere dall’applicazione in questione un’icona nella parte bassa dello schermo con disegnato un microfono su cui se ci premi sopra con il dito potrai attivare o disattivare il microfono. Verifica quindi da prima se non hai disattivato il microfono dall’app e nel caso riattivalo.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: assicurati che il moderatore che parla con te in videoconferenza non ti abbia silenziato
Pubblicità

Se partecipi a una riunione organizzata tramite un account personale, il moderatore che organizza la riunione può disattivare l’audio degli altri partecipanti, quindi se non ti sentono quando parli al microfono, potrebbe dipendere dal fatto che sei stato silenziato. Gli altri partecipanti alla riunione invece non hanno la possibilità di disattivare il tuo microfono quando partecipi a Google Meet. Se quindi il moderatore ti ha disattivato il microfono durante la videochiamata, non dovrai fare altro che chiedergli di riattivartelo per poter far sentire cosa dici anche tu durante la riunione a cui stai partecipando.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: aggiorna l’app all’ultima versione che è stata rilasciata
Pubblicità

Potresti avere una versione di Google Meet ormai obsoleta e che non funziona correttamente con la tua versione di Android oppure potrebbe avere un grave bug con il microfono la tua attuale versione di Meet ed ecco spiegato perché nessun partecipante alla riunione riesce a sentire quello che dici. Puoi collegarti al Google Play Store alla pagina di Google Meet e se è presente un nuovo aggiornamento dell’applicazione procedi con il suo download e installazione. Dopo che hai aggiornato l’app Google Meet, accedi a una videoconferenza e verifica se adesso ti riescono a sentire gli altri partecipanti alla riunione.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: riavvia lo smartphone
Pubblicità

Il software dello smartphone potrebbe essere andato in tilt per chissà quale ragione, ma un semplice riavvio del telefono ti potrebbe aiutare a riportare tutto alla normalità. Si tratta di una soluzione molto semplice e che richiede meno di un minuto per poter essere messa in pratica. Se quindi hai notato che quando provi a parlare al microfono del tuo smartphone quando sei connesso su Google Meet e quindi non ti sente nessuno dall’altra parte, tieni premuto il pulsante di spegnimento dello smartphone, quindi quando appare il menu sullo schermo, premi sul pulsante per il riavvio. Il telefono quindi si riavvierà, accedi a Google Meet dopo che la schermata Home è stata caricata e verifica se adesso il microfono ha ripreso a funzionare e quindi ti riescono a sentire quando partecipi a una videoconferenza.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: accertati che il microfono funzioni correttamente
Pubblicità

Potrebbe dipendere dal microfono del tuo dispositivo il problema. Se il foro del microfono è tappato a causa dello sporco o magari c’è una cover protettiva che lo copre completamente, sarà praticamente impossibile per gli altri riuscire a sentire cosa dici quando parli durante una videoconferenza quando usi Google Meet, ma non solo, perché se il microfono non funziona non ti sentiranno nemmeno quando telefoni a qualcuno oppure quando fai un video o quando registri un messaggio vocale. Fai quindi questa prova. Accedi all’app fotocamera e inizia a girare un video, durante il quale puoi parlare per dire qualcosa. Il video lo puoi far girare per pochi secondi, giusto il tempo per capire se il microfono registra o meno i suoni.Avvia quindi il filmato che hai appena registrato e ascolta se si sente l’audio, quello che hai detto durante la registrazione. Se si sente normalmente tutto quanto, allora il microfono non ha niente, ma il problema sta probabilmente nell’app Google Meet, mentre invece se non senti alcun suono registrato, probabilmente il microfono ha qualche problema. Rimuovi la cover protettiva se ne usi una che potrebbe tappare il foro del microfono, assicurati che il foro del microfono sia libero e non tappato dal polvere o sporco. Se necessario potresti aver bisogno di dover sostituire il microfono se è danneggiato. Se invece ti sei accertato che il microfono funziona quando giri un video o telefoni qualcuno, potrebbe dipendere solo dall’applicazione Google Meet. Prosegui quindi con la lettura di questa guida per conoscere la prossima soluzione.

Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: cancella la cache dell’applicazione
Pubblicità

La cache permette a Google Meet di poter essere avviata in maniera più rapida. Essendo formata la cache da file temporanei che si vanno a creare usando e aggiornando l’app, con il tempo potrebbero raggiungere un numero molto elevato e nel peggiore dei casi andare in conflitto tra loro provocando un malfunzionamento dell’applicazione Google Meet in questo caso.

Se il microfono non funziona con Google Meet, prova a cancellare la sua cache seguendo questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono e vai su App
  • Tocca la voce Tutte le app per visualizzare l’elenco con tutte le applicazioni che sono installate sul telefono
  • Cerca Google Meet e quando la trovi nella lista, tocca il nome dell’app
  • Premi quindi su Memoria e successivamente su Cancella cache
  • Prova a vedere se adesso in una videochiamata con Google Meet riescono a sentirti
Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: assicurati di aver dato a Google Meet il permesso per accedere al microfono
Pubblicità

Se a Google Meet non hai dato i permessi per poter accedere al microfono del tuo smartphone Android, non potrà mai sentirti nessuno quando parli. Supponendo che il microfono funzioni correttamente, ma solo con Google Meet non sia in grado di funzionare, potresti proprio non aver dato i permessi al microfono, rifiutando magari l’autorizzazione la prima volta che hai avuto accesso all’app oppure hai cambiato più avanti i permessi magari smanettando dalle impostazioni, senza però farlo di proposito.

Puoi controllare se Google Meet ha i permessi per poter usare il microfono seguendo questi semplici passaggi:

  • Accedi all’app Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai quindi su App > Tutte le app
  • Cerca adesso Google Meet scorrendo l’elenco in ordine alfabetico oppure utilizzando la barra di ricerca in alto
  • Tocca il nome dell’app Google Meet quando la trovi
  • Premi quindi su Autorizzazioni e se hai dato il permesso all’app per poter accedere al microfono, troverai la voce Microfono sotto Consentite, diversamente la troverai sotto Rifiutate. Se la voce Microfono sta sotto la sezione Rifiutate, tocca la voce Microfono e seleziona Consenti
  • Torna indietro e ora la voce Microfono dovresti trovarla spostata sotto Consentite
  • Accedi a Google Meet e fai una videochiamata
  • Verifica se adesso ti sentono quando parli ai partecipanti alla riunione
Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: reinstalla l’applicazione sul telefono
Pubblicità

Se le soluzioni viste sopra non hanno funzionato, ti consiglio allora di cancellare e reinstallare l’app Google Meet. Potrebbe esserci qualche file danneggiato che impedisce al microfono di funzionare correttamente, quindi una nuova installazione da zero potrebbe risolvere definitivamente il problema.

  • Accedi al Google Play Store 
  • Vai nella pagina di Google Meet aiutandoti per la ricerca digitando il nome dell’app sulla barra di ricerca del Play Store
  • Premi adesso sul pulsante Disinstalla
  • Una volta disinstallata l’app Google Meet dallo smartphone, comparirà il pulsante Installa. Toccalo e procedi con il download e installazione dell’app Google Meet sul telefono
  • Accedi a Google Meet
  • Prova se il microfono adesso funziona

Se nel tuo telefono Android l’app Google Meet è un’app di sistema non puoi disinstallarla, ma puoi comunque cancellare i suoi ultimi aggiornamenti che hai scaricato, quindi l’app si aggiornerà in automatico dopo un po’ alla sua ultima versione disponibile.

Per cancellare gli ultimi aggiornamenti di Google Meet come app di sistema segui questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono
  • Vai su App > Tutte le app > Google Meet
  • Tocca l’icona con i tre punti in verticale che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo
  • Premi su Disinstalla aggiornamenti
  • Prova adesso a usare Google Meet in videoconferenza. L’app intanto dovrebbe aggiornarsi entro un breve periodo di tempo nuovamente all’ultima versione disponibile. Se con una versione più vecchia di Meet non hai problemi con il microfono potrebbe esserci un bug con l’ultima versione installata. Non dovrai fare altro quindi che attendere che venga rilasciata una versione con il bug corretto
Cosa fare se il microfono non funziona su Google Meet per Android: conclusioni
Pubblicità

Ogni giorno Google Meet viene usato da tantissime persone in tutto il mondo, sia con la sua versione per computer che via app per smartphone, così da poter partecipare alle videoconferenze con altre persone. Può capitare però che qualcosa non funzioni correttamente quando si usa Google Meet, tipo non potrebbero non funzionare le videochiamate oppure come abbiamo visto in questa guida il microfono potrebbe smettere di funzionare. Qualsiasi sia stata la causa per cui il microfono non funzionava più con Google Meet per Android spero che abbia avuto modo di risolvere il problema che hai riscontrato con una delle soluzioni viste sopra. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.