Guide
Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12. Pur essendo rilasciata come versione stabile successiva ad Android 11, la versione 12 di Android, pur portando con sé delle nuove funzionalità e miglioramenti, pare che stia dando dei problemi ad alcuni utenti per quanto riguarda bug con le app che si arrestano in modo anomalo o non le avviano direttamente. In particolare, gli utenti dopo aver aggiornato il proprio dispositivo ad Android 12, hanno riscontrato il fatto che sia Netflix che YouTube hanno iniziato a non funzionare. Se anche tu ti ritrovi tra gli utenti che dopo aver aggiornato il proprio smartphone ad Android 12, ha ora YouTube e Netflix che non funzionano più correttamente, continua a leggere questa guida per trovare una soluzione adatta alla risoluzione di questo problema.

Pubblicità

Recentemente, diversi utenti che hanno aggiornato il proprio telefono ad Android 12, hanno iniziato a segnalare dei problemi per quanto riguarda il funzionamento di YouTube Studio che, in particolare, si blocca sui dispositivi Pixel 6 e Pixel 6 Pro, il che può essere sicuramente molto frustrante. Anche se sia gli utenti possessori dei dispositivi Pixel 6 che di Pixel 6 Pro stanno riscontrando più problemi relativi a software o hardware, anche altre app installate di fabbrica come YouTube o app di terze parti come Netflix sembrano bloccarsi quando le si cerca di avviare per poterle utilizzare. Se non sai cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12 non preoccuparti, perché non se l’unica persona a cui ciò sta accadendo e le soluzioni che trovi di seguito ti aiuteranno a risolvere il problema.

Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12: un problema che stanno affrontando diversi utenti dopo l’aggiornamento
Pubblicità

Bisogna considerare il fatto che il problema che riguarda l’arresto anomalo dell’applicazione o addirittura il mancato avvio dell’app YouTube o Netflix, non é stato riscontrato soltanto sui dispositivi della serie Google Pixel 6, ma ha interessato invece diversi utenti che hanno aggiornato il loro dispositivo ad Android 12. Chi per il momento non ha ancora installato l’aggiornamento ad Android 12 e sta utilizzando molto l’app Netflix o YouTube per scopi di intrattenimento o di lavoro, dovrebbe sapere che potrebbe riscontrare il problema di non funzionamento per queste applicazioni una volta eseguito l’aggiornamento alla versione 12 di Android. Provando a usare le applicazioni YouTube o Netflix, per quanto riguarda i possibili messaggi di errore che potrebbero comparire durante l’avvio di queste app sul tuo dispositivo aggiornato ad Android 12, potresti visualizzare gli errori “L’app non è compatibile con il tuo dispositivo” o “Purtroppo Netflix si è bloccato“. In questa guida per Android, abbiamo raccolto diverse soluzioni che sono state in grado di risolvere il problema di Netflix e YouTube che non funzionano per tanti utenti e che si spera funzionino anche per te.

Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12: cancella la cache dell’app
Pubblicità

Se Netflix e YouTube hanno smesso di funzionare dopo l’aggiornamento ad Android, la prima cosa che dovresti fare consiste nel cancellare la cache dell’app YouTube o Netflix che hai installato sul tuo dispositivo. Se i file della cache delle app Netflix e YouTube sono danneggiati, potrebbero verificarsi diversi problemi quando si tenta il loro utilizzo, come arresti anomali, mancato funzionamento, ecc.. Per svuotare la cache di YouTube procedi come segue (ripeti poi gli stessi passaggi con Netflix):

  • Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo con Android 12
  • Vai su App e notifiche > Tocca Vedi tutte le app
  • Scorri verso il basso l’elenco delle app installate e cerca l’app YouTube
  • Tocca la voce YouTube per poter così accedere alla schermata Informazioni app 
  • Tocca adesso la voce Memoria e successivamente premi sul pulsante Cancella cache 
  • Infine, controlla se l’app YouTube funziona bene o meno adesso che hai svuotato la cache

Se noti che ora che hai cancellato la cache, l’app YouTube ha ripreso a funzionare correttamente, ripeti gli stessi passaggi appena visti per l’app Netflix o qualsiasi altra applicazione con cui stai riscontrando problemi di malfunzionamento.

Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12: aggiorna le app YouTube e Netflix alla loro ultima versione disponibile
Pubblicità

Le app Netflix o YouTube andrebbero sempre aggiornate alla loro ultima versione disponibile e questo vale per qualsiasi altra applicazione Android, altrimenti con un nuovo aggiornamento del sistema operativo potrebbero risultare obsolete e dare problemi di funzionamento. Questo ovviamente vale anche con la versione 12 di Android, dove il sistema operativo potrebbe andare in conflitto con le app obsolete in quanto non sono state aggiornate. Ti consiglio quindi di procedere subito con un aggiornamento delle app Netflix o YouTube se ancora non l’hai fatto, così da permettere una piena compatibilità tra le applicazioni e la versione 12 di Android. Per aggiornare Netflix e YouTube procedi come segue:

  • Apri l’app Google Play Store e tocca l’icona circolare che si trova in alto a destra di fianco alla barra di ricerca e che raffigura l’immagine del tuo profilo Google
  • Vai su Gestisci app e dispositivo e successivamente su Aggiornamenti disponibili > Visualizza dettagli dove nella nuova schermata troverai le app YouTube e Netflix se è disponibile un aggiornamento per loro
  • Tocca il pulsante con scritto Aggiorna accanto alle app YouTube e Netflix, quindi attendi che termini l’installazione dell’aggiornamento
  • Una volta aggiornate alla versione più recente, avvia l’app Netflix  e/o YouTube e verifica se si presenta ancora il problema

Ti consiglio di aggiornare anche tutte le altre applicazioni che hai installato e che necessitano di un nuovo aggiornamento, in questo modo ti garantirai la loro piena compatibilità con Android 12. In tal caso, dalla schermata con la lista delle applicazioni da aggiornare, ti basterà premere sul pulsante verde Aggiorna tutto che si trova in cima alla pagina.

Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12: reinstalla le app Netflix e YouTube
Pubblicità

Se nessuna delle soluzioni viste sopra ha funzionato, puoi provare a disinstallare e reinstallare l’app Netflix / YouTube sul tuo smartphone e verificare se così facendo sei riuscito a risolvere il problema. Procedi come segue, ma considera che disinstallando le app dovrai poi usare le tue credenziali d’accesso per accedervi nuovamente; le impostazioni che avevi settato andranno perse e dovrai nuovamente impostarle da zero e dopo aver disinstallato l’app Netflix / YouTube dal dispositivo, tutti i programmi TV e i film che hai scaricato sul dispositivo verranno eliminati:

  • Apri l’app Google Play Store > Cerca Netflix / YouTube usando la barra di ricerca
  • Tocca l’app Netflix / YouTube una volta che appaiono e una volta entrato nella loro pagina di download, tocca il pulsante Disinstalla
  • Una volta cancellata l’app, sempre dalla stessa pagina del Play Store premi con il dito su Installa
Cosa fare se Netflix e YouTube non funzionano dopo l’aggiornamento ad Android 12: conclusioni
Pubblicità

Le app Netflix e YouTube sono molto usate dagli utenti di tutto il mondo, ma con l’aggiornamento ad Android 12 ci sono state diverse persone che hanno riscontrato dei malfunzionamenti con l’uso dell’app. Le soluzioni viste sopra dovrebbero averti però aiutato a risolvere e adesso sia YouTube che Netflix dovrebbero funzionare nuovamente senza blocchi anomali e bug che ne limitano l’utilizzo. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.