Guide

Cosa fare se si riceve il messaggio ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast “. 

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida cosa fare se si riceve il messaggio ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast ” sul proprio smartphone Android. Se di recente hai deciso di usare un nuovo router, differente da quello usato per la prima configurazione del Chromecast per poter trasformare la tua TV in una Smart TV, probabilmente potresti aver visualizzato sullo schermo dello smartphone un messaggio con scritto ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast ” quando provi a connetterti al televisore. Il messaggio può apparire anche per altre ragioni che impediscono una normale comunicazione tra smartphone e Chromecast. Il messaggio ti avvisa che non è possibile far comunicare il Chromecast con il tuo smartphone, inoltre sullo schermo della TV potresti visualizzare il messaggio che è impossibile connettersi alla rete Wi-Fi, quindi in questo caso cosa bisogna fare? Probabilmente avrai tentato di fare nuove configurazioni dall’app Google Home, avrai provato la creazione di una nuova “casa” ecc., ma il risultato è sempre lo stesso, non ti è possibile far comunicare il telefono con la TV attraverso il Chromecast. Vediamo quindi di seguito come risolvere questo problema attraverso la guida che trovi di seguito.

Pubblicità

Se non sai cosa fare se si riceve il messaggio ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast ” sul tuo smartphone Android, puoi provare a seguire questa guida e molto probabilmente riuscirai a riportare il Chromecast al suo corretto funzionamento. Iniziamo, ci vorranno circa 5 minuti per collegare nuovamente il tuo smartphone alla TV attraverso il Chromecast e sfruttare tutto il suo potenziale:

  • Per poter seguire questa guida, assicurati ovviamente che sul telefono appaia la scritta ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast “, inoltre anche sulla TV dove è collegato il Chromecast dovresti visualizzare il messaggio che è impossibile per lui riuscire a connettersi alla rete Wi-Fi di casa
  • La prima cosa che devi fare è quella di resettare il dispositivo, riportando allo stato di fabbrica il Chromecast. Questa operazione è semplicissima da eseguire infatti non dovrai fare altro che premere il pulsantino fisico che trovi su un lato del Chromecast per un periodo di tempo di 25 secondi. Durante questo periodo di tempo vedrai sul dispositivo la luce led lampeggiare sempre più veloce, vedrai anche il messaggio su schermo che il Chromecast si sta riportando allo stato di fabbrica, quindi lo schermo della TV diventerà nero
  • Eseguito il reset del Chromecast, dovrebbe iniziare il riconoscimento di questo dispositivo da parte della TV e anche se probabilmente ce l’hai già installata, sullo smartphone ti verrà richiesto di scaricare l’app Google Home
  • Ora dal telefono devi avviare Google Home e far partire la configurazione del tuo dispositivo Google Chromecast collegato alla TV
  • Premi su aggiungi per aggiungere una nuova “Casa
  • Tocca la voce Inizia
  • Premi quindi su “Configura nuovi dispositivi a casa
  • Inserisci il nome su “Nickname casa” e il tuo indirizzo di casa se vuoi ricevere informazioni più precise da parte di Chromecast che riguardano esempio il meteo, il traffico ecc.
  • Attendi la ricerca dei dispositivi in corso
  • Rilevato il dispositivo Chromecast, alla richiesta della sua configurazione devi premere su SI
  • Vedrai apparire ora la schermata di connessione a Chromecast e se tutto starà procedendo per il meglio dovrebbe apparire sullo schermo della TV la scritta “Configuazione” con un codice colorato a caratteri grandi. Sullo smartphone allo stesso tempo, sull’app Google Home dovrebbe apparire lo stesso identico codice che vedi visualizzato sul televisore. Se il codice che vedi sullo smartphone e quello che ti viene mostrato sulla TV coincidono, premi sulla voce SI, altrimenti ripeti la procedura vista sopra
  • Alla visualizzazione sullo schermo della TV della richiesta di contribuzione al miglioramento di Chromecast puoi decidere se premere su SI o NO a seconda delle tue preferenze
  • Indica a questo punto dove si trova il tuo dispositivo in casa per un più facile riconoscimento, ad esempio se sta sulla TV dove vai a dormire, premi sulla voce “Camera da letto” e successivamente tocca su Avanti
  • Se vuoi puoi decidere dalla nuova finestra se inserire il nome della stanza personalizzato o diversamente lasciare il nome che c’è già, quindi in questo caso, sempre tornando all’esempio, potrai lasciare impostato “Camera da letto
  • Collegati adesso alla rete Wi-Fi che stai usando in comune tra il Chromecast e lo smartphone con installato Google Home e premi su Avanti
  • Inserisci la password del Wi-Fi e premi su Collega
  • Ora dovresti visualizzare sul tuo smartphone la scritta “Connessione alla rete Wi-Fi in corso” e sulla TV allo stesso modo ti dovrebbe venire mostrato un messaggio di connessione alla rete. Avvenuto il collegamento tra i due dispositivi, sulla TV dovresti visualizzare il messaggio “Hai quasi finito“, mentre sullo smartphone visualizzerai il messaggio “Collegamento del dispositivo Chromecast in corso” con in basso a destra il pulsante Avanti. Tocca quest’ultimo con il dito per procedere con la configurazione
  • Attendi qualche secondo e dovrebbe apparire la schermata “Tieniti aggiornato“. Da qui potrai decidere se ricevere aggiornamenti sui prodotti e hardware di casa Google premendo sul pulsante Registrati o se invece
    non hai intenzione di ricevere questi aggiornamenti ti basterà premere direttamente sulla voce “No, grazie
  • Se tutto sta procedendo per il verso giusto, sulla TV dovresti visualizzare adesso un wallpaper con l’orario e il nome della camera a cui sei collegato
  • Sullo smartphone dovresti visualizzare a questo punto il messaggio “Operazione completata“, quindi premi sul pulsante Continua. Abbiamo finito con la configurazione del Chromecast
  • Ti verranno mostrati adesso dei clip di esempio che potrai avviare per vedere il tutorial e scoprire come avviare la trasmissione dei contenuti dallo smartphone alla TV
  • Goditi finalmente il tuo Chromecast in tutto il suo potenziale

Abbiamo visto cosa fare se si riceve il messaggio ” Impossibile comunicare con il dispositivo Chromecast “. La procedura richiede come hai potuto vedere un reset del dispositivo Google Chromecast e una sua nuova configurazione da zero, ma che a conti fatti, ti prenderà solo 5 minuti del tempo. Questo reset può essere necessario se ad esempio si cambia il router con uno diverso dalla prima configurazione oppure se si decide di passare dalla connessione adsl a quella hotspot di uno smartphone da usare come modem e quindi in questo caso se si vuole usare Chromecast senza linea fissa.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.