Guide

Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android? [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida per Android cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera. WhatsApp è una delle applicazioni più popolari al mondo e sono ormai pochi gli smartphone, indipendentemente dal fatto che siano usati dalle persone più giovani o anziane, che ormai non hanno quest’applicazione installata sul dispositivo. Si tratta di un’applicazione che inizialmente si è molto diffusa per via del fatto che ci si poteva scambiare dei messaggi di chat tra i contatti telefonici, senza dover spendere del denaro per ogni messaggio inviato come avviene ancora per gli SMS, ma bastava essere collegati a una rete internet. Ciò ha portato subito l’app a una rapida ascesa, mentre gli SMS hanno iniziato il loro avvio verso il tramonto. WhatsApp poi con il tempo si è arricchita di nuove funzioni, come la possibilità di telefonare ed effettuare videochiamate, inoltre è un’app che in genere non da problemi, anche se qualche volta, anche se molto raramente un errore può capitare di visualizzarlo. In particolare faremo riferimento in questa guida all’errore della fotocamera che compare quando si prova ad aprire la fotocamera da WhatsApp e in tal caso infatti l’utente andrà a visualizzare un messaggio di errore con scritto “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono“. Questo errore ti impedisce quindi di usare la fotocamera da WhatsApp, ma non preoccuparti, perché in questa guida troverai tutte le soluzioni che ti diranno cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera.

Pubblicità


WhatsApp è dotata di una fotocamera integrata che può essere usata per potersi fare selfie frontali, foto con la fotocamera posteriore o per poter girare dei video. Se stai usando WhatsApp, provi ad aprire la fotocamera dall’app, ma visualizzi l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono” che ti impedisce di poter usare la fotocamera, molto probabilmente ti starai chiedendo cosa sta succedendo e perché appare questo errore. Il problema è di certo grave in quanto non ti permette di poter usare la fotocamera da WhatsApp, ma le soluzioni che troverai elencate di seguito ti potranno essere d’aiuto per poter risolvere definitivamente il problema una volta per tutte. Vediamo quindi cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera.

Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: riavvia il telefono
Pubblicità


La prima cosa che dovresti fare è quella di seguire il consiglio che viene menzionato nell’errore stesso e cioè riavviare il dispositivo su cui stai affrontando l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono“. Riavviare lo smartphone, farà ripartire da zero il tuo dispositivo e si potranno così risolvere eventuali problemi temporanei che potrebbero impedire alla fotocamera di funzionare quando provi ad accedervi da WhatsApp. Premi quindi sul pulsante di spegnimento del telefono per qualche secondo fino a quando non vedi apparire il menu di spegnimento, quindi tocca il tasto “Riavvia“. Dopo che il dispositivo è stato riavviato, tocca l’icona dell’app WhatsApp e attiva la fotocamera premendo sull’apposita icona che trovi in alto a sinistra di fianco a CHAT. Vedi se adesso ti viene mostrato ancora il messaggio di errore che fa riferimento alla fotocamera. Se viene rilevato ancora l’errore, passa allora alla soluzione successiva.

Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: aggiorna WhatsApp alla sua ultima versione che è stata rilasciata
Pubblicità


Come seconda soluzione, dovresti controllare se è presente un nuovo aggiornamento di WhatsApp e procedere con il suo download e installazione. Se nello smartphone hai una versione obsoleta di WhatsApp, potrebbero verificarsi di questi problemi che fanno riferimento all’errore della fotocamera quando la si prova ad utilizzare, così come si potrebbe riscontrare lo stesso problema se si sta usando una versione di WhatsApp con un bug.

Procedi come segue per aggiornare WhatsApp alla sua ultima versione rilasciata:

  • Accedi al Google Play Store
  • Dalla barra di ricerca, digita WhatsApp Messenger o altrimenti clicca direttamente su questo link che ti rimanderà direttamente alla pagina del Play Store di WhatsApp
  • Se visualizzi il pulsante con scritto Aggiorna, toccalo per aggiornare WhatsApp alla sua ultima versione che è stata rilasciata
  • Dopo che hai aggiornato l’app WhatsApp, verifica se ti viene mostrato ancora l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono” quando provi a usare la fotocamera da WhatsApp
Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: accertati di aver dato il permesso a WhatsApp per poter usare la fotocamera
Pubblicità


WhatsApp può accedere alla fotocamera soltanto se in precedenza gli hai dato il permesso quando ti è stato richiesto al primo utilizzo. Se hai rifiutato però, dovresti visualizzare un messaggio che ti chiede l’autorizzazione alla fotocamera, ma se c’è qualche altro problema, potresti visualizzare direttamente un errore. Dovresti controllare se a WhatsApp hai fornito l’autorizzazione per poter accedere alla fotocamera seguendo questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Scorri quindi le varie voci verso il basso fino ad App e toccala
  • Premi nuovamente su App e successivamente seleziona Tutte le app
  • Puoi usare la barra di ricerca per digitare il nome dell’app WhatsApp o in alternativa puoi scorrere verso il basso fino a trovare l’app WhatsApp nell’elenco. Indipendentemente dal metodo che usi, quando trovi l’app WhatsApp toccala con il dito per accedere alla schermata delle Informazioni dell’app
  • Adesso dovresti visualizzare la voce Autorizzazioni app. Premici sopra con il dito
  • Se hai dato il permesso a WhatsApp per usare la fotocamera, sotto la sezione “Consentite” visualizzerai la voce Fotocamera, mentre invece se non hai dato il permesso, la voce Fotocamera apparirà sotto la voce “Rifiutate

Se non hai autorizzato WhatsApp a poter accedere alla Fotocamera dello smartphone, puoi dare l’autorizzazione in qualsiasi momento toccando dalla sezione “Rifiutate” la voce Fotocamera, quindi dalla nuova finestra che ti verrà mostrata, puoi selezionare “Consenti“. Tornando indietro adesso, sotto la sezione “Consentite” dovresti visualizzare la voce Fotocamera. Accedi quindi a WhatsApp adesso e verifica se ti viene ancora mostrato l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono“.

Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: cancella la cache di WhatsApp
Pubblicità


Altra cosa che si può fare se si riceve l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono” quando si prova a usare la fotocamera di WhatsApp, consiste nel cancellare la cache dell’applicazione. Nella cache troviamo dei file temporanei che tra aggiornamenti e utilizzo dell’app si vanno ad accumulare sempre di più e in alcuni casi potrebbero andare in conflitto tra loro causando degli errori di diverso tipo o dei malfunzionamenti. La cache su WhatsApp serve per rendere l’applicazione più rapida nell’aprirsi e per poter accedere alle sue impostazioni e chat più velocemente, quindi può essere cancellata senza il rischio che vengano cancellate le tue impostazioni, account, contatti, media ecc.. Cancellando la cache tutto rimarrà come l’hai lasciato, soltanto che il file dovranno ricrearsi utilizzando l’app, quindi almeno le prime volte che utilizzerai nuovamente WhatsApp potresti notare l’applicazione un po’ più lenta fino a quando non si saranno ricreati i file temporanei della cache.

Puoi cancellare la cache di WhatsApp seguendo questi passaggi che trovi di seguito:

  • Entra dentro le Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai su App > App > Tutte le app
  • Cerca quindi l’applicazione WhatsApp e toccala quando la trovi
  • Dalla schermata delle Informazioni dell’app, premi su Archivio
  • Premi sul pulsante Cancella cache
  • Accedi a WhatsApp e vedi se ti compare ancora l’errore quando provi a usare la fotocamera dall’app
Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: cancella e installa nuovamente l’app WhatsApp
Pubblicità


Se da WhatsApp visualizzi ancora l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono“, nonostante abbia seguito le soluzioni viste sopra, puoi come ultima cosa provare a disinstallare e reinstallare WhatsApp sul tuo smartphone. Ti consiglio prima di farlo di eseguire un backup delle tue chat di WhatsApp se non le vuoi perdere, quindi dopo aver reinstallato WhatsApp, dovrai nuovamente verificare il tuo account e se avevi modificato qualche impostazione dovrai riportarla a come era prima della disinstallazione dell’app. Prima però di procedere con i particolari per quanto riguarda le impostazioni dell’app, prova a vedere se dopo la nuova installazione di WhatsApp, la fotocamera ha ripreso a funzionare nuovamente.

Cosa fare se WhatsApp rileva un errore con la fotocamera su Android: conclusioni
Pubblicità


WhatsApp permette di poter scattare direttamente dall’app delle fotografie e girare dei video da poter inviare ai propri contatti, ma anche se accade molto raramente, potrebbe comparire un errore che fa riferimento all’impossibilità di avviare la fotocamera. Come consiglia l’errore stesso, molte volte è sufficiente eseguire un riavvio dello smartphone per risolvere il tutto, mentre altre volte invece il problema potrebbe essere più complesso da risolvere. Proprio per questa ragione, in questa guida sono state messe tutte le soluzioni che funzionano meglio quando provando ad aprire la fotocamera da WhatsApp compare l’errore “Impossibile avviare la fotocamera, riavviare il telefono“. Non ti resta altro da fare quindi che provare ogni soluzione e vedere quale funziona per te. Alla prossima guida.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.