Applicazioni Android

CCleaner ★★★★★★★★☆☆

CCleaner

8.5

Valutazione

8.5/10

Pro

  • Tante funzioni utili per velocizzare il vostro Android
  • Ripulisce dalla spazzatura delle app cancellate
  • Interfaccia intuitiva

Contro

  • Nessun problema riscontrato
Pubblicità

Mantenete il vostro Android pulito, sicuro e veloce utilizzando CCleaner!Rimuovi la spazzatura, recupera spazio, monitora il sistema e naviga in modo sicuro.

Pubblicità
Ottimizza e pulisce
● Velocizza il telefono e rimuove la spazzatura in modo sicuro
● Pulisce la cache dalle applicazioni, cartelle di download, cronologia del browser, il contenuto degli appunti e altro
● Elimina i registri delle chiamate e dei messaggi SMS singolarmente, in massa, per età o per contatto
Spazio di archiviazione
● Ottimizza il vostro smartphone o tablet Android
● Disinstalla rapidamente e facilmente applicazioni indesiderate
● Libera spazio prezioso sul dispositivo
Facile utilizzo
● Ottimizza il tuo Android in pochi click
● Semplice, intuitiva interfaccia utente facile da navigare
● Completamente gratuito
● Veloce, compatta ed efficiente con uso di poca memoria e CPU
Monitora il sistema
● Controlla l’utilizzo della CPU
● Tiene traccia della vostra RAM e memoria interna dello spazio
● Controlla i livelli della batteria e temperatura

Autore: Piriform

Genere: Strumenti

Versione provata: v1.07.30

Dimensioni: 2.3 Mb

Versione Android supportata: 4.0.3 o versioni successive

1  3 4

 

Dopo averci ripulito il pc da file inutili che rallentavano solo il pc, finalmente CCleaner arriva anche su Android. Questa app non fa altro che ripulire il nostro device dalla spazzatura rimanente da disinstallazioni, ripulisce quindi la memoria, regalandoci più spazio e velocizza quindi il dispositivo. L’interfaccia grafica è molto semplice, al primo accesso a CCleaner, notiamo subito 2 barre in alto, una della memoria e una della ram utilizzate, basta andare su “analizza” e inizierà la scansione del nostro device, riportandoci un elenco con tutte le cose che secondo CCleaner sono eliminabili, possiamo quindi mettere lo spunta su ciò che vogliamo sia eliminato, ad esempio “cartelle vuote” e andare su “pulisci”, in un attimo avremo cancellato le cartelle che erano inutilizzate, rimaste da vecchie installazioni e libereremo spazio prezioso nella nostra memoria. Volendo si può liberare anche la ram, basta mettere lo spunta su “processi” e “pulisci” e il gioco è fatto.Se poi andiamo sulla sinistra in alto, sul menù con le 3 barre orizzontali, possiamo accedere sulle applicazioni installate e sulle applicazioni di sistema. Tornando indietro nel menù dove siamo entrati in precedenza, se entriamo su “informazioni sistema”, avremo una serie di dati del nostro dispositivo, come versione android, tempo di attività, seriale, root, una cerchio poi in indicherà lo stato di lavoro della cpu,troviamo poi lo stato della ram, memoria interna, sd esterna, batteria, per finire abbiamo le informazioni sulla rete. Per poi avere una pulizia selezionata di ciò che vogliamo venga scansionato, se torniamo al menù principale con le 3 barrette orizzontali, andando su “impostazioni”, “personalizzazione analisi”, si può decidere cosa fare analizzare a CCleaner, ad esempio, appena entrati, le icone presenti saranno tutte selezionate, se però non vogliamo che venga analizzato il registro chiamate o la cronologia delle ricerche, basta che togliamo lo spunta da queste icone e verranno escluse dalla scansione. Stessa cosa possiamo fare nella “pulizia rapida”mentre su configurazione cartelle personalizzate, possiamo decidere quali cartelle analizzare. In conclusione, CCleaner, come sul pc fa il suo buon lavoro di pulizia e libera spazio sulla memoria, ha delle opzioni che ci permettono di decidere cosa vogliamo o non vogliamo analizzare, sicuramente è indicata per chi usa e cancella molte applicazioni, in quanto avrà molti rimasugli di vecchie installazioni che occupano solo spazio.

Pubblicità