Guide
Come sapere se uno smartphone Android acquistato usato è rubato

Pubblicità

Hai deciso di acquistare un nuovo smartphone Android, ma per risparmiare hai deciso di indirizzarti al mondo dell’usato? Ottima idea, infatti l’usato oltre a costare molto meno rispetto al nuovo, consente di fare ottimi affari in quanto spesso ci si ritrova ad acquistare terminali pari al nuovo, ma a prezzi molto convenienti. C’è però sempre una domanda che si pone chi acquista “come sapere se uno smartphone è rubato? Come faccio a sapere se se uno smartphone Android acquistato usato è rubato?”.

Pubblicità


Nella vita reale, ma soprattutto online, putroppo non è troppo difficile trovare chi cerca di vendere smartphone rubati, purtroppo è una realtà, ma solitamente non è tanto difficile riconoscere chi vende questo tipo di telefoni e vuole spacciarsi per il proprietario. In questa breve guida, vedremo i passi più importanti per sapere se uno smartphone Android acquistato usato è rubato ed evitare quindi di metterci nei guai a nostra insaputa.

Vediamo quindi alcuni consigli che aiutano a sapere se uno smartphone è rubato:

  • Prima di tutto per sapere se sapere se uno smartphone Android acquistato usato è rubato se si trova uno smartphone interessante in giro nel web o proposto da qualcuno di persona, è meglio avere un contatto telefonico o a voce con il venditore, farsi dare quindi il codice IMEI e inserirlo in questo sito sito numberingplans.com utilissimo per sapere se uno smartphone è rubato. Infatti se lo smartphone è rubato, o bloccato perchè è un telefono acquistato a rate non pagate, verrete avvertiti, diversamente potete iniziare a stare un pò più tranquilli.
  • Per sapere se uno smartphone è rubato o meno, è buona norma chiedere una foto dello scontrino o la fattura d’acquisto, solitamente se lo smartphone è recente a causa della garanzia, il proprietario se li tiene ben stretti e li conserva solitamente in luogo sicuro, sa poi che in caso di vendita, lo scontrino è una buona dimostrazione d’acquisto.
  • Per sapere se uno smartphone è rubato è importante chiedere al venditore se è completo di accessori, se vi iniziano a dire che: non ha la confezione, non ha la presa di ricarica, non ha cavo usb, in pratica ha solo lo smartphone, iniziate a dubitare e chiedere magari “come mai lo vuoi vendere e come mai non hai nemmeno il carica batteria?”. Iniziate a diffidare.
  • Se il venditore vuole vendervi uno smartphone a prezzo stracciato dicendo che non prende la linea e lo vuole vendere per quel motivo, ma dicendo che è un guasto risolvibile con una spesa molto bassa, diffidate, perchè non l’ha aggiustato a pochi euro per poi rivenderlo funzionante? Lo smartphone potrebbe essere bloccato dal vero proprietario perchè gli è stato rubato o non sono state pagate le rate d’acquisto, in questo caso l’IMEI dovrebbe comunque risultare in black list. Attenzione però che questa truffa, può capitare anche dopo mesi, ritrovandovi con uno smartphone non funzionante in quanto non funziona la parte telefonica a causa del blocco IMEI e non capendo il perchè.

Con questi piccoli accorgimenti, al 99% si evita di cadere nella truffa del furbetto di turno e fregature da chi ha deciso di vendere uno smartphone con le rate non pagate o si arriva a sapere se uno smartphone è rubato. Seguendo questi consigli, si potrà quindi acquistare un buon usato, facendo un ottimo affare e con un rischio quasi nullo.

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.