Guide

Telecomando Android TV non funziona, cosa fare? Guida con tutte le soluzioni

Pubblicità

Ti stai godendo la tua Android TV sdraiato sul divano di casa, guardando le serie TV più belle di Amazon Prime e di Netflix, ma provi ad alzare il volume e ti rendi conto che il telecomando non funziona, provi a spegnere ma niente, non funziona nulla, cosa potrebbe essere successo? Se il telecomando della tua Android TV smette di funzionare è un bel problema, perché non sarai più in grado di controllare alcuna funzione che riguarda la tua Android TV, ma se stai affrontando questo problema, non ti preoccupare, perché in questa guida troverai diverse soluzioni che ti permetteranno di risolvere se il telecomando dell’Android TV ha smesso di funzionare. Continua a leggere questa guida per scoprire cosa fare se il telecomando Android TV non funziona.

Pubblicità


Attraverso l’uso di un’Android TV, l’utente ha la possibilità di poter visualizzare in streaming film e serie TV, potendo approfittare della visuale che offre il grande schermo di un televisore. Inoltre con Android TV si possono usare delle applicazioni per poter sfruttare al meglio tutto il suo potenziale e potrai comandare il tutto direttamente seduto sul tuo divano usando l’apposito telecomando. Se il telecomando di una TV Android smette però di funzionare è un bel problema, questo perché non si sarà più in grado di poter comandare a distanza il dispositivo. Cosa fare quindi se il telecomando dell’Android TV ha smesso di funzionare? Sono state raccolte diverse soluzioni per risolvere il problema e le trovi tutte elencate di seguito.

Telecomando Android TV non funziona: cambia le batterie
Pubblicità


Il telecomando potrebbe aver smesso di funzionare semplicemente perché le batterie ormai si sono esaurite, quindi andranno sostituite con un paio nuove. Per comprendere meglio se il problema che stai riscontrando con la tua Android TV per via del telecomando che non funziona è causato dalle batterie, puoi molto semplicemente avvicinarti alla TV e smontare la plastica che copre le batterie del telecomando, quindi toglierle e rimontarle. Se le batterie sono scariche ma c’è ancora un minimo di carica, vedrai che comunque per un po’ di tempo faranno funzionare il telecomando e adesso sarai in grado di accendere la TV e gestire tutte le sue funzioni per un breve periodo di tempo, poi il telecomando smetterà nuovamente di funzionare. Puoi star sicuro che se noti questo, il problema sta nelle batterie. Anche smontando e rimontando le batterie potresti notare che comunque non funziona il telecomando perché ormai sono completamente esaurite. In ogni caso, compra un paio di batterie di buona qualità, meglio se batterie ricaricabili e sostituiscile, quindi vedrai che il telecomando riprenderà a funzionare normalmente.

Telecomando Android TV non funziona: riavvia il televisore
Pubblicità


Il telecomando potrebbe non avere nulla, mentre invece potrebbe essere la tua Android TV che è andato in tilt e per chissà quale ragione ha smesso di rispondere al tuo telecomando. Per verificare se il problema sta nell’Andoid TV, è necessario spegnere il dispositivo, ma ovviamente questo non sarà possibile farlo premendo sul pulsante di spegnimento del telecomando perché questo ormai non svolge più il suo compito. Non potendo usare il telecomando per poter spegnere l’Android TV, l’unica cosa che si potrà fare consiste nel staccare la presa della corrente. Fatto ciò, collega nuovamente la presa e vedi se adesso usando il telecomando la TV si accende e risponde a tutti gli altri comandi. Se non funziona questa soluzione, passa allora alla soluzione successiva.

Telecomando Android TV non funziona: assicurati che il telecomando Bluetooth in uso con l’Android TV sia correttamente accoppiato
Pubblicità


Molti dei telecomandi che sono in uso con le Android TV funzionano usando una connessione Bluetooth, quindi diversamente da un normale telecomando per televisore che funziona a infrarossi, sarà necessario accoppiare Android TV con il telecomando, diversamente non potrà funzionare. Se quindi hai disaccoppiato il telecomando dall’Android TV, i due dispositivi non saranno più in grado di poter comunicare tra loro e dovrai procedere con una nuova associazione. Accoppiare il telecomando con l’Android TV non è uguale per tutti i dispositivi in quanto può essere richiesta una diversa combinazione di pulsanti per permettere l’associazione tra i due device. Su alcune Android TV, si può fare l’accoppiamento con il telecomando usando la combinazione dei pulsante Home + Indietro, mentre in altre ancora è sufficiente tenere premuto il pulsante Home per qualche secondo di tempo. Ti consiglio però di munirti del manuale con le istruzioni che riguardano il funzionamento dell’Android TV, quindi verificare qual è la combinazione di tasti o il pulsante da premere per permettere l’accoppiamento tra telecomando e Android TV. Se non dovessi riuscire a trovare il manuale della tua Android TV, puoi sempre usare Google per cercare il tuo modello di Android TV e sicuramente qualche sito avrà tutte le informazioni di cui hai bisogno per riuscire ad associare la tua Android TV con il telecomando.

Telecomando Android TV non funziona: se usi un telecomando a raggi infrarossi accertati che funzioni
Pubblicità


Se hai cambiato anche le batterie al tuo telecomando con i raggi infrarossi (IR), ma non ne vuole sapere di funzionare, ti consiglio di verificare se il dispositivo funziona. Puoi farlo in un modo molto semplice sfruttando la fotocamera dello smartphone: Prendi in mano il telecomando > Prendi lo smartphone e avvia la fotocamera > Punta con la fotocamera dello smartphone il sensore IR del telecomando (in genere si trova nel lato superiore) > Premi un tasto qualsiasi del telecomando sempre inquadrando il sensore con la fotocamera dello smartphone > Se vedi che il sensore diventare luminoso, vuol dire che sta funzionando il telecomando. Se il sensore IR non si accende e quindi non diventa luminoso e hai già sostituito le batterie, il problema potrebbe essere di tipo hardware per il telecomando.

Telecomando Android TV non funziona: assicurati di usare il telecomando non troppo lontano dall’Android TV
Pubblicità


Se stai usando il telecomando da molto lontano dalla tua Android TV, molto probabilmente potrebbe essere questa la causa per cui hai notato che smette di funzionare. Android TV e telecomando devono stare a pochi metri di distanza, diversamente il segnale dal telecomando non raggiungerà la TV. Devi quindi avvicinarti al televisore e rimuovere ogni ostacolo che c’è tra Android TV e telecomando se vuoi che funzioni. Questo vale sia per il telecomandi per Android TV che usano la tecnologia Bluetooth che quelli che usano invece i raggi infrarossi.

Telecomando Android TV non funziona: usa l’app Google TV per usare uno smartphone Android come telecomando
Pubblicità


Se il telecomando è guasto e ti sei assicurato che non funziona, se non hai avuto modo di poter sostituire le batterie ma hai urgenza di usare la tua Android TV, se non trovi più il telecomando, puoi usare l’app Google TV da installare sullo smartphone per poter usare il telefono come telecomando per il televisore.

Ecco come usare lo smartphone come telecomando per Android TV usando Google TV:

  • L’app Google TV dovresti averla già installata sul tuo smartphone Android, diversamente potrai scaricarla dal Play Store
  • Seleziona adesso la voce Telecomando TV che si trova nell’angolo in basso a destra della schermata dell’app
  • Quando ti viene richiesto, dai il consenso all’app
  • Ti verrà mostrato quindi un elenco con le Android TV rilevate. Seleziona quella che vuoi controllare con lo smartphone
  • Ti verrà mostrato quindi un codice sullo schermo del televisore. Immetti questo codice nella schermata apposita che ti viene mostrata da Google TVPremi quindi su Associa
  • Adesso dovrebbero associarsi lo smartphone con Android TV e potrai usare il telefono come telecomando in sostituzione di quello originale
Telecomando Android TV non funziona: conclusioni
Pubblicità


Avere un’Android TV con un telecomando che non funziona è veramente una seccatura, ma le soluzioni viste sopra dovrebbero averti aiutato a risolvere il problema. Molte volte infatti si tratta solo di cambiare le batterie del telecomando, altre volte ancora invece si tratta di una disconnessione del telecomando Bluetooth, mentre altre volte ancora è proprio il telecomando guasto. In quest’ultimo caso potrai comprare un nuovo telecomando se lo trovi oppure usare la funzione Telecomando che si trova su Google TV per usare lo smartphone come telecomando. Alla prossima guida.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.