Vodafone torna alla fatturazione mensile a partire dal 25 Marzo 2018 – Come già saprai la fatturazione ogni 4 settimane è stata abolita per far tornare tutto a come era prima di quando è stata fatta questa modifica contrattuale, quindi si tornerà a breve alla fatturazione mensile e tutti gli operatori dovranno adeguarsi alla fatturazione mensile, non più ogni 4 settimane. Ovviamente però, se il passaggio da fatturazione mensile a 4 settimane è stata fatta per guadagnare su 13 rinnovi anzichè 12 annuali, non si può dire invece che ora che i costi di rinnovo delle offerte torneranno mensili, i costi si abbasseranno.

Link Sponsorizzati

Anche se tutti gli operatori entro i prossimi mesi dovranno tornare alla fatturazione mensile, tra cui anche Vodafone torna alla fatturazione mensile a partire dal 25 Marzo 2018 il costo del rinnovo non verrà abbassato annualmente ma sarà sempre lo stesso, solo con aggiunta del 8.6% in più per il pagamento di rinnovo mensile. Ciò significa che se prima si pagavano ad esempio 100 Euro all’anno suddivisi in 13 rinnovi, ora saranno sempre 100 Euro all’anno ma suddivisi in 12 rinnovi. Diminuiranno quindi il numero di rinnovi, ma il totale annuale rimarrà uguale, mentre il costo mensile del rinnovo sarà maggiorato dell’8.6%.

Vodafone torna alla fatturazione mensile a partire dal 25 Marzo 2018 e ultimamente sta facendo sapere il cambio di condizioni contrattuali ai suoi utenti inviando loro un sms informativo che dice:

Ai sensi della Legge 172/2017 per i servizi di comunicazione elettonica e reti televisive, dal 25/03 i servizi e le eventuali promozioni attive sul tuo numero subiranno una modifica delle condizioni contrattuali e si rinnoveranno mensilmente anzichè ogni 4 settimane. La tua spesa complessiva annuale non cambia. Il numero dei rinnovi mensili della tua offerta si riduce da 13 a 12 e di conseguenza l’importo di ciascun rinnovo aumenterà dell’8.6%. Per conoscere i dettagli delle modifiche, le tue offerte attive, informazioni sul recesso o passaggio ad altro operatore senza penali entro i prossimi 30 giorni, chiama il 42590 o vai su voda.it/informa

Questo è il testo dell’sms che riceverà chi ha dei servizi attivi con Vodafone e che attualmente rinnova ogni 4 settimane. Se quindi qualcuno sperava che riducendo il numero di rinnovi da 13 a 12 avrebbe speso la stessa cifra di ogni singolo rinnovo ma con pagamento ogni 30 giorni si sbaglia, Vodafone torna alla fatturazione mensile a partire dal 25 Marzo 2018, ma il costo delle offerte con rinnovo attuale ogni 4 settimane, passerà a rinnovo mensile, ma con pagamento maggiorato dell’8.6%. Insomma, alla fine ogni anno si pagherà sempre lo stesso tanto ma con meno rinnovi e chi ci rimette sempre è sempre il consumatore.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/01/Vodafone-torna-alla-fatturazione-mensile-a-partire-dal-25-Marzo-2018.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/01/Vodafone-torna-alla-fatturazione-mensile-a-partire-dal-25-Marzo-2018-150x150.jpgPierluigi MurgiaNews Androidvodafone
Vodafone torna alla fatturazione mensile a partire dal 25 Marzo 2018 - Come già saprai la fatturazione ogni 4 settimane è stata abolita per far tornare tutto a come era prima di quando è stata fatta questa modifica contrattuale, quindi si tornerà a breve alla fatturazione mensile e tutti...