Guide

Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android. Se vuoi organizzare nel migliore dei modi le foto che hai salvato sulla Galleria del tuo smartphone Android, puoi aggiungere i dettagli sulla geolocalizzazione, ovvero dei dati che permettono di risalire al luogo e quindi alla posizione geografica esatta in cui è stata scattata una determinata fotografia o un insieme di fotografie e video. Così facendo si riescono a organizzare meglio tutti gli scatti ed è possibile visualizzarli su una mappa per ricordare più facilmente il luogo in cui è stata scattata quella foto, ad esempio durante le ultime vacanze fatte di recente. Se vuoi attivare la geolocalizzazione per le foto scattate con il tuo smartphone Android, puoi facilmente attivare questa funzione dal dispositivo per poter attivare la geolocalizzazione in automatico per le foto scattate sul momento oppure puoi aggiungere la posizione alle foto che hai già fatto in passato. Se non hai ben chiaro come fare, continua a leggere questa guida per scoprire nel dettaglio come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android e rendere così più semplice il riconoscimento del luogo dove è stata scattata ogni fotografia che hai fatto.

Pubblicità

La geolocalizzazione delle foto su Android permette di registrare le informazioni sulla posizione geografica in cui la foto è stata scattata, inclusi dettagli come la latitudine, la longitudine e il nome della città o del luogo. Quando si scatta una foto con un dispositivo Android abilitato alla geolocalizzazione, le informazioni sulla posizione corrente vengono automaticamente associate alla foto, semplificando l’organizzazione e la condivisione delle foto in base alla posizione geografica. La geolocalizzazione può essere disattivata per motivi di privacy e sicurezza, ed è importante fare attenzione alle informazioni sulla posizione quando si condividono le foto online per evitare di rivelare a qualcuno le informazioni sul luogo dello scatto. Indipendentemente dal fatto che usi l’app Galleria di Android o l’app Google Foto per visualizzare le fotografie che hai scattato, puoi accedere all’opzione che permette di attivare la geolocalizzazione in cui è stata scattata una fotografia, in questo modo verranno inseriti dei dati che permetteranno di risalire al luogo in cui è stato fatto quello scatto. Una volta attivata la geolocalizzazione automatica per le foto, questa funzionerà solo per le fotografie che inizierai a scattare da quel momento in poi, mentre per le foto più vecchie potrai aggiungere manualmente i dati sul luogo dove è stato fatto lo scatto. Vediamo quindi come procedere per aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android.

Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android: aggiungi in automatico la posizione alle nuove foto che scatti dall’app Fotocamera del telefono

Puoi attivare dall’app Fotocamera installata sul tuo smartphone Android l’opzione che permette di poter eseguire l’aggiunta in automatico della geolocalizzazione a una foto nel momento stesso in cui viene scattata. Per aggiungere in automatico i dettagli sulla posizione a ogni foto che scatti con il tuo telefono Android, questi sono i passaggi da seguire:

  • Accedi all’app Fotocamera del tuo telefono Android
  • Tocca quindi l’icona a forma di ingranaggio che trovi in alto a sinistra
  • Vedrai adesso una voce con scritto Tag posizione. Attiva l’interruttore che si trova alla sua destra e così facendo sia per le nuove foto che andrai a scattare che per i video, Android potrà aggiungere in automatico le informazioni sulla posizione sul luogo in cui è stato fatto lo scatto

Questo è sicuramente il modo più facile per aggiungere i dettagli sulla posizione a una fotografia, ma se le foto sono state già scattate e non ci sono i dettagli sulla posizione? In questo caso è possibile aggiungere manualmente le informazioni sulla posizione a ogni foto. Si tratta sicuramente di un lavoro noioso se si tratta di tante foto da geolocalizzare inserendo manualmente la posizione, ma non c’è al momento altra soluzione se si vuole aggiungere la posizione alle fotografie che sono state già scattate. Di questo però ne parliamo nelle successive sezioni, sia nel caso si usi l’app Galleria che l’app Google Foto.

Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android che sono state già scattate: aggiungi la posizione alle tue foto dall’app Galleria del telefono

Su molti smartphone Android, l’app Galleria permette di poter aggiungere la posizione a ogni foto che è stata già scattata e per cui mancano le informazioni che riguardano la geolocalizzazione, in questo modo dopo riuscire a risalire al luogo dello scatto risulta molto più semplice. Se hai uno smartphone Android con l’app Galleria da cui è possibile aggiungere la geolocalizzazione, questi sono i passaggi che devi seguire per poter aggiungere i dati sul luogo in cui è stato scattata la foto (come esempio viene usata la Galleria Samsung, ma i passaggi dovrebbero essere simili anche per altre app Galleria che hanno la funzione per aggiungere la posizione).

Per aggiungere la geolocalizzazione a una singola foto della Galleria Android procedi così:

  • Accedi all’app Galleria
  • Tocca la fotografia a cui vuoi aggiungere la posizione in cui è stato fatto lo scatto
  • In basso a destra dovresti visualizzare un’icona con i tre punti come in figura . Premi sopra l’icona
  • Si aprirà adesso una finestra popup con un menu. Tocca la voce Dettagli e successivamente Modifica
  • Premi ora sull’icona con il “+ cerchiato”  che si trova di fianco a Nessuna informazione sulla posizione
  • Ti verrà mostrata adesso una mappa da cui potrai inserire manualmente un segnaposto oppure dalla barra di ricerca che puoi vedere in alto nella schermata potrai digitare il nome del luogo
  • Una volta individuato il luogo, premi su Fatto e successivamente su Salva per confermare

Se vuoi velocizzare l’aggiunta delle informazioni sulla geolocalizzazione e vuoi aggiungere in un colpo solo i dettagli sulla stessa posizione in cui sono state scattate più fotografie salvate sulla Galleria del tuo smartphone Android, ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • Entra dentro all’app Galleria del tuo telefono Android
  • Seleziona adesso tutte le fotografie a cui vuoi aggiungere gli stessi dettagli sulla posizione del luogo in cui sono stati fatti gli scatti
  • Tocca quindi l’icona con i tre punti  che trovi in basso a destra
  • Dal menu che si apre, seleziona la voce Modifica posizione
  • Ti verrà mostrata adesso una mappa dove potrai selezionare manualmente il luogo in cui le foto sono state scattate oppure puoi usare la barra di ricerca per digitare il luogo in cui sono stati fatti gli scatti
  • Individuato e selezionato il luogo dove hai fatto le fotografie premi su Fatto e subito dopo conferma l’operazione toccando la voce Salva e verranno aggiornati i tag sulla posizione che hai scelto
Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android che sono già state scattate: se usi Google Foto, segui questi passaggi per aggiungere i dettagli sulla posizione delle foto che hai scattato

Google Foto oltre a svolgere la funzione di cloud su cui conservare i backup di foto e video, si può usare anche come Galleria fotografica e tra le opzioni di cui dispone l’applicazione, c’è anche quella che permette di poter attivare la geolocalizzazione per le foto che vengono scattate. La posizione può essere aggiunta alle foto già scattate, ma solo se le fotografie sono già state sottoposte a backup su Google Foto. Attivando la geolocalizzazione da Google Foto, riuscire a organizzare e ricordare più facilmente dove è stata scattata una fotografia sarà molto più facile e ora vedremo quali sono i passaggi da seguire per aggiungere i dettagli sulla posizione a una foto scattata da uno smartphone Android se si sta usando Google Foto come Galleria:

Per aggiungere la posizione di un luogo a una singola foto.

  • Accedi all’app Google Foto toccando la sua icona
  • Seleziona quindi la foto a cui vuoi aggiungere le informazioni sulla posizione
  • Se guardi nell’angolo in alto a destra, vedrai un’icona con 3 punti disposti in verticale come in figura . Tocca l’icona e ti verrà mostrata una schermata da cui potrai accedere a diverse voci
  • Dalla sezione Dettagli, devi selezionare la voce Aggiungi una posizione e adesso se la foto è stata sottoposta a backup su Google Foto, sarà possibile aggiungere la posizione. Digita quindi il nome della posizione e fai la tua scelta tra quelle che ti vengono suggerite dall’app

Per aggiungere la stessa posizione a più foto contemporaneamente:

Questo appena visto poco sopra è quello che devi fare se vuoi aggiungere i particolari sulla geolocalizzazione a una foto singola, ma se vuoi aggiungere la stessa posizione a più foto in contemporanea per fare più in fretta? In tal caso se vuoi aggiungere la stessa geolocalizzazione a più foto in una volta sola i passaggi da seguire sono questi che trovi elencati di seguito:

  • Tocca l’icona dell’app Google Foto  per accedervi
  • Seleziona adesso tutte le foto a cui vuoi che sia impostata la stessa posizione in comune
  • In basso nella schermata vedrai diverse voci, scorrile se necessario fino a quanto puoi vedere e selezionare Modifica posizione
  • Adesso se hai eseguito il backup delle foto su Google Foto potrai aggiungere la posizione in blocco a tutte le immagini che hai selezionato, diversamente non sarà possibile e dovrai prima eseguire il backup su Google Foto, poi procedere con la geolocalizzazione. Non potrai cambiare nemmeno i dettagli sul luogo se le informazioni che riguardano la posizione sono state aggiunte dalla fotocamera.
Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android che sono già state scattate: modifica la posizione a una fotografia

Hai scattato una foto ma la posizione è sbagliata o incompleta? Oppure vorresti modificare la posizione in cui è stata scattata una foto per renderla ancora più precisa o ancora vorresti che una foto avesse una posizione errata di proposito? In tal caso Android permette di poter cambiare molto facilmente le informazioni sulla posizione in cui è stata scattata una foto, così da poterla modificare a tuo piacimento e potrai farlo seguendo questi semplici passaggi:

  • Se usi l’app Google Foto e hai già eseguito il backup delle fotografie su di esso, puoi modificare i dettagli sulla posizione di una foto in questo modo:
    • Accedi all’app Google Foto
    • Seleziona la foto a cui vuoi modificare i dettagli sul luogo in cui è stata scattata la foto. Se vuoi modificare la posizione con una nuova per più foto, ti consiglio allora di selezionare insieme tutte le fotografie a cui vuoi modificare in una volta la geolocalizzazione
    • Tocca la voce Modifica posizione che trovi nella parte bassa dello schermo
    • Inserisci adesso i nuovi dettagli sulla posizione in sostituzione di quella attuale
  • Se usi l’app Galleria, puoi cambiare la geolocalizzazione di una fotografia o più fotografie insieme, questo è quello che devi fare (come esempio viene usata la Samsung Gallery):
    • Accedi all’app Galleria del tuo smartphone Android
    • Cerca e tocca ogni fotografia per cui vuoi cambiare i dettagli informativi sulla posizione in cui è stato fatto lo scatto
    • Premi quindi sull’icona con i tre punti  per accedere al Menu
    • Ti verrà mostrata adesso una mappa da cui puoi usare la barra di ricerca per trovare il luogo in cui è stato fatto lo scatto digitando il suo nome oppure puoi mettere direttamente un segnaposto sempre sulla mappa che ti viene mostrata
    • Impostata la posizione desiderata seleziona Fatto > Salva
Come aggiungere la geolocalizzazione alle foto su Android: conclusioni su questa guida

In conclusione, la geolocalizzazione delle foto consente di tenere traccia di dove sono state scattate le immagini, rendendo più facile organizzare, cercare e condividere le foto fatte con amici e familiari, inoltre, questa funzione può essere particolarmente utile per chi viaggia spesso e vuole ricordare i luoghi visitati. Attivare la geolocalizzazione automatica delle foto su un dispositivo Android è un processo relativamente semplice e basta seguire alcuni semplici passaggi presenti nelle impostazioni del telefono per abilitare questa funzione utile e conveniente, inoltre è possibile aggiungere e modificare manualmente la posizione anche alle foto che sono state già scattate. Ricorda però di proteggere sempre la tua privacy e di valutare i rischi legati alla condivisione delle informazioni sulla posizione presente come dettaglio sulle foto, questo se invii le foto a qualcuno o se le usi per i social network che potrebbero accedere a questo dettaglio sulla posizione in cui è stata scattata una foto o è stato girato un tuo video. Se ci tieni alla privacy, prima di condividere una foto potresti trovare utile anche la guida che spiega come rimuovere le informazioni sulla sua posizione.

Pubblicità