Guide

Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione

Pubblicità

Oggi vedremo come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati. Recentemente hai notato che i tuoi contatti in rubrica vengono mostrati anche su un altro telefono Android in tuo possesso senza averli mai messi manualmente? Devi sapere che questo è possibilissimo se hai effettuato l’accesso su entrambi i telefoni usando lo stesso account Google e se quindi “hai deciso” di sincronizzare la rubrica telefonica con Gmail. In tal caso infatti tramite la sincronizzazione del telefono con il tuo account Gmail, verranno visualizzati tutti i contatti che vi avevi salvato. Oggi vedremo con questa guida come aggiungere un account Google senza necessariamente procedere con la sincronizzazione dei dati.

Pubblicità

Abbiamo detto inizialmente che potresti visualizzare gli stessi contatti in rubrica su più telefoni in tuo possesso dove è stato usato lo stesso account Google, ma la stessa cosa si potrebbe ottenere anche aggiungendo un account non tuo sul tuo dispositivo. Anche in questo caso se c’è stata in precedenza la sincronizzazione e salvataggio dei contatti e altri dati con Gmail per quell’account, potresti ritrovarti in rubrica dei numeri di contatti a te sconosciuti. Google permette di interrompere la sincronizzazione dei contatti, solo che l’opzione viene visualizzata al termine della sincronizzazione della rubrica, rendendo quindi il processo inutile in quanto rende impossibile poter scegliere di sincronizzare o meno i contatti con il proprio account, prima ancora che parta la sincronizzazione con l’account Google. Ciò accade ovviamente per qualsiasi altro dato, come ad esempio il calendario, dettagli persone ecc..

Abbiamo trovato però vari modi che ti aiuteranno ad aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati durante l’aggiunta della tua Gmail sul dispositivo, prima però è importante capire da dove parte il problema, visto che per alcuni utenti lo è se non vogliono importare la rubrica o altri dati salvati in un account.

Quando si aggiunge un account Google su uno smartphone Android, che sia questo primario o secondario, inizierà la sincronizzazione di tutto ciò che è stato salvato in quell’account, quindi e-mail, contatti, immagini presenti in Google Foto, Calendario, Drive e altro ancora per cui Google non offre alcuna opzione di far partire o meno la sincronizzazione, il tutto avviene infatti in maniera del tutto automatica e senza possibilità di scelta da parte dell’utente. La maggior parte degli utenti che usano diversi account Google, lo fanno per mantenere le cose separate, sincronizzare quindi in automatico il telefono quando si mette un nuovo account Gmail, vanifica questo scopo in quanto tutto ciò che è stato salvato in un account Google verrà automaticamente sincronizzato con il dispositivo. Molti utenti vorrebbero evitare questa sincronizzazione automatica che avviene quando si aggiunge un account Gmail su un telefono Android, in particolar modo se si vuole evitare che i contatti salvati sugli account Gmail vengano visualizzati sullo smartphone.

Ci sono poi utenti che acquistano applicazioni a pagamento con il proprio account Google e vorrebbero condividerle con qualcun altro, ad esempio con un famigliare. In tal caso, basterà aggiungere l’account Google sul secondo dispositivo per poter scaricare l’app a pagamento. Ciò però porterà anche alla sincronizzazione automatica di diversi dati personali come le email ricevute e i contatti che verranno visualizzati anche sul nuovo dispositivo e questo non è di certo una cosa positiva se si pensa in termini di privacy e di sicurezza. Tutto ciò si può evitare però aggiungendo un account Google senza sincronizzazione e di seguito vedremo tutti i metodi che si possono usare per aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati.

Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati: disattiva in maniera forzata la sincronizzazione attivando la modalità aereo
Pubblicità

Come già detto in precedenza, Google non permette di poter scegliere ciò che si desidera sincronizzare quando si aggiunge per la prima volta un nuovo account Gmail al proprio smartphone, ma si potrà disattivare la sincronizzazione soltanto dopo che è stato sincronizzato il tutto. Ciò come già detto non ha proprio tanto senso e si spera che Google ponga rimedio a ciò il prima possibile. C’è però un sistema rapido che permette di evitare la sincronizzazione dello smartphone con l’account Gmail su cui sono salvati i contatti e consiste nel disattivare la sincronizzazione in maniera forzata. Vediamo come procedere con i seguenti passaggi:

  • Avvia la normale procedura di aggiunta di un account Google attraverso l’uso delle Impostazioni di Android. Quando però raggiungi il passaggio dove devi inserire la password, appena messa, dovrai forzare velocemente la disattivazione della sincronizzazione attivando rapidamente la modalità aereo del telefono premendo dal menu delle notifiche sull’icona con l’aereo disegnato. Questo  passaggio dovrai farlo molto rapidamente, appena inserita la password del tuo account Gmail, il tutto dovrà avvenire quindi entro pochissimi secondi
  • Una volta abilitata la modalità aereo, torna alla pagina degli account Google: Impostazioni > Account > Premi quindi sull’account Google che non vuoi sincronizzare e tocca la voce Sincronizzazione account o Sincronizza account
  • Ora disattiva l’interruttore o deseleziona la casella di spunta di fianco a ogni elemento di cui non desideri venga avviata la sincronizzazione con il telefono. Se ad esempio vuoi che avvenga la sincronizzazione solo di Gmail, lascia abilitata solo questa voce e disattiva tutto il resto
  • Concluso il passaggio precedente, disattiva la modalità aereo che avevi attivato poco prima. Ciò ripristinerà la connessione internet che interessa dati e Wi-Fi e farà riprendere la sincronizzazione del telefono con il tuo account Google, ma stavolta solo per le opzioni che avrai selezionato in precedenza
Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati: disattiva le applicazioni
Pubblicità

Con i dati di Google, il problema è che anche se viene disattivata la sincronizzazione per ogni voce dalle impostazioni come visto sopra, le applicazioni possono comunque continuare ad avere accesso al tuo account Google. In questa guida, prenderemo come caso di esempio l’applicazione Gmail. Disattivando la sincronizzazione per Gmail, l’unica cosa che verrà disattivata saranno le notifiche, quindi a conti fatti ciò che non riceverai più saranno solo le notifiche sui nuovi messaggi ricevuti, mentre se una persona aprirà l’applicazione Gmail, potrà vedere ancora il contenuto del tuo account, quindi tutte le nuove e vecchie email che sono state ricevute.

Se non desideri che l’applicazione abbia accesso ai tuoi dati personali, dovrai per forza disattivarla. Disattivando l’app, verrà impedita la sua visualizzazione nella schermata iniziale o nel drawer. Se ciò ti sta bene come cosa, ecco come dovrai procedere prendendo sempre come esempio l’applicazione Gmail:

  • Apri le Impostazioni sul tuo telefono Android e vai su App e notifiche o App
  • Ora vai su Tutte le app > Tocca Gmail o qualsiasi altra app che desideri disabilitare
  • Premi sul pulsante Disabilita
Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati: usa più utenti
Pubblicità

Se la motivazione per cui vuoi interrompere la sincronizzazione dei dati è mantenere separati i dati per due account Google, puoi creare un nuovo account utente sul tuo telefono Android. Tutti gli smartphone Android offrono la funzione multiutente che permette ad ogni utente di poter ottenere uno spazio separato sul telefono collegato ad un account Google completamente diverso. Così facendo gli utenti non saranno in grado di accedere a nessuno dei dati personali. Probabilmente questa non è la soluzione più adeguata al problema, tuttavia può risultare utile si desidera condividere il telefono ad esempio con un’altra persona, come può essere un figlio, sorella, moglie ecc.. Avere uno spazio separato su Android con un altro account Google, renderà sicuramente la vita più facile. Naturalmente, anche in questo caso, potrai usare anche il primo metodo visto all’inizio di questa guida per poter sincronizzare con lo smartphone solo ciò che vuoi. Ma come si aggiunge un nuovo utente su Android? La procedura è abbastanza semplice. Ecco i passaggi da seguire per aggiungere nuovi utenti su uno smartphone Android:

  • Vai su Impostazioni > Sistema > Utenti multipli
  • Tocca Aggiungi utente
Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati: usa il secondo spazio (solo per utenti con smartphone MIUI)
Pubblicità

Chi è in possesso di un dispositivo smartphone Android con ROM MIUI, può condividere le applicazioni installate con altri utenti senza doverne condividere i dati e questo è possibile grazie alla funzione Secondo spazio della MIUI. Questa non si trova disponibile nella funzione per più utenti che troviamo invece su altri dispositivi Android. Il Secondo spazio offerto da MIUI è utile se si desidera ad esempio condividere applicazioni a pagamento con un’altra persona che può accedere al nostro smartphone. Il Secondo spazio si attiva facilmente andando sulle Impostazioni del telefono, quindi ti verrà richiesto di selezionare le applicazioni che si vorrebbero visualizzare nel secondo spazio. Scegli le app e tutti i tuoi dati non verranno sincronizzati con il Secondo spazio.

Come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati: usa la funzione “Raccolta di famiglia di Google Play Store”
Pubblicità

A volte si vogliono condividere i propri acquisti fatti sul Google Play Store, ad esempio applicazioni, film, giochi, libri, ecc., con qualcun altro. Per fare ciò si aggiunge in genere il proprio account Google sul loro dispositivo, ma inevitabilmente se non viene usato un metodo come uno di quelli visti sopra partirà anche la sincronizzazione in automatico dei dati. Si può però usare l’opzione di Raccolta di famiglia di Google Play Store. Questa permette di condividere ciò che è stato acquistato sul market di Google con un massimo di 5 membri della famiglia e tutto ciò lo si può fare usando il proprio account Google. Per attivare la Raccolta di famiglia di Google Play Store dovrai prima registrarti nel modo seguente:

  • Apri l’applicazione Play Store
  • Premi sull’icona Menu che trovi in alto a sinistra
  • Vai quindi su Account > Gruppo Famiglia > Registrati ora alla Raccolta di Famiglia
  • Segui le istruzioni che visualizzi sullo schermo per configurare la Raccolta di famiglia. Se non fai parte di un gruppo Famiglia, devi prima crearne uno

Siamo arrivati al termine di questa guida su come aggiungere un account Google su Android senza sincronizzazione dei dati. Abbiamo visto i diversi metodi che ti possono aiutare a risolvere il fastidioso problema della sincronizzazione automatica che si ha quando si inserisce per la prima volta un nuovo account Gmail su un dispositivo Android. Ovviamente tutto ciò non servirebbe se Google permettesse poco dopo aver inserito la password di far partire la sincronizzazione solo per ciò che si desidera sincronizzare, ma purtroppo almeno per ora non è così. Speriamo comunque che da Google implementi il più presto possibile questa modalità di selezione. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.