Guide

Come cambiare suono di notifica per ogni app per Android

Se sei interessato a come cambiare suono di notifica per ogni app per Android allora sei capitato nella giusta guida in quanto in questo post ci occuperemo proprio di ciò. Quando si hanno tante applicazioni installate su uno smartphone, ma ciò vale anche per i tablet ovviamente, quando si riceve una raffica di notifiche dal tono uguale, è difficile capire dal suono a quale app appartengono, si hanno difficoltà nel comprendere quale applicazione ha inviato la notifica e se vale la pena guardare il telefono perchè potrebbe essere una cosa importante o meno. Se vuoi differenziare il suono di notifica delle app per Android in modo da capire già dal tono su quale applicazione ne hai ricevuto una, ti consiglio allora di continuare a leggere questa guida dove vedremo in maniera dettagliata come cambiare suono di notifica per ogni app per Android.

Link Sponsorizzati

Le ragioni per cui si potrebbe aver bisogno di cambiare suono di notifica per ogni app per Android possono essere diverse, ad esempio chi cucina, sta lavorando, svolge attività sportive o comunque qualcosa dove non può ogni volta che riceve una notifica guardare lo schermo dello smartphone, con l’uso dei suoni di notifica differenti per ogni app, l’utente potrà capire facilmente se c’è bisogno o meno di guardare il telefono. Vediamo quindi di seguito come cambiare suono di notifica per ogni app per Android con i metodi che sono stati elencati di seguito:

Come cambiare suono di notifica per ogni app per Android: usa le impostazioni dello smartphone

A partire da Android 8.0 Oreo, è possibile cambiare il suono di notifica per le applicazioni in maniera individuale. Detto ciò, è possibile modificare il tono di notifica per ogni app per Android accedendo alle impostazioni del dispositivo. Ecco tutti i passaggi che sono necessari per poter modificare il suono di notifica predefinito per qualsiasi applicazione installata sul tuo telefono Android.

  • Come prima cosa devi accedere alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Scorri adesso le varie voci e accedi ad App e notifiche o App installate o Gestisci app a seconda di quello che leggi scritto sullo schermo
  • Devi accedere ora a Gestione app, quindi alla sezione Tutte le app dove ti verranno mostrate tutte le applicazioni che sono installate sullo smartphone e a cui ovviamente potrai cambiare individualmente il tono di notifica. In questo caso useremo come app di esempio a cui cambiare il tono di notifica Whatsapp
  • Scorri tutte le applicazioni che visualizzi in lista fino a raggiungere Whatsapp. Se utilizzi una versione precedente di Android, ti verrà mostrata l’opzione Suono o Suono predefinito. Toccalo per cambiare il tono. Sui telefoni con Android 8.0 Oreo e versioni successive, vedrai vari canali o categorie di notifica. Ad esempio, vedrai categorie come Notifiche di gruppo e Notifiche messaggi sotto la voce Notifiche di WhatsApp. Se per Whatsapp vuoi cambiare il tono di notifica, i passaggi da seguire dal principio sono quindi: Impostazioni > App e notifiche > Gestisci app > Tutte le app > Cerca Whatsapp > Notifiche > Sotto Chat, seleziona il tono di notifica per Notifiche messaggi e Notifiche gruppi attraverso la voce Suoni > Premendo su Suoni potrai accedere ai diversi toni disponibili

Puoi ripetere i passaggi visti sopra per cambiare il tono di notifica predefinito anche per le altre applicazioni, ad esempio per l’app Gmail. In tal caso però, essendo Gmail un’applicazione per l’invio delle email, è possibile cambiare il tono di notifica per ogni indirizzo email che si sta usando. Ci sono molti utenti infatti che usano diversi account Gmail sul proprio smartphone, magari uno privato e uno invece su cui ricevere i messaggi di posta elettronica destinati all’attività lavorativa. Mantenere un suono di notifica per ogni account Gmail, aiuterà l’utente a differenziare l’importanza di ogni email ricevuta, dando magari più priorità di lettura ai messaggi di lavoro piuttosto che a quelli personali, che magari potrebbero attendere più tempo prima di ottenere una risposta. Detto ciò, vediamo come impostare un tono di notifica differente per ogni account Gmail:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai ora su App e notifiche o App installate o Gestisci app
  • Da Gestisci app vai su Tutte le app e cerca Gmail
  • Premi adesso sulla voce Notifiche
  • Ti verranno mostrati vari canali di notifica per il tuo account Gmail. Tocca la voce Email o Posta sotto al tuo account Gmail a cui desideri modificare il tono di notifica
  • Se accedi nella sezione Avanzate che trovi sempre dentro Notifiche, potrai visualizzare ancora più opzioni. Premi su Suono e seleziona un Tono che desideri utilizzare. Controlla altre impostazioni di notifica di Gmail che dovresti personalizzare

Se lo desideri è possibile modificare anche il tono dei messaggi SMS sul tuo smartphone Android. Per modificare il tono di notifica alla ricezione dei messaggi SMS, vai su Impostazioni > App > Tocca l’app Messaggi, seguita da Notifiche. A seconda del produttore del dispositivo, potrai visualizzare diverse categorie di notifica. Premi sulla voce Messaggi in arrivo o Generale a seconda dell’opzione disponibile, quindi vai su Avanzate seguito da Suono e cambia il tono di notifica per i messaggi SMS.

Se sei in possesso di uno smartphone del tipo Dual SIM e stai usando in quel momento due SIM, vedrai le categorie di notifica per le SIM 1 e SIM 2 sotto la voce Notifiche. Tocca la SIM con il numero di telefono a cui vuoi cambiare il tono di notifica alla ricezione di un messaggio andando su Avanzate > Suono e modifica il tono di notifica con quello che più ti piace

Come cambiare suono di notifica per ogni app per Android: cambia il tono dalle impostazioni dell’applicazione

Ci sono molte applicazioni per Android che dispongono di un’impostazione integrata che permette di modificare direttamente dall’app il suono del tono di notifica. Potrai quindi modificare il tono di notifica direttamente dall’applicazione in questione e persino personalizzare i toni di notifica per ogni singolo contatto se l’applicazione lo consente. Se vuoi ad esempio sostituire la suoneria delle chiamate del tuo telefono, procedi come segue:

  • Accedi all’app Telefono predefinita del tuo smartphone (sarebbe quella con l’icona della cornetta)
  • Premi ora sull’icona che raffigura 3 punti in verticale e seleziona la voce Impostazioni
  • Cerca adesso Suoni e vibrazione o qualcosa che le somigli come Avvisi di chiamata / Suonerie
  • Tocca Suoneria e scegli un nuovo tono per le chiamate in arrivo

Se vuoi invece cambiare il tono di notifica per l’app Whatsapp ad esempio, procedi come segue:

  • Accedi a Whatsapp
  • Premi sui 3 punti in verticale e seleziona la voce Impostazioni
  • Una volta dentro le Impostazioni dell’app premi sulla voce Notifiche
  • Ti verranno mostrate le opzioni di notifica per i messaggi individuali e di gruppo sotto la voce Tono notifiche
  • Tocca quindi la voce Tono notifiche per modificarne il suono

Su alcune applicazioni, quando tocchi l’impostazione Notifica, verrai riportato alla stessa schermata di notifica che ti verrebbe mostrata attraverso le Impostazioni del telefono > App> Nome app > Notifiche. In questi casi, devi premere sulla categoria di notifica, come mostrato nel primo metodo che è stato visto sopra per poter modificare il tono predefinito dell’applicazione in questione.

Link Sponsorizzati