Guide
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo [GUIDA]

Pubblicità

WhatsApp ha introdotto nel 2022 una funzione nella sua app con cui è possibile creare un avatar di se stessi che poi viene trasformato in adesivo da poter inviare in chat ai propri contatti o che può essere usato come immagine profilo. Tramite la funzione apposita, l’utente in possesso di un account WhatsApp sarà in grado via app di poter creare una copia di se stesso in formato digitale e la somiglianza potrà essere molto vicina alla realtà, visto che si potranno cambiare diverse caratteristiche fisiche come ad esempio la forma del viso, del naso, occhi, sopracciglia, non manca poi la possibilità di scegliere il tipo di vestito che più si addice alla persona che sta creando il proprio avatar. Se vuoi sapere come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo, questa allora è la guida che fa a caso tuo. Continua a leggere per scoprire nel dettaglio come creare il tuo avatar personalizzato su WhatsApp.

Pubblicità

WhatsApp di tanto in tanto aggiunge qualche nuova funzione e una novità di questo 2022 che sta incuriosendo parecchio gli utenti, è la possibilità di poter creare il proprio avatar, modificando secondo le proprie preferenze l’aspetto fisico del modello che viene assegnato dall’app. Riuscire a creare un avatar con l’applicazione di WhatsApp è veramente un gioco da ragazzi e richiede magari un po’ di tempo se si cerca di fare qualcosa che sia il più somigliante possibile a sé stessi, ma c’è poi la soddisfazione di ritrovarsi con una copia digitale della propria immagine molto vicina alla realtà. Una volta che l’avatar è stato creato con i propri dettagli fisici, può essere usato come immagine profilo per WhatsApp oppure inviato come adesivo in chat ai contatti, ma il bello è che potrai scegliere tra ben 36 adesivi che rappresentano diverse emozioni o azioni e che usano come base per l’immagine il tuo avatar. Ma vediamo nel dettaglio come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo

Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: cosa si può cambiare fisicamente in un avatar per renderlo più simile possibile a noi stessi
Pubblicità

L’avatar in teoria è una coppia virtuale di noi stessi e che dovrebbe somigliare il più possibile all’immagine fisica di chi lo realizza e ovviamente sul modello messo a disposizione da WhatsApp si possono apportare delle modifiche che possono cambiare l’aspetto dell’avatar trasformandolo come si desidera.

Un avatar può essere modificato in diversi aspetti e che sono:

  • Carnagione: il colore della tua pelle
  • Taglio dei capelli: scegli quello più vicino al tuo normale taglio
  • Forma del viso: viso tondo, ovale, magro, paffuto? WhatsApp ce li ha tutti
  • Segni del viso: chi sul viso ha segni particolari come nei o lentiggini potrà mostrarli anche nel proprio avatar
  • Linee del viso: se hai qualche ruga potrai mostrarla anche sul tuo avatar
  • Forma degli occhi: non abbiamo tutti la stessa forma degli occhi. Cerca la forma degli occhi più simile alla tua
  • Colore degli occhi: che tu abbia degli occhi dal colore verde o castano, qui in questa sezione troverai il colore adatto a te
  • Make-up degli occhi: per le ragazze che vogliono essere sempre belle e in ordine anche sul proprio avatar, WhatsApp permette di poter scegliere diversi make-up per gli occhi
  • Sopracciglia: potrai scegliere tra diversi modelli di sopracciglia
  • Colore delle sopracciglia: colora le sopracciglia del tuo colore
  • Bindi: è una decorazione per la fronte di colore rosso
  • Occhiali: qui gli utenti con gli occhiali potranno scegliere da un catalogo di occhiali dalle più svariate forme
  • Colore degli occhiali: porti occhiali neri, rossi, blu o verdi? Questa sezione ti permetterà di poter scegliere la colorazione dei tuoi occhiali
  • Naso: ognuno ha la forma del suo naso. Scegli quella più vicina al tuo
  • Piercing al naso: se porti il piercing al naso, in questa sezione troverai probabilmente quello più adatto al tuo avatar
  • Bocca: hai labbra sottili o carnose? Scegli il tipo di labbra che per te è più adatto
  • Colore delle labbra: in particolare l’utente donna potrà selezionare il colore delle labbra che più gli piace, scegliendo tra colori che vanno dal rosso, al verde, fino al nero e marrone
  • Barba e baffi: porti la barba o i baffi? Hai il pizzetto? Qui troverai diversi modelli tra cui scegliere
  • Colore della barba e dei baffi: da questa sezione potrai selezionare il colore della tua barba e dei tuoi baffi
  • Corporatura: hai un fisico magro? Un fisico sportivo o un po’ in sovrappeso? Questa sezione ti darà modo di scegliere la corporatura più simile alla tua
  • Outfit: scegli l’abbigliamento che più ti piace
  • Copricapo: se sei solito a usare il copricapo, molto probabilmente in questa sezione ne troverai uno come quello che usi
  • Colore del copricapo: colora il copricapo del colore che più ti piace
  • Piercing all’orecchio: potresti portare dei piercing all’orecchio e in tal caso troverai probabilmente quello più simile al tuo
  • Apparecchi acustici: se porti un apparecchio acustico da questa sezione potrai aggiungerne uno
  • Colore apparecchio acustico: se lo usi, dai un colore all’apparecchio acustico

Sono tante quindi le modifiche che si possono fare al proprio avatar per renderlo il più simile possibile a sé stessi, indipendentemente che si sia maschi o femmine. Ma vediamo nella prossima sezione come si possono attivare la funzione che permette di creare un avatar.

Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: come attivare gli avatar
Pubblicità

Quando accedi su WhatsApp potresti non ritrovarti con la funzione che permette di poter creare il proprio avatar, questo perché l’utente dovrà procedere con la sua attivazione dal proprio account. Per attivare gli avatar dall’app WhatsApp ti basterà seguire questi passaggi:

  • Accedi all’app WhatsApp
  • Apri quindi una qualsiasi chat (puoi aprire anche una chat di WhatsApp con te stesso)
  • Ora che sei dentro a una chat, premi l’icona delle emoji
  • Tocca quindi l’icona degli adesivi
  • Premi sull’icona circolare con il simbolo “+” come figura
  • In alto sullo schermo dovresti visualizzare uno spazio con scritto Avatar. Scegli un pacchetto di sticker che ti rappresenta davvero. Toccalo con il dito e si aprirà una nuova schermata da cui in poche righe ti sarà spiegato cosa potrai fare con il tuo avatar, ovvero:
    • Usarlo come immagine profilo
    • Per inviare in chat sticker con l’immagine del tuo avatar e che si differenziano per le loro diverse emozioni e azioni
    • Potrai personalizzare il tuo avatar a tuo piacimento
  • Premi sul pulsante Inizia e potrai cominciare con la creazione del tuo avatar
  • Una volta terminato ti basterà premere sul pulsante Fine che si trova in alto a destra dello schermo
  • Un messaggio popup ti chiederà se vuoi salvare le modifiche al tuo avatar. Premi su Salva modifiche se hai finito con la creazione del tuo avatar o premi su Continua a modificare se vuoi apportare altre modifiche
  • Per capire se l’avatar ha con te una buona somiglianza, puoi attivare anche la fotocamera che funzionerà da specchio toccando l’icona apposita (se richiesto concedi i permessi necessari all’app per attivare la fotocamera frontale)
  • Se hai terminato la creazione del tuo avatar e hai salvato le modifiche, ti verrà mostrata una nuova schermata su WhatsApp che ti informa sul fatto che il tuo avatar è stato aggiornato. Premi su Avanti
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: dove trovo il mio avatar
Pubblicità

Ora che hai creato il tuo avatar, dovresti vederlo in primo piano toccando l’icona degli avatar come questa in figura e che trovi seguendo questi passaggi:

  • Entra dentro a una chat
  • Tocca l’icona delle emoji 
  • Premi sull’icona e potrai visualizzare il tuo avatar in diversi stati emotivi, suddivisi anche per sezioni:
    • Tutti
    • Amore
    • Felicità
    • Tristezza
    • Rabbia
    • Reazioni
    • Attività

Puoi trovare il tuo avatar di WhatsApp anche nel seguente modo:

  • Entra dentro l’app WhatsApp
  • Premi sull’icona con i tre punti che si trova in alto a destra per visualizzare il menu
  • Tocca la voce Impostazioni
  • Premi su Avatar e da qui puoi modificare il tuo avatar, sfogliare gli sticker, creare l’immagine del profilo e cancellare il tuo avatar
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o immagine profilo: come modificare un avatar
Pubblicità

Vuoi modificare il tuo avatar? Niente di più semplice se hai cambiato idea e vuoi modificare qualcosa del tuo avatar. Per modificare un avatar di WhatsApp ti basterà seguire questi passaggi:

  • Accedi a una chat di WhatsApp 
  • Premi quindi sull’icona delle emoji 
  • Tocca quindi l’icona del tuo avatar 
  • Se guardi a destra dello schermo, di fianco al nome delle emozioni che puoi selezionare, troverai l’icona di una matita come questa . Toccala e adesso puoi modificare il tuo avatar come desideri
  • Quando hai finito premi su Fine

Puoi modificare il tuo avatar anche da WhatsApp > Icona menu > Impostazioni > Avatar > Tocca l’icona con la matita ed effettua le modifiche necessarie. Quando finisci premi su Fine

Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: come inviare il tuo avatar come sticker
Pubblicità

Se vuoi inviare in chat il tuo avatar come sticker, potrai farlo molto facilmente, proprio come fai per l’invio di un qualsiasi altro adesivo che usi su WhatsApp. Per poter inviare un adesivo con il tuo avatar su WhatsApp ti basterà seguire questi semplici passaggi:

  • Entra dentro la chat dove vuoi inviare lo sticker con il tuo avatar
  • Tocca l’icona delle emoji  e successivamente quella dell’avatar 
  • Seleziona Tutti per vedere il tuo avatar in diversi stati d’animo e attività oppure seleziona la categoria che ti interessa tra felicità, tristezza, attività ecc.
  • Una volta che hai deciso quale avatar inviare in chat a un contatto, non devi fare altro che toccarlo
  • Dovresti vedere adesso l’adesivo in chat
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: come usare il tuo avatar come immagine di profilo
Pubblicità

Vuoi usare il tuo avatar come foto profilo? WhatsApp permette di poterlo fare (potendo scegliere tra 9 immagini e potendo selezionare uno dei 7 sfondi disponibili) e di seguito trovi tutti i passaggi da seguire per poter usare l’avatar che hai creato come foto profilo:

  • Accedi all’app WhatsApp 
  • Tocca l’icona del menu con i tre punti in verticale che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo
  • Premi quindi la voce Impostazioni dal menu
  • Tocca l’immagine circolare del tuo profilo che trovi in alto a sinistra. Se è vuota vedrai questa immagine
  • Premi nuovamente sull’immagine di forma circolare del tuo profilo che adesso potrai vedere in forma più ingrandita
  • Seleziona l’icona Avatar 
  • Scegli adesso quale avatar usare tra i 9 disponibili mentre rappresentano diverse emozioni o attività
  • Seleziona anche il colore dello sfondo tra i 7 messi a disposizione dall’app
  • Una volta che hai terminato premi sull’icona di spunta che trovi in alto a destra
  • Complimenti adesso hai il tuo avatar come immagine profilo
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: come eliminare il tuo avatar
Pubblicità

Non vuoi più il tuo avatar e lo vuoi eliminare dal tuo account WhatsApp? Puoi facilmente eliminare il tuo avatar facendo in questo modo:

  • Tocca l’icona dell’app WhatsApp per accedervi
  • Premi sull’icona menu 
  • Seleziona la voce Impostazioni
  • Vai su Avatar e seleziona Elimina avatar
  • Un messaggio sullo schermo ti chiederà se vuoi eliminare il tuo avatar e ti informerà sul fatto che i dati del server verranno eliminati in maniera definitiva, così come tutti gli sticker che riguardano il tuo avatar. Se vuoi procedere con l’eliminazione del tuo avatar, premi su Elimina
  • Il tuo avatar verrà cancellato, ma rimarrà comunque come immagino profilo se l’avevi impostato come tale e resteranno gli adesivi che hai già avuto modo di inviare in chat

Puoi eliminare il tuo avatar che hai creato su WhatsApp anche nel seguente modo:

  • Accedi a WhatsApp
  • Entra dentro a una chat
  • Tocca l’icona delle emoji 
  • Seleziona adesso con un tocco l’icona avatar 
  • Tocca la matita  per modificare l’avatar
  • Premi adesso sull’icona a forma di cestino
  • Anche in questo caso ti verrà chiesto se vuoi procedere con l’eliminazione del tuo profilo. Premi su Elimina per cancellare permanentemente il tuo avatar dal tuo account WhatsApp
Come creare un avatar su WhatsApp e inviarlo come adesivo o usarlo come immagine profilo: conclusioni
Pubblicità

WhatsApp ha introdotto di recente una nuova funzione che permette ai suoi utenti di poter creare un proprio avatar e che potrà poi essere usato come sticker da inviare in chat ai propri contatti oppure come immagine di profilo. Potrai modificare a tuo piacimento l’avatar anche dopo che è stato creato inoltre potrai eliminarlo in qualsiasi momento se non volessi più averne uno. Pronto quindi a creare il tuo avatar? Apri WhatsApp e inizia subito a creare il tuo. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.