Guide

Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android [GUIDA]

Pubblicità

Ogni tanto l’app Il tuo telefono di Microsoft riceve dei nuovi aggiornamenti che la arricchiscono di nuove funzionalità che possono essere utili agli utenti possessori di Windows 10. L’app funziona con i dispositivi iPhone e Android, tuttavia quest’ultima piattaforma gode di una parte più significativa di funzionalità in quanto la Apple con il suo sistema operativo iOS preferisce per questioni di privacy dei propri utenti possessori di iPhone, rimanere più “chiusa” nei confronti di Microsoft. Su Android, l’app Il tuo telefono, da modo all’utente di poter utilizzare alcune funzionalità basiche dello smartphone senza che lo si debba toccare e tra queste funzioni, una che piace tanto è la possibilità di poter effettuare e ricevere chiamate sul computer attraverso un telefono Android, cosa che troveranno in tanti molto utile, in particolar modo se si è soliti tenere lontano lo smartphone dalla propria postazione, ma vogliono essere sempre pronti a rispondere a una telefonata quando stanno seduti al PC. Per poter effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android è necessario però riuscire a soddisfare alcuni requisiti. Continua a leggere per sapere quali sono e scopri come effettuare e ricevere una chiamata su Windows 10 usando un dispositivo Android.

Pubblicità
Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android: requisiti fondamentali
Pubblicità

Affinché si possa effettuare e ricevere una chiamata su un PC con Windows 10, si avrà bisogno di un computer e di uno smartphone Android con le seguenti specifiche:

  • Il PC in uso deve avere installata una versione di Windows 10 che sia aggiornata almeno alla data 10 Maggio 2019, vale a dire una versione di Windows 10 uguale o successiva alla 1903
  • Il computer in uso deve avere integrata la tecnologia Bluetooth per potersi collegare allo smartphone Android
  • Il telefono Android in uso, necessario per effettuare le chiamate o rispondere alle telefonate tramite il PC con Windows 10, deve avere installata una versione del sistema operativo uguale o superiore alla 7.0 (Android Nougat)

Se hai tutti i requisiti fondamentali che occorrono, ti invito allora a continuare a leggere questa guida per scoprire come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android

Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android: configurazione lato software
Pubblicità
Come prima cosa è necessario riuscire a collegare lo smartphone con Android al PC con Windows 10 sfruttando la connessione Bluetooth. Ecco come procedere:
  • Dal tuo smartphone Android, scarica e installa l’applicazione Complemento de Il tuo telefono attraverso il Google Play Store
  • Una volta terminata l’installazione dell’app sul telefono, al primo accesso che farai ti verrà chiesto di dare il permesso alle autorizzazioni necessarie all’applicazione Microsoft per poter funzionare correttamente sul tuo dispositivo mobile. Tra questi permessi richiesti abbiamo l’accesso alla lista dei contatti, alle telefonate, ai contenuti multimediali e ai messaggi di testo
  • Dopo che sono state date tutte le autorizzazioni richieste dall’app, premi sulla voce Continua, inoltre per fare in modo che l’applicazione funzioni senza problemi, è necessario consentirne la sua esecuzione anche in background
  • Passiamo adesso al PC con Windows 10 come sistema operativo. Dalla tastiera del computer digita nella barra di ricerca che si trova in basso a sinistra di fianco al logo Windows, “Il tuo telefono“, quindi una volta trovata l’app, cliccaci sopra con il mouse per accedervi. Se per qualche strana ragione hai notato che l’applicazione Il tuo telefono non viene trovata quando esegui la sua ricerca, pur avendo installata la versione di Windows richiesta, puoi cercarla sul Microsoft Store e scaricarla sul tuo computer. Se hai difficoltà a trovarla clicca direttamente su questo LINK per il download
  • Una volta che hai trovato o se necessario installato l’app Il tuo telefono sul tuo PC con Windows 10, puoi procedere con la sua apertura, quindi accedi con il tuo account Microsoft. Assicurati di usare lo stesso account Microsoft sia sul tuo PC che sull’app installata sul dispositivo Android, così da poter collegare tutti e due i dispositivi tra loro
  • Dalla schermata Usa il telefono dal tuo PC, che appare su Il tuo telefono per Windows, seleziona come dispositivo Android e clicca sul pulsante con scritto Continua
  • Adesso, se sia il tuo smartphone Android che il tuo computer con Windows 10 sono in comunicazione tra loro, si sarà in grado di accedere ad alcune funzioni di base come la visualizzazione di foto, lettura delle notifiche, invio di messaggi di testo e altro ancora. Per fare però in modo di poter effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android, l’app Il tuo telefono ha bisogno di una connessione Bluetooth per poter stabilire una connessione tra smartphone e computer, in questo modo si potranno inviare e ricevere le chiamate
Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android: come collegare lo smartphone al computer via Bluetooth
Pubblicità

Abbiamo detto che, per poter ricevere le chiamate ed effettuarle dal PC attraverso uno smartphone Android, è necessario che i due dispositivi siano messi in comunicazione tra loro usando le apposite app con account Microsoft in comune, ma è necessario anche che entrambi i dispositivi comunichino tra loro tramite una connessione Bluetooth. Per collegare il tuo PC ad Android tramite Bluetooth, ecco tutti i passaggi da seguire elencati di seguito:

  • Accertati di aver attivato il Bluetooth sia sullo smartphone che sul computer
  • Dall’app Il tuo telefono che trovi sul PC, clicca sulla voce Chiamate che trovi alla sinistra della schermata principale
  • Clicca quindi sul pulsante Inizia che trovi alla destra dello schermo sotto la voce Effettua e ricevi chiamate dal tuo PC
  • Clicca adesso sulla voce Imposta e riceverai una notifica sul telefono per l’associazione via Bluetooth dello smartphone con il PC. Premi su Consenti e seleziona la casella Consenti l’accesso ai tuoi contatti e alla cronologia delle chiamate, quindi tocca la voce Accoppia
  • Adesso, da PC si dovrà cliccare su Si al momento in cui verrà richiesto di associare via Bluetooth il dispositivo al computer

Se tutto è stato eseguito correttamente, adesso dovresti riuscire ad effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android e potrai utilizzare l’app dialer o fare la tua ricerca direttamente dai contatti per iniziare a chiamare

Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android: collega più dispositivi
Pubblicità
Se possiedi più dispositivi da collegare, Microsoft permette di poterli usare tutti quanti. Questa funzione era inizialmente disponibile solo per gli addetti ai lavori, ma recentemente il colosso ha reso questa funzione che permette di poter aggiungere più dispositivi, disponibile per tutti gli utenti. Per aggiungere un altro dispositivo, ti basterà seguire i passaggi che trovi indicati di seguito:
  • Dall’app Il tuo telefono che trovi sul computer, clicca sulla voce Impostazioni che trovi nel riquadro a sinistra
  • Clicca quindi sulla voce I miei dispositivi
  • Adesso devi selezionare l’icona “+” e ti verrà chiesto che dispositivo vuoi aggiungere, potendo selezionare tra un nuovo dispositivo Android o iPhone. A questo punto, puoi seguire gli stessi passaggi che sono stati menzionati in precedenza per riuscire ad aggiungere un altro dispositivo. Al termine, potrai passare facilmente da un dispositivo all’altro e goderti appieno le utilità dell’app Il tuo telefono
Come effettuare e ricevere telefonate su Windows 10 con Android: conclusioni
Pubblicità

Abbiamo visto come sia possibile usare Windows 10 per poter ricevere ed effettuare le chiamate sfruttando il collegamento a uno smartphone Android. Attraverso l’app Il tuo telefono sarà possibile anche ricevere e inviare messaggi di testo, visualizzare le notifiche, sincronizzare le foto ed eseguire altre operazioni ancora. Si potrà quindi tenere lo smartphone a distanza ed eseguire un certo numero di funzioni che hanno a che fare con il telefono direttamente dal PC, cosa molto interessante sicuramente per chi passa, magari per lavoro, molte ore al computer. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.