Guide

Come eseguire il backup di solo alcune cartelle specifiche su Google Foto

Se ti stai chiedendo come eseguire il backup di solo alcune cartelle specifiche su Google Foto ti consiglio di continuare a leggere questa guida in quanto troverai tutto ciò che ti occorre per poterlo fare. Google Foto è una delle migliori applicazioni per Android, PC, iOS, telefoni, tablet ecc., che permettono di poter eseguire il backup delle proprie foto e video gratuitamente. Oltre alle fotografie e ai filmati girati con la fotocamera del proprio smartphone, Google Foto permette l’archiviazione anche delle immagini salvate sui social media, di screenshot e scattate da altre app che funzionano da fotocamera o da applicazioni che archiviano foto come ad esempio Facebook o Whatsapp. Insomma tutto ciò che è presente nelle cartelle della Galleria di Android potrà essere sincronizzato con Google Foto ed è proprio questo il problema per alcuni utenti. Alcuni di loro infatti vorrebbero che la sincronizzazione delle foto e dei video avvenisse soltanto per alcune cartelle presenti all’interno della Galleria, non per tutte. Se sei tra quelli che necessitano di eseguire il backup di solo alcune cartelle specifiche su Google Foto allora continua a leggere questa guida dove troverai di seguito tutti i passaggi necessari per poterlo fare.

Link Sponsorizzati

Google Foto, ha avuto un grande successo per il fatto che riesce ad eseguire il backup di tutte le foto e video presenti in un dispositivo in maniera gratuita, inoltre offre anche altri vantaggi. Pensa ad esempio a quando dovrai cambiare telefono perchè ne vuoi uno nuovo o perchè l’hai perso o rotto. Non dovrai più eseguire i backup su sd oppure su computer, ma ti basterà collegarti dal nuovo telefono a Google Foto e potrai accedere in un attimo alle foto che avevi sul tuo vecchio telefono. Google Foto inoltre, se decidi di caricare i tuoi file media in alta qualità, mette a disposizione uno spazio di archiviazione gratuito illimitato mantenendo una qualità ottima visiva pur agendo sulla riduzione delle dimensioni dei file. È quasi impossibile recuperare le foto da un telefono rotto, inoltre eseguire i backup delle foto e video ogni volta che si cambia telefono o si deve eseguire un reset è sempre una scocciatura, ma se è stato eseguito il backup su Google Foto questo non importa, perchè tutto sarà facilmente recuperabile dal cloud.

Come eseguire il backup di solo alcune cartelle specifiche su Google Foto: esegui il backup manuale delle cartelle

Con il backup manuale delle cartelle, avrai il massimo controllo su ciò che vorrai conservare su Google Foto. Potrai scegliere quali foto e video caricare su Google Foto in base all’app in uso ad esempio. Desideri caricare le tue foto di Facebook salvate ma non quelle di Twitter? Con Google Foto potrai farlo. Tutti i passaggi da seguire li trovi di seguito:

  • Accedi all’applicazione Google Foto
  • Premi sull’icona menu che trovi accanto alla barra di ricerca per accedere a diverse voci che riguardano Google Foto
  • Se sei interessato a una copia di sicurezza delle foto e video contenute all’interno di cartelle specifiche del dispositivo, devi selezionare la voce “Cartelle dispositivo” e Google Foto ti mostrerà tutte le cartelle dove è contenuta un’immagine sul dispositivo. Così facendo potrai capire rapidamente se è stato eseguito il backup in quanto se una cartella ha un’icona con disegnata una nuvola barrata significa che il backup non è stato ancora eseguito
  • Premi sulla voce Impostazioni dal menu per poter accedere a tutte le impostazioni di Google Foto
  • Premi su Backup e sincronizzazione, e ti si apriranno tutti i dettagli che riguardano le opzioni di backup di Google Foto. Ciò di cui abbiamo bisogno adesso è selezionare Cartelle del dispositivo sottoposte a backup. Potrai da qui scegliere le cartelle di cui vuoi eseguire il backup semplicemente attivando l’interruttore che trovi di fianco al nome di ogni cartella
  • A questo punti potrai decidere dalla schermata Backup e sincronizzazione di cosa eseguire la tua copia di sicurezza tramite rete dati di foto e / o video (Backup tramite rete dati); la qualità delle foto per il backup da Dimensioni caricamento (scegli tra Alta qualità oppure Originale); se eseguire il backup in roaming. Imposta le opzioni come necessiti
  • Una volta che hai selezionato le cartelle da cui vuoi che venga eseguito il backup di foto e video ti verranno sincronizzate con Google Foto e qui mostrate. Se deciderai di disattivare il backup di una cartella, non verrà eliminata alcuna foto dal cloud, ma le nuove foto non potranno essere più sincronizzate. Attivare invece il backup per una nuova cartella, permetterà la sincronizzazione di foto e video in essa contenute con Google Foto
Come eseguire il backup di solo alcune cartelle specifiche su Google Foto: esegui il backup automatico delle cartelle

In questo caso, se hai già impostato Google Foto, è possibile automatizzare il backup automatico di tutte le nuove cartelle che sono state create nell’app Galleria. Google Foto quando in funzione rileverà ogni nuova cartella creata sul dispositivo e nella tendine delle notifiche del tuo dispositivo mobile ti verrà mostrato un messaggio che ti chiederà se caricare in automatico le immagini contenute in quella nuova cartella. Premendo su backup dalla voce nelle notifiche sarai in grado di eseguire le copie delle tue foto e video contenuti in quella determinata nuova cartella o in alternativa potrai saltare questo passaggio e la copia di sicurezza della nuova cartella non verrà eseguito. Questo è molto importante, perchè per alcune cartelle potresti aver bisogno di eseguire il backup in automatico, mentre per altre invece no.

Google Foto è gratuito e permette di eseguire i backup di immagini e filmati con facilità, ma non è l’unica app cloud che permette di fare ciò. Se vuoi conoscere gli altri spazi di archiviazione virtuali, ti consiglio di leggere la nostra guida su quali sono le migliori app cloud per foto e video gratuite da usare su Android. Alla prossima guida.

Link Sponsorizzati