Guide

Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi, con questa nuova guida per gli utenti in possesso di uno smartphone Android, vedremo come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat”. WhatsApp con il tempo ha aggiunto sempre più funzioni all’app di messaggistica e non ci si trova più a inviare soltanto messaggi tra contatti che usano lo stesso servizio, ma è possibile anche effettuare chiamate e videochiamate, oltre a potersi scambiare file e poter usare altre funzioni interessanti ancora. A volte si vorrebbe nascondere una o più chat che ci si è scambiati su WhatsApp con qualcuno oppure un gruppo e se prima era possibile soltanto archiviando le chat, adesso invece è possibile proprio “serrarle a chiave” con un sistema di sblocco e renderle invisibili così da non permettere l’accesso a nessuno, se non al proprietario dell’account WhatsApp che può procedere con lo sblocco delle chat protette.

Pubblicità

Se l’archivio delle chat, permette di fare un po’ d’ordine con le chat in quanto è possibile mettere in questo “contenitore” tutte le conversazioni che sono meno importanti o se si vuole che diano meno all’occhio, la funzione invece “Lucchetto chat” permette di poter nascondere proprio la chat separandole dalle altre e rendendola accessibile solo al proprietario dello smartphone che ha registrato l’account WhatsApp. Quando infatti si vogliono sbloccare le chat messe sotto “lucchetto”, l’utente dovrà usare un sistema di sblocco come l’impronta digitale, in questo modo potrà accedervi e vedere il contenuto delle chat, inoltre anche il contenuto della notifica, se si dovesse ricevere un messaggio dal contatto della chat protetta, verrà tenuto nascosto e si vedrà indicato sul display solo che è presente su WhatsApp un nuovo messaggio, senza specificare però da chi è stato ricevuto.

Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android: ecco quali sono le caratteristiche di questa funzione che nasconde le chat

Ma vediamo adesso, prima di capire come si nasconde e protegge una chat tramite lucchetto, cosa succede se per una chat viene attivata questa funzione dal proprio account WhatsApp per mettere sotto protezione e tenere nascosta una chat:

  • Tutte le chat che sono state messe sotto “lucchetto” e quindi sono state rese protette, verranno tenute nascoste e separate dalle normali chat che sono state aperte su WhatsApp
  • La funzione nasconde solo la chat che si è aperta con il contatto, mentre il contatto sarà sempre visibile dalla rubrica dei contatti di WhatsApp
  • Le chat di WhatsApp possono essere rese protette (e quindi nascoste) senza limiti riguardo il loro numero
  • Quando attivi la funzione “Lucchetto chat” per una chat che hai aperto con un tuo contatto, quest’ultimo non riceverà nessun avviso o notifica e sarà completamente all’oscuro di ciò.
  • Per riuscire a leggere o a inviare un messaggio da una chat che è stata nascosta, l’utente dovrà procedere con il suo sblocco e questo è possibile in diversi modi: usando l’impronta digitale registrata sul telefono; usando il face ID; usando il codice di accesso del dispositivo
  • Se un messaggio ti arriva da una chat che hai nascosto, visualizzerai una notifica generica, con scritto WhatsApp 1 nuovo messaggio. Ecco come appare:

  • Se si desidera mantenere la privacy per i file multimediali, per poterli salvare nella Galleria dello smartphone, sarà necessario procedere con la disattivazione del lucchetto delle chat
  • Hai una chat in archivio che adesso vuoi nascondere mettendola sotto lucchetto? In tal caso dovrai prima estrarla dall’archivio, quindi dovrai attivare il lucchetto. La chat verrà così nascosta in automatico
  • Se stai usando lo stesso account WhatsApp su più telefoni o con altri device come computer, usando la condivisione tra più dispositivi, la chat verrà protetta soltanto sullo smartphone dove hai nascosto la chat, mentre la stessa cosa non succederà sugli altri dispositivi che stanno usando lo stesso account WhatsApp
  • Puoi proteggere con il lucchetto sia le chat normali che le chat di gruppo, ma anche le chat che sono state silenziate
  • Se un tuo contatto ti chiama in chat (la chat può essere tra te e lui o di gruppo), ma questa chat è stata protetta tramite lucchetto, la chiamata non sarà nascosta, ma sarà comunque resa visibile
  • Le chat con lucchetto possono essere salvate su backup, ma al momento del ripristino, sarà necessario per il proprietario dell’account WhatsApp usare di nuovo un sistema di sblocco come l’impronta digitale o il Face-ID per poter riuscire ad accedere alla chat protetta e quindi poterne visualizzare il contenuto. Questo sia che il ripristino del backup di WhatsApp lo fai sullo smartphone da cui hai messo sotto lucchetto le chat, che da un nuovo smartphone dove fai il ripristino del backup
Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android: come si attiva la funzione “Lucchetto chat”

Se vuoi attivare la funzione di lucchetto per nascondere una chat o una chat di gruppo su WhatsApp, quelli che puoi vedere adesso sono tutti i passaggi che devi seguire per riuscire a farlo:

  • Apri l’app WhatsApp dal tuo smartphone toccando l’icona verde
  • Cerca ora la chat che vuoi mettere sotto lucchetto per poterla nascondere e toccala per aprirla
  • Tocca ora con il dito sul nome del contatto che trovi in alto nella chat

  • Si aprirà adesso una nuova schermata. Scorri verso il basso e vedrai la voce “Lucchetto chat“. Tocca questa voce 

  • Adesso dalla nuova schermata vedrai un interruttore di fianco alla voce Lucchetto chat. Attiva questo interruttore e inserisci il sistema di sblocco della chat, ad esempio in questo caso tramite impronta digitale

  • Una finestra popup su schermo ti avviserà che adesso la chat è protetta sotto lucchetto. Se premi su Mostra verrai rimandato alla schermata dove c’è la chat protetta e altre chat che hai reso protette

Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android: dove si trova adesso la chat protetta

In un primo momento adesso potresti avere difficoltà nel riuscire a trovare le chat che hai messo sotto lucchetto, questo perché sono state nascoste e rese separate dalle altre che invece non hai protetto. Se vuoi trovare le chat per cui hai attivato il lucchetto e quindi hai nascosto, questi sono i passaggi che devi seguire:

  • Apri l’app WhatsApp con un tocco della sua icona
  • Inizialmente vedrai soltanto le chat aperte e che non hai reso nascoste. Scorrendo però il dito dall’alto verso il basso, ecco apparire la voce “Chat con lucchetto“. Premici sopra con il dito

  • Adesso sblocca la schermata e potrai vedere l’elenco con tutte le chat che hai nascosto tramite l’attivazione della funzione “Lucchetto chat

Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android: come disattivare la chat protetta

Non vuoi più che la chat con un tuo contatto venga tenuta nascosta e “sottochiave”? Puoi in qualsiasi momento procedere con lo sblocco della chat che hai nascosto con la funzione “Lucchetto chat” seguendo questi semplici passaggi che trovi adesso descritte:

  • Tocca l’icona dell’app WhatsApp per accedere al suo contenuto
  • Scorri adesso verso il basso la schermata con tutte le chat aperte per visualizzare la voce “Chat con lucchetto” e toccala

  • Quando ti viene richiesto, sblocca la schermata per andare avanti usando l’impronta digitale come sistema di sblocco che hai usato
  • Dalla schermata Chat con lucchetto, tocca l’immagine di profilo della chat che vuoi rimuovere dalle chat protette e successivamente l’icona la “icerchiata

  • Dalla nuova schermata scorri verso il basso e premi su Lucchetto chat (che ora è impostato su Si)

  • Adesso puoi disattivare l’interruttore che si trova di fianco a “Proteggi questa chat con l’impronta digitale

  • Conferma con il sistema di sblocco con impronta digitale e ora la chat che avevi nascosto sarà nuovamente visibile tra le altre chat di WhatsApp che non avevi protetto
Come nascondere la chat di WhatsApp con la funzione “Lucchetto chat” su Android: conclusioni

Se hai bisogno di nascondere una chat che vuoi mantenere segreta o una chat di gruppo su WhatsApp, adesso puoi usare la funzione “Lucchetto chat” per poterlo fare in maniera efficace. La chat verrà così nascosta da occhi indiscreti e potrà essere sbloccata solo dal proprietario dell’account WhatsApp usando un sistema di sblocco come l’impronta digitale. Potrai così mantenere le chat protette e inaccessibili se non da te, migliorando così la tua privacy quando usi l’app WhatsApp. Alla prossima guida.

Pubblicità