Modding

Come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android

Pubblicità

Oggi vedremo come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android. La tastiera di Google è sicuramente una delle più usate al mondo sugli smartphone con sistema operativo Android e piace tanto agli utenti per il fatto che è di semplice uso, rapida e con tante funzioni che permettono una scrittura migliore rispetto ad altre tastiere. Inizialmente Gboard aveva il nome Google Keyboard e da allora di strada ne ha fatta veramente tanta diventando ai giorni nostri una delle tastiere più popolari, con la possibilità di essere personalizzata anche nell’aspetto, attraverso dei temi che permettono di poterla adattare al meglio alla propria personalità. Google nella sua tastiera Gboard mette già a disposizione diversi temi già pronti, ma se si desiderasse ottenere di più? In tal caso c’è un modulo Magisk chiamato Gboard Themes, utile proprio per aggiungere tanti nuovi temi all’app Gboard, alcuni dei quali sono molto interessanti e unici nel loro genere. L’installazione del modulo per Magisk è abbastanza rapida e non sono presenti impostazioni o opzioni complicate da settare per poterlo far funzionare. Vediamo quindi di seguito, come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android.

Pubblicità

Per poter ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android è necessario che:

  • Sul telefono sia presente e attiva la tastiera Gboard
  • Che il dispositivo abbia i permessi di Root attivi
  • Che sia installato Magisk sul telefono

Vediamo quindi quali sono tutti i passaggi da seguire.

Come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android: scarica Gboard Themes
Pubblicità

La prima cosa da fare è quella di aprire l’applicazione Magisk, premere sul pulsante del menu che si trova sulla sinistra e premere successivamente sulla voce Download. Digita quindi il nome del modulo Gboard Themes e una volta trovato premi sulla freccia di download che trovi sulla sua destra, premi successivamente su Installa. Gboard Themes è un modulo abbastanza leggero che richiede poco tempo per l’installazione e una volta avvenuta, basterà premere sulla voce Riavvia per poter riavviare il dispositivo

Come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android: vai al menu impostazioni di Gboard 
Pubblicità

Come già saprai, per come qualsiasi cosa presente su Android, ci sono diversi modi per poter fare la stessa cosa, lo stesso vale per arrivare alle impostazioni della Gboard. Si può accedere alle impostazioni di Gboard direttamente dalla tastiera su schermo ad esempio. In questo caso basterà toccare su qualsiasi campo dove si può inserire un testo per far comparire la tastiera, quindi ti basterà toccare con il dito l’icona Google che trovi sulla sinistra e successivamente sull’icona con i 3 punti in orizzontale che trovi sulla destra. A questo punto non dovrai fare altro che premere sull’icona dei temi rappresentata come in figura . Facendo così potrai accedere alla schermata principale delle impostazioni dei temi dell’app Gboard.

Un altro modo per poter raggiungere le impostazioni della tastiera Gboard è quella di entrare nel menu delle Impostazioni principali del telefono, quindi spostarsi nella sezione Sistema e successivamente entrare nella voce Lingue e immissione ed entrare nelle impostazioni di Gboard. Da queste impostazioni della tastiera potrai accedere alla voce Tema per visualizzare tutti quelli che sono disponibili per Gboard

Come ottenere oltre 100 temi gratuiti per Gboard per Android: accedi ai nuovi temi
Pubblicità

Ci siamo, sei dentro la sezione Temi di Gboard, ma dove sono quelli nuovi aggiunti dal modulo Gboard Themes? Se guardi nel menu dei temi di Gboard, noterai che ora è presente una nuova sezione chiamata System e che potrai visualizzare nella parte superiore. Premendo su Show more, inizierà il processo per caricare i cento nuovi temi, ciò potrebbe richiedere un pò di tempo a seconda del dispositivo in uso, ma non preoccuparti è normale con tutti i temi che dovranno essere caricati.

Tieni presente, che potresti dover provare i temi con o senza l’opzione attiva Bordi dei tasti, ovvero quella funzione che permette di visualizzare isolati o meno i singoli tasti della tastiera. Questa operazione dovrai svolgerla in quanto non tutti i temi funzionano per impostazione predefinita attualmente e a parte questo piccolo particolare, ora avrai molti più temi per la tua Gboard tra cui poter scegliere, inoltre riceverai gli aggiornamenti dei temi e quando disponibili ne troverai anche di nuovi. Adesso, potrai quindi divertirti a provare e sperimentare i nuovi temi per Gboard. Se poi sei alla ricerca di altri moduli per Magisk, ti consiglio di leggere il nostro articolo su quali sono i migliori moduli per Magisk, magari troverai qualche altra cosa interessante da aggiungere al tuo smartphone per personalizzarlo ulteriormente.

Pubblicità




Tagsgboard

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.