Guide

Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android [GUIDA]

Pubblicità

Dopo aver visto in un’altra guida come configurare Google Authenticator, oggi vedremo invece cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android. Google Authenticator, è una delle migliori applicazioni per l’autenticazione a due fattori (2FA), disponibile per diverse piattaforme come Android e iOS. L’app ogni tanto viene aggiornata è aggiunge ulteriori funzionalità che migliorano la sicurezza degli account online dell’utente. Ma che succede se Google Authenticator smette improvvisamente di funzionare sul tuo dispositivo? Avendo protetto le app e / o i servizi con l’autenticazione a due fattori di Google Authenticator, se questo non funziona, non potrai più accedervi con l’app, quindi il problema non è sicuramente di poco conto. Cosa si può fare quindi se Google Authenticator non funziona su Android? Abbiamo trovato diverse soluzioni efficaci che potrebbero aiutarti a ripristinare il corretto funzionamento di Google Authenticator, continua a leggere questa guida per scoprire quali sono.

Pubblicità

Di solito Google Authenticator smette di funzionare quando l’ora e la data del telefono Android non sono corrette e c’è quindi una discrepanza con l’app o il servizio a cui devi accedere. Ci sono poi rari casi in cui Google Authenticator non funziona più nonostante la data a l’ora impostate sul telefono siano state inserire correttamente, ma in tal caso il problema potrebbe essere del tipo software, ma comunque anche in questo caso risolvibile. Detto ciò, vediamo quindi cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android con le soluzioni seguenti.

Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: controlla che la dara e ora siano state impostare correttamente sul tuo smartphone
Pubblicità

Quando Google Authenticator smette di funzionare, quasi sempre la causa di questo malfunzionamento è dovuto a una data e / o ora che sono stati impostati in maniera non corretta. La prima cosa che ti consiglio quindi di fare, consiste nel controllare che la data e ora del tuo smartphone Android siano state impostate nel modo giusto. Se infatti l’ora e la data che vengono visualizzate sul telefono non sono corrette o non sono sincronizzate in modo corretto, si potrebbero avere dei problemi di funzionamento con l’applicazione Google Authenticator. Anche la configurazione dell’ora e della data dell’app potrebbero non essere sincronizzate se stai viaggiando con un fuso orario diverso. Quando ciò accade infatti, Authenticator non funzionerà. Altre volte invece, potresti ricevere messaggi di errore con scritto “Codice non valido” ogni volta che provi a fare uso dei codici che sono stati generati dall’app. Nella versione per Android dell’app Google Authenticator, è presente la sezione “Correzione dell’ora per i codici” con cui è possibile correggere in modo semplice l’errore di sincronizzazione dell’ora dell’app toccando il pulsante Sincronizza ora. Ecco come procedere se Google Authenticator non funziona a causa della data e ora errate:

  • Accedi al menu principale dell’app Google Authenticator 
  • Seleziona la voce Impostazioni
  • Vai quindi nella sezione Correzione dell’ora per i codici
  • Seleziona la voce Sincronizza ora
  • Nella schermata successiva, l’app ti dovrebbe confermare l’avvenuta sincronizzazione dell’orario e adesso dovresti essere in grado di utilizzare i codici di verifica per poter effettuare l’accesso

Con questa soluzione, la sincronizzazione agisce solo sull’orario interno dell’app Google Authenticator, mentre invece non vengono modificate le impostazioni che riguardano la data e l’orario del dispositivo. Volendo si può cambiare la data e l’ora anche direttamente dalle impostazioni del dispositivo Android ovviamente. Ecco come procedere:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone e cerca dalla barra di ricerca la voce Data e ora, altrimenti in alternativa, scorri fino a Sistema e aggiornamenti e tocca la voce Data e ora
  • Se stai usando la regolazione dell’ora manuale, cambiala in automatica attivando l’interruttore che si trova di fianco alla voce Imposta automaticamente. Ciò ti permetterà di poter impostare in automatico la data, l’ora e il fuso orario
  •  Ora controlla se Google Authenticator funziona sul tuo Android

Una volta configurata la data e l’ora sullo smartphone, verrà sincronizzata anche l’ora dell’app Google Authenticator

Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: riavvia il telefono
Pubblicità

Se la data e ora del tuo smartphone Android sono corrette, ma Google Authenticator non ne vuole sapere di funzionare, puoi provare a fare un’altra prova molto semplice, ovvero riavviare lo smartphone. Riavviare il telefono, oltre che porre fine ad alcuni problemi che si sono presentati improvvisamente sul sistema operativo Android, può aiutare anche a risolvere alcuni problemi che si sono presentati per chissà quale ragione con l’app Google Authenticator. Ovviamente questa non è la soluzione che fa la magia per tutti i problemi che si hanno con Android, ma spesso fa il miracolo. Per riavviare uno smartphone Android non penso servano guide con i passaggi, in ogni caso, se dovesse servire:

  • Premi sul pulsante di Accensione  / Spegnimento del telefono
  • Quando appare il pulsante Riavvia sullo smartphone toccalo
  • Attendi il riavvio del dispositivo
  • Vedi se adesso funziona tutto correttamente con l’app Google Authenticator
Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: accertati di avere installata sul dispositivo l’ultima versione disponibile di Google Authenticator
Pubblicità

Se l’app Google Authenticator continua a non funzionare sul tuo Android, dovresti provare a guardare se ci sono nel Play Store degli aggiornamenti in sospeso per l’app:

  • Accedi al Google Play Store
  • Premi sull’icona Menu che trovi in alto a sinistra
  • Entra su Le mie app e i miei giochi
  • Dalla sezione Aggiornamenti, guarda se c’è un nuovo aggiornamento che riguarda Google Authenticator e fallo partire se disponibile toccando il pulsante Aggiorna. Se ci sono anche altre applicazioni da aggiornare, aggiorna pure quelle
  • Una volta aggiornata l’app Google Authenticator, prova a vedere se adesso funziona correttamente
Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: cancella la cache dell’app
Pubblicità

Se ancora Google Authenticator non vuole saperne di funzionare, puoi provare a cancellare la sua cache. Cancellare la cache dell’app, non eliminerà alcuna impostazione o dato, verranno rimossi solo i file contenuti nella cache dell’app e che poi si andranno a formare nuovamente da soli utilizzando Google Authenticator. Vediamo quindi come procedere con questa soluzione:

  • Se è attiva in background, chiudi l’app Google Authenticator
  • Accedi quindi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai su App / Gestione app, quindi su Tutte le app
  • Cerca Google Authenticator dall’elenco di tutte le applicazioni installate sul telefono
  • Premi sul pulsante Termina
  • Vai adesso su Memoria e tocca la voce Cancella cache
  • Prova adesso a vedere se Google Authenticator a ripreso a funzionare
Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: disinstalla e reinstalla l’app
Pubblicità

Se le soluzioni viste sopra non hanno portato ai risultati sperati, ti consiglio di disinstallare e reinstallare l’app Google Authenticator. L’applicazione potrebbe aver qualcosa che gli impedisce di funzionare correttamente, quindi con una nuova installazione dell’app fatta da zero, tutto si dovrebbe risolvere. Prima di procedere con l’eliminazione dell’app, ti faccio presente che l’eliminazione di Google Authenticator dal tuo dispositivo, eliminerà anche tutti i dati dell’app. Ciò significa che dovrai riconfigurare da zero l’app Authenticator (nelle impostazioni di sicurezza dell’account Google) quando la reinstalli sul tuo dispositivo. Per eliminare Google Authenticator dal tuo dispositivo, premi a lungo l’icona dell’app nella schermata Home e seleziona la voce Disinstalla. Rimossa l’app Authenticator dal telefono, collegati alla pagina Play Store dell’app e procedi con una nuova installazione

Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: assicurati di avere l’ultima versione del sistema operativo installata
Pubblicità

Se l’app Google Authenticator ancora non funziona e riscontri dei problemi durante l’utilizzo, controlla che il sistema operativo del tuo Android abbia installata l’ultima versione disponibile che è stata rilasciata. A volte infatti potrebbero crearsi dei problemi di funzionamento a causa di un’incompatibilità tra versione del sistema operativo e versione dell’app Authenticator installata. Procedi quindi come segue:

  • Accedi alle Impostazioni di Android
  • Entra su Sistemi e aggiornamenti
  • Tocca adesso la voce Aggiornamento software
  • Premi sul pulsante Verifica aggiornamenti
  • Se presente un nuovo aggiornamento del sistema operativo, tocca il pulsante  Scarica e installa per far partire il download e l’aggiornamento del software

Se Google Authenticator non ha funzionato con le soluzioni viste in precedenza a causa di un problema legato al sistema operativo, l’aggiornamento di Android dovrebbe permettere di farlo funzionare di nuovo

Cosa fare se Google Authenticator non funziona su Android: conclusioni
Pubblicità

Google Authenticator è un’app molto utile per evitare che malintenzionati possano accedere ai servizi di cui facciamo uso, ma se smette di funzionare si può avere un grosso problema. In genere, Google Authenticator è un’applicazione stabile, ma nei casi imprevisti in cui l’app non funziona o mostra codici non validi, una qualsiasi delle soluzioni per la risoluzione dei problemi sopra menzionate dovrebbe permettere di riportarla al suo normale funzionamento. Non ti rimane quindi che fare una prova usando le soluzioni viste sopra e se tutto andrà per il meglio potrai usare nuovamente Google Authenticator senza problemi. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.