Guide

Cosa fare se il Google Play Store non fa scaricare le app e non fa partire il download

Oggi vediamo cosa fare se il Google Play Store non fa scaricare le app e non fa partire il download, provando alcune delle soluzioni che potrebbero risolvere il problema permanentemente. Può infatti capitare di voler scaricare un’applicazione dal market Google o un suo aggiornamento, ma questo non parte oppure si interrompe e continua a rimanere nello stato di % già scaricata all’infinito, non riuscendo però ad avanzare. Cosa si deve fare quindi in questi casi? Come si fa a risolvere questo problema? Continua a leggere questa guida per sapere cosa fare se il Google Play Store non permette il download delle app o il loro aggiornamento.

Link Sponsorizzati

Se il Google Play Store non fa scaricare le app e non fa partire il download oppure blocca l’avanzamento durante questa fase, le cause possono essere differenti. Iniziamo dalla soluzione più semplice fino a quella più drastica.

Il Google Play Store non fa scaricare le app? Controlla i download e aggiornamenti

Se non è possibile scaricare l’applicazione dal Google Play Store, controlla che non ci siano altri download, magari di qualche aggiornamento già attivo. In tal caso infatti se stai già aggiornando alcune applicazioni installate sul tuo dispositivo, prima dovranno aggiornarsi queste app in coda, poi inizierà il download dell’applicazione che ti interessa scaricare sullo smartphone o tablet

Se il Google Play Store non fa scaricare le app controlla non sia piena la memoria

Se la memoria di archiviazione del tuo telefono Android in uso è piena, non potrai più riuscire a scaricare altre applicazioni oppure aggiornarle. Ciò che potrai fare è quindi rimuovere le applicazioni che non usi più per ottenere uno spazio sufficiente per scaricare altre app oppure puoi cancellare la cache del dispositivo per ottenere qualche MB in più che ti permetterà di eseguire il download dell’applicazione o il suo aggiornamento. A volte Android potrebbe mostrare una quantità sufficiente a prima vista di spazio di archiviazione disponibile, tuttavia potrebbe impedire il download delle applicazioni ugualmente. In tal caso dovrebbe apparirti la notifica con scritto che la memoria di archiviazione è al limite e in particolare in questo caso, il download o aggiornamento delle app potrebbe non avvenire con successo se non c’è uno spazio sufficiente secondo il sistema operativo. Per liberare memoria interna su Android, ti consiglio di leggere la nostra guida completa su come liberare più spazio di archiviazione possibile su Android

Se il Google Play Store non fa scaricare le app riavvia il dispositivo

Se noti che non c’è alcun download attivo di aggiornamenti o altre app che hai messo a scaricare, la soluzione più semplice e che potrebbe risolvere il problema è quello di spegnere e riaccendere lo smartphone. Se c’è stato qualche temporaneo conflitto tra file, si potrebbe risolvere così, con un semplice riavvio.

Google Play Store non fa scaricare le app solo con la connessione dati

Se con le soluzioni precedenti non sei arrivato a una soluzione e il Google Play Store continua a non farti scaricare le applicazioni, ma ti sei accorto che questo accade solo quando hai attiva la connessione dati, procedi come segue:

  • Accedi al Google Play Store
  • Seleziona l’app che vuoi scaricare con un tap
  • Premi su Installa
  • Nella schermata dove vengono elencati gli accessi premi su Accetto
  • Nella schermata successiva ti verrà richiesto se scaricare solo tramite Wi-Fi. Togli lo spunta
  • Premi su Procedi e dovrebbe iniziare il Download dell’applicazione

In alcuni dispositivi come ad esempio Xiaomi con Rom MIUI, potrebbe non partire ugualmente il download con la connessione dati se non è stata fatta una corretta configurazione. Ti rimando quindi alla lettura del seguente articolo su come scaricare le app dal Google Play Store con la connessione dati su Miui. Ovviamente questo blocco potrebbe essere presente anche in altri device con brand e firmware differenti.

Se il Google Play Store non fa scaricare le app rimuovi cache e dati

Poter rimuovere la cache e dati dal Google Play Store è molto semplice. Vai su:

  • Impostazioni
  • Entra su Applicazioni e dalla colonna Tutte cerca Google Play Store
  • Premi ora sui pulsanti Elimina dati e Svuota cache
  • Riavvia il dispositivo
  • Accedi al Google Play Store e vedi se hai risolto il problema, in caso contrario, sempre dalla schermata dove hai svuotato la cache e cancellato i dati, premi anche su Disinstalla aggiornamenti
  • Testa nuovamente se il dispositivo ora riesce a far partire e completare il download dal Google Play Store, ma non prima però di aver fatto un riavvio del dispostivo
Se il Google Play Store non fa scaricare le app rimuovi gli aggiornamenti di Google Play Services

Segui la stessa procedura vista sopra nel passaggio precedente, ma stavolta seleziona Google Play Services invece di Google Play Store, quindi premi su Svuota cache e su Disinstalla aggiornamenti

Se il Google Play Store non fa scaricare le app rimuovi gli aggiornamenti di Google Play Store

Stessa cosa vista sopra per il Google Play Services, ma stavolta devi eseguire la stessa procedura con il Google Play Store rimuovendo gli ultimi aggiornamenti. Se è presente un problema l’ultima versione del Play Store, con una versione più vecchia potresti riuscire a far partire il download. Attento però che il Play Store si aggiornerà in automatico dopo poco

Se il Google Play Store non fa scaricare le app potrebbe essere presente un bug

Non riesci più a scaricare o concludere il download delle app scaricate dal Google Play Store dopo aver aggiornato alla sua ultima versione? La soluzione in tal caso è quella di disinstallare gli aggiornamenti attraverso i passaggi visti sopra e di procedere con il download dell’app che ti interessa. Se così va a buon fine, è presente molto probabilmente un bug nell’ultimo aggiornamento, non ti rimane quindi da fare altro che attendere un nuovo update del Google Play Store.

Se il Google Play Store non fa scaricare le app procedi con un reset allo stato di fabbrica

Hai provato tutte le soluzioni sopra descritte ma ancora il download non parte o si blocca? L’unica soluzione possibile e più drastica è quella di fare un soft reset e vedere se così si risolve. Ti ricordo che questa procedura rimuoverà tutti i dati salvati nella memoria del dispositivo, prima quindi di procedere, fai un backup di tutti i tuoi dati più importanti o andranno persi.

Link Sponsorizzati