Guide

Tutti i metodi da provare per liberare memoria interna su Android

Tutti i metodi da provare per liberare memoria interna su Android . Tutti i dispositivi dotati di memoria per memorizzare i dati salvati prima o poi raggiungono il limite che porta a non poter più salvare nulla a causa della mancanza di spazio. In tal caso quindi la soluzione migliore da adottare è quella di liberare memoria per poter di nuovo salvare i nuovi file, ma come si deve procedere? Vediamolo in questa guida su come liberare memoria interna su Android.

Link Sponsorizzati

Che tu abbia un dispositivo Samsung, Huawei, Xiaomi ecc., prima o poi la memoria interna del dispositivo andrà a esaurirsi con la conseguenza che non sarà più possibile salvare alcun file, fare foto, scaricare applicazioni ecc.. Oltre a ciò, una memoria satura porterà inevitabilmente ad avere un dispositivo lento e poco fluido a causa della gran quantità di dati che rallentano il sistema operativo. Per ottenere le massime prestazioni, uno smartphone Android deve sempre avere la memoria interna il più libera possibile.

Ma vediamo quali sono tutte le soluzioni per poter liberare memoria interna su Android.

Usa una scheda SD per liberare memoria interna su Android

Se il dispositivo Android in tuo possesso lo permette, la prima cosa da fare per liberare memoria interna su Android è quella di usare una scheda esterna SD. Questa memoria esterna può essere utilizzata per salvare foto, video e trasferirvi parte di alcune applicazioni se il device lo permette. Ciò si traduce in una gran quantità di memoria interna liberata che può essere usata per salvare nuovi files.

Per liberare memoria interna su Android usa le apposite applicazioni

Per poter liberare memoria interna su Android, esistono diverse applicazioni che permettono di cancellare tutti i file inutili che occupano spazio e memoria. Per sapere quali sono le migliori ti rimando alla lettura di questo articolo.

Trasferisci foto e video su PC per liberare memoria interna su Android

Se non hai disponibilità di una memoria esterna ma il device utilizza solo quella interna, puoi trasferire tutti i file come foto e video che solitamente sono i file che occupano più memoria, sul PC. In questo modo avrai un backup di tutte le immagini e filmati sul computer, mentre lo smartphone sarà decisamente alleggerito. Ricorda quindi ogni tanto di trasferire foto e video nel PC per non saturare la memoria interna del tuo smartphone Android. In alternativa se il dispositivo lo permette puoi trsferire i tuoi dati da smartphone verso disco esterno o memoria USB.

Per liberare memoria interna su Android crea un backup di foto e video sul PC

Creare un backup di foto e video su PC può essere un pò difficoltoso se non si sa bene dove mettere le mani, ma per semplificare al massimo questa operazione si possono usare applicazioni che permettono il trasferimento di file multimediali in breve tempo e via Wi-Fi, senza la necessità di cavi o complicati programmi. Per saperne di più ti rimando alla lettura della guida su come trasferire foto e video su PC via Wi-Fi. L’articolo spiega molto semplicemente come poter trasferire i file presenti nella galleria sul computer di casa utilizzando un’app per Android e un software da installare su PC.

Se non hai intenzione di trasferire i video su PC, puoi ridurli di dimensioni per liberare memoria interna su Android

Puoi liberare memoria su Android riducendo le dimensioni dei video memorizzati. Per fare ciò esistono apposite applicazioni, tra cui Video Compress di cui ne parlo in questo articolo.

Cancella i file di sistema inutili per liberare memoria interna su Android

Android dispone di diversi file di sistema con applicazioni che in molti casi non vengono mai usate. Queste applicazioni se si hanno i permessi di Root e non sono necessarie per il corretto funzionamento del sistema operativo possono essere rimosse senza problemi, in questo modo è possibile alleggerire il sistema operativo in quanto porterà ad avere una maggiore memoria interna a disposizione. Attenzione però a cosa si va a cancellare per non creare danni al funzionamento dello smartphone. Per sapere come cancellare i file di sistema inutili su Android, ti rimando alla lettura della guida apposita.

Per liberare memoria interna su Android rimuovi gli aggiornamenti delle applicazioni di sistema che non usi

Se non hai intenzione di cancellare le applicazioni di sistema, puoi sempre rimuoverne gli aggiornamenti. Spesso gli update di alcune applicazioni di sistema, possono occupare tanta memoria, che risulta sprecata visto che non puoi usarla per i file che ti interessa conservare. Per poter rimuovere gli aggiornamenti di un’app di sistema ti basta andare su Impostazioni > Applicazioni > Tutte > Seleziona l’app di sistema che non usi ma che continua a ricevere aggiornamenti > Premi su Rimuovi aggiornamenti. Per non fare più aggiornare le app, dovrai bloccare gli aggiornamenti automatici del Google Play Store.

Cancella la Cache per liberare memoria interna su Android

Con il tempo le applicazioni tendono a immagazzinare la Cache, questa con il tempo crea una quantità di file che se rimossa porterà a una maggior quantità di memoria interna libera. Per poter cancellare la Cache su Android e liberare memoria interna, ti consiglio di leggere l’apposita guida.

Rimuovi i file duplicati per liberare memoria interna su Android

I file duplicati con il tempo tendono a saturare la memoria interna del dispositivo. In tal caso è possibile attraverso apposite applicazioni ricercare questi file duplicati ed eliminarli, liberando così memoria preziosa sullo smartphone. Per la guida ti rimando all’articolo su come rimuovere i file duplicati.

Usa applicazioni come Link2SD o FolderMount per liberare memoria interna su Android

Se hai i permessi di Root sul tuo dispositivo e una memoria esterna, per liberare memoria interna su Android puoi usare diverse applicazioni che trasferiscono gran parte dei file che compongono le applicazioni su scheda SD. Le applicazioni più famose e funzionali che permettono di trasferire le app su memoria esterna sono Link2SD e FolderMount. Queste app una volta configurate, permettono di liberare veramente tanta memoria interna in quanto giochi o applicazioni pesanti potranno essere trasferiti in gran parte nella memoria esterna del dispositivo.

E ancora…
  • Se hai molte applicazioni installate, cancella quelle che non usi;
  • Rimuovi tutte le chat salvate sulla memoria;
  • Cancella foto e video duplicate;
  • Elimina eventuali backup del sistema operativo e lascia solo il più recente
Link Sponsorizzati