In questa guida vedremo cosa fare se il WiFi Android non si attiva e quindi non funziona affrontando dalla più semplice alla più complessa soluzione per risolvere il problema. Il WiFi per uno smartphone è importantissimo, in alternativa infatti alla connessione dati, permette di poter navigare in rete e usare tanti servizi e app accessibili tramite connessione internet. Se la connessione WiFi non funziona e non si ha nemmeno una connessione dati, come ben saprai non è possibile navigare. Cosa fare quindi se il WiFi non si attiva?

Link Sponsorizzati

Di seguito ecco cosa fare se il WiFi Android non si attiva e permettere nuovamente il suo normale funzionamento per poter accedere alla rete:

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: riavvia il telefono

Come sempre la prima cosa da fare quando non si riesce a collegare al WiFi, è quella di riavviare il dispositivo Android in possesso. Spegnendo e riaccendendo il telefono (o tablet), potrebbe risolversi facilmente il problema.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: riavvia il router

Se il WiFi non funziona dopo il riavvio dello smartphone, è consigliabile riavviare il router. Solitamente se ci sono problemi a livello di modem vengono risolti con un semplice riavvio del dispositivo.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: siamo sicuri che la password sia corretta?

Ok, hai riavviato lo smartphone e il router ma ancora al WiFi non ci si collega, sei sicuro che sia corretta la password inserita? Sicuro non sia stata sostituita da qualcuno o che la stai inserendo in maniera errata? Prova a reinserirla nuovamente avendo la certezza di inserire la password esatta.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: il problema è apparso dopo l’installazione di una nuova applicazione?

Poco prima del problema con la connessione wireless, hai installato qualche nuova applicazione? Magari che richiedeva i permessi di Root? Il problema potrebbe essere proprio quest’app. Soluzione: disinstalla l’applicazione e testa se il WiFi ora è funzionante.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: fai un backup allo stato di fabbrica

Soluzione drastica ma che se è comparso da un momento all’altro senza motivo, potrebbe forse risolvere il problema. Per eseguire il soft reset su Android ti consiglio di leggere l’articolo Come fare il soft reset su Android e riportare il dispositivo allo stato di fabbrica.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: non si accende proprio il toggle del WiFi?

In questo caso sul device Android, spegni e riaccendi il WiFi a distanza di circa 5 secondi e controlla se ora ci si riesce a collegare alla connessione wireless. In alternativa se dal toggle non riesci a far funzionare il WiFi su Android, vai su Impostazioni > Wi-Fi > Attiva la connessione. Se riesci ora a collegarti il problema è il toggle del Wi-Fi. Il problema se non hai aggiornato il firmware o installato una Rom è difficile da trovare. La soluzione più rapida è quella di fare un backup de tuoi dati più importanti e successivamente un reset allo stato di fabbrica.

Cosa fare se il WiFi Android non si attiva: il problema è nato dopo l’installazione di un aggiornamento del sistema operativo o l’installazione di una Rom

Se dopo aver installato una nuova Rom o aggiornato il firmware, il WiFi ha smesso di funzionare, la soluzione è quella di provare a fare i Wipe Cache, Data, Dalvik Cache e System (riporterai il dispositivo allo stato di fabbrica, quindi eventualmente prima esegui un Backup dei dati più importanti). Se anche così hai dei problemi con il wireless, mentre prima con la Rom o firmware precedente ciò non accadeva, reinstalla il sistema operativo precedente che non dava problemi.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/11/Cosa-fare-se-il-WiFi-Android-non-si-attiva-Tutte-le-soluzioni-al-problema.pnghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/11/Cosa-fare-se-il-WiFi-Android-non-si-attiva-Tutte-le-soluzioni-al-problema-150x150.pngPierluigi MurgiaGuidewifi
In questa guida vedremo cosa fare se il WiFi Android non si attiva e quindi non funziona affrontando dalla più semplice alla più complessa soluzione per risolvere il problema. Il WiFi per uno smartphone è importantissimo, in alternativa infatti alla connessione dati, permette di poter navigare in rete e...