Guide

Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android [GUIDA]

Pubblicità

Stai provando a usare la Google Camera o GCam ma questa ogni volta che provi ad avviarla si blocca e si chiude da sola? Questo è un vero problema perché se l’applicazione GCam continua a bloccarsi sul tuo smartphone Android quando provi ad usarla è impossibile riuscire ad utilizzarla per poter scattare una qualsiasi fotografia o girare un video. Fortunatamente però se stai affrontando questo fastidioso blocco dell’applicazione esistono diverse soluzioni che ti daranno modo di poter riportare l’app Google Camera al suo normale funzionamento. Continua quindi a leggere le soluzoni per scoprire cosa fare se la Google Camera si blocca su Android.

Pubblicità

GCam è un’app che si trova preinstallata in diversi dispositivi Android e permette di poter scattare delle foto mozzafiato grazie al lavoro del software che c’è dietro da parte degli sviluppatori. Se l’applicazione GCam però inizia a fare i capricci e a non funzionare come dovrebbe, chiudendosi da sola dopo averla avviata, ti consiglio di seguire le soluzioni che trovi di seguito per riuscire a riportare il funzionamento dell’app alla normalità.

Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se improvvisamente la GCam ha smesso di funzionare sul tuo smartphone Android e si chiude da sola dopo che l’hai aperta, la prima cosa che ti consiglio di fare è quella di spegnere e riavviare il dispositivo in cui è installata. Spegni quindi lo smartphone e vedi se dopo il suo riavvio l’app Google Camera ha ripreso a funzionare senza che si blocchi e si chiuda da sola

Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: controlla se sono presenti dei nuovi aggiornamenti dell’app
Pubblicità

Se un semplice riavvio del dispositivo non ha funzionato, la seconda soluzione che ti consiglio di seguire consiste nel controllare ed eventualmente aggiornare l’app GCam dal Play Store:

  • Accedi quindi al Google Play Store
  • Premi sull’icona circolare del tuo account e che si trova di fianco alla barra di ricerca “Cera app e giochi”
  • Tocca adesso la voce Gestisci app e dispositivo
  • Vai quindi nella sezione Aggiornamenti disponibili
  • Controlla se c’è un nuovo aggiornamento per l’app GCam e se presente premi su Aggiorna. Visto che ci sei aggiorna tutte le applicazioni per cui è previsto un nuovo aggiornamento
  • Adesso prova ad avviare l’app GCam e vedi se continua ancora a bloccarsi dopo che è stato eseguito il nuovo aggiornamento
Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: svuota la cache
Pubblicità

Se l’app GCam si continua ancora a bloccare, puoi provare a svuotare la sua cache, ossia tutti quei file temporanei che servono per rendere l’app più veloce. Una volta eliminati questi file si andranno a ricreare da soli e nessuna foto, video, impostazione ecc., che sono collegati alla GCam subiranno conseguenze. Procedi quindi come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai quindi su App > App 
  • Cerca adesso l’applicazione Google Camera e una volta trovata toccala con il dito per accedere alla schermata chiamata Informazioni applicazione
  • Vai adesso su Memoria e premi su Cancella Cache
  • Vedi se adesso la GCam si blocca ancora. Se il problema persiste, procedi con la soluzione successiva
Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: cancella i dati
Pubblicità

Se la rimozione della cache non ha portato ai risultati sperati e l’app GCam continua a bloccarsi ancora, puoi provare allora a cancellare i dati dell’app. Diversamente dal processo utile per svuotare la cache, verranno resettate le impostazioni della Google Camera e verrà riportata a come quando l’hai aperta per la prima volta. Cancellare i dati della GCam però, potrebbe essere la soluzione al tuo problema:

  • Segui tutti i passaggi visti sopra fino ad arrivare alla schermata dove puoi cancellare la cache
  • Invece di premere sul pulsante Cancella Cache, dovrai premere su Cancella i dati
  • Prova a vedere se adesso riesci ad avviare la GCam senza che si blocchi da sola
Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: cancella gli ultimi aggiornamenti
Pubblicità

Se sul tuo smartphone Android hai la GCam preinstallata, puoi provare a cancellare gli ultimi aggiornamenti dell’app. Considera che disinstallando gli ultimi aggiornamenti dell’app GCam, verranno rimosse le ultime nuove funzioni e impostazioni, ma avrai la possibilità di capire se il problema sta solo nell’ultima versione della Google Camera che hai installato. Ecco come procedere con questa soluzione:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono e vai su App > App
  • Cerca l’applicazione Google Camera nell’elenco e quando la trovi toccala per accedere alla schermata delle Informazioni dell’applicazione
  • Premi sui 3 punti in alto a destra
  • Tocca adesso la voce Disinstalla aggiornamenti
  • Una volta rimossi gli ultimi aggiornamenti della GCam, prova a vedere se riesci ad aprire normalmente l’app e ad usarla senza che si blocchi. Se adesso l’app Google Camera riesci ad usarla senza problemi, prova ad aggiornare nuovamente la GCam come visto in una soluzione sopra e vedi se il problema si ripete ancora o se ora riesci ad usare la Google Camera normalmente
Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: per chi ha installato la GCam su un dispositivo Android in un secondo momento
Pubblicità

Alcuni dispositivi Android, pur non avendo la GCam preinstallata sul dispositivo, possono installarla tranquillamente, come accade su alcuni dispositivi marchiati Xiaomi. Essendo però un’app non ufficiale per il telefono in cui viene installata, potrebbe capitare di installare una versione della Google Camera che va in crash in continuazione. Bisogna quindi trovare una versione della GCam che sia al 100% compatibile e stabile con lo smartphone Android in uso, diversamente potrebbe bloccarsi durante il suo utilizzo o dare altri problemi. Ci si può informare sui forum o sui siti che trattano l’argomento GCam, dove sarà possibile chiedere ad altri utenti una versione compatibile con il proprio dispositivo e che non dia problemi

Cosa fare se la Google Camera si blocca su Android: conclusioni
Pubblicità

La GCam è un’ottima fotocamera che permette agli utenti che ne fanno uso di poter ottenere degli scatti degni di nota grazie al lavoro che gli sviluppatori hanno fatto su quest’applicazione. Può capitare però che l’app GCam inizi a non funzionare come dovrebbe, bloccandosi proprio nei momenti meno opportuni, magari quando la si tenta di aprire o in modalità random dopo un po’ che la si sta utilizzando potrebbe andare in crash chiudendosi. Qualsiasi sia la ragione per cui la Google Camera installata sul tuo smartphone si sta bloccando da sola, spero che le soluzioni viste sopra ti siano state d’aiuto a risolvere il problema. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.