Guide

Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth [GUIDA]

Pubblicità

Per gli amanti della musica e della privacy quando stanno ascoltando qualcosa tra la gente, Google ha creato i suoi auricolari Pixel Buds, degli auricolari molto potenti e che sono molto desiderati da tantissime persone. A volte però, i possessori dei Google Pixel Buds hanno notato dei problemi con l’associazione via Bluetooth degli auricolari con lo smartphone. A volte il problema di associazione via Bluetooth si può presentare molto raramente, mentre altre volte invece può diventare un episodio parecchio frequente, facendo perdere la voglia di collegare gli auricolari allo smartphone. Se stai perdendo la speranza o se anche quelle poche volte in cui hai riscontrato una disconnessione ti infastidisce, questa guida spero ti sia d’aiuto in quanto ti dirà cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth.

Pubblicità


Le Google Pixel Buds, sono delle cuffiette auricolari che funzionano tramite una connessione Bluetooth e che possono essere collegate ai dispositivi compatibili, come smartphone Android ovviamente, ma anche computer, tablet e altri dispositivi compatibili che fanno uso di una connessione wireless per associare più dispositivi. In genere gli utenti si trovano bene con gli auricolari Google Pixel Buds e non riscontrano problemi di accoppiamento via Bluetooth con lo smartphone, ma ci sono sempre le eccezioni, con qualcosa che potrebbe non andare come previsto, proprio per questo, la presente guida, ti aiuterà a trovare la causa per cui le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth e a volte potrebbe dipendere da un danneggiamento degli auricolari, altre volte potrebbe essere semplicemente scarico l’auricolare, altre volte ancora invece potrebbe essere lo smartphone ad avere problemi con il Bluetooth. Qualsiasi sia la causa, vedremo cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth e di risolvere definitivamente il problema una volta per tutte.

Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: assicurati che gli auricolari funzionino e che abbiano la batteria con una quantità sufficiente di carica
Pubblicità


Dovresti assicurarti che gli auricolari Google Pixel Buds non siano guasti e abbiano una quantità di carica sufficiente per poter essere connessi a uno smartphone, diversamente sarà praticamente impossibile riuscire ad associarli allo smartphone. Procedi come segue per assicurarti che gli auricolari abbiano una carica sufficiente e che possano così funzionare:

  • Con gli auricolari al suo interno, collega la custodia di ricarica alla presa USB, quindi mettila in carica collegandola a una presa a muro o altra fonte
  • Rimuovi quindi l’auricolare dalla sua sede
  • Inserisci un auricolare nella sua sede di ricarica e verifica se inizia a lampeggiare il suo led
  • Se il led lampeggia, significa che l’auricolare non è guasto, quindi si può tentare il collegamento allo smartphone
  • Attiva il Bluetooth, quindi una volta rilevati gli auricolari procedi con il loro accoppiamento con lo smartphone Android
Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: accertati di usare gli auricolari non troppo lontano dallo smartphone
Pubblicità


I Google Pixel Buds, sono degli auricolari che funzionano con una connessione wireless e non possono comunicare con uno smartphone se si supera una certa distanza. Quindi se hai problemi a connettere gli auricolari con lo smartphone e i due dispositivi si trovano molto lontani tra di loro (ad esempio smartphone nel primo piano e tu con gli auricolari in cortile al piano terra), non è possibile associarli, in quanto si possono accoppiare i dispositivi solo se si sta dentro il loro raggio d’azione. Prova a connetterti solo quando auricolari e smartphone si trovano a una distanza di 5-10 metri tra di loro.

Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: se gli auricolari Google Pixel Buds non vengono trovati dallo smartphone
Pubblicità


Devi accertati se i tuoi auricolari Google Pixel Buds non vengono rilevati, che la procedura di associazione si stia facendo nella maniera corretta. Se in passato hai già collegato gli auricolari al tuo smartphone, ma adesso non riesci più ad associarli perché non li visualizzi dopo una scansione, prova a procedere nel seguente modo:

  • Dallo smartphone, abbassa la barra di stato scorrendo il dito sullo schermo dall’alto verso il basso, quindi premi a lungo sull’icona Bluetooth o in alternativa:
    • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
    • Entra quindi su Bluetooth
  • Attiva il Bluetooth con l’apposito interruttore
  • Da sotto la sezione Dispositivi associati, dovresti visualizzare un elenco con i nomi di tutti i dispositivi con cui hai associato il tuo smartphone usando la connessione Bluetooth. Guardando l’elenco, dovresti trovare anche il nome delle cuffiette Google Pixel Buds
  • Una volta che trovi gli auricolari Pixel Buds nell’elenco dei dispositivi Bluetooth che hai connesso, tieni premuto con il dito il loro nome fino a quando non appare un menu con diverse impostazioni. Su altri smartphone Android invece, potrebbe essere necessario premere direttamente sull’icona a forma di ingranaggio come in figura
  • Tocca quindi sul pulsante Dissocia
  • A questo punto lascia la custodia di ricarica aperta con i Google Pixel Buds che sono posizionati al suo interno
  • Premi sul pulsante di associazione dei Google Pixel Buds per 3 secondi e a questo punto i led degli auricolari dovrebbero iniziare a lampeggiare. Ciò significa che gli auricolari sono pronti per poter essere associati allo smartphone
  • Assicurati che sullo smartphone il Bluetooth sia ancora attivo, vai dentro Impostazioni > Bluetooth e fai partire la scansione alla ricerca dei Google Pixel Buds
  • A questo punto dovresti riuscire a rilevare le cuffiette, procedi con l’associazione con lo smartphone
Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: se hai notato che un auricolare funziona bene mentre l’altro invece no
Pubblicità


Se hai notato che uno degli Google Pixel Buds funziona correttamente emettendo i suoni mentre invece l’altro sta in silenzio e non emette suoni, significa che molto probabilmente c’è un problema a livello di carica della batteria. La cosa che puoi fare è scollegare gli auricolari dal Bluetooth e inserirli nella loro custodia di ricarica, quindi attendere siano completamente carichi entrambi gli auricolari. Una volta che gli auricolari si sono caricati, prova a collegarli via Bluetooth allo smartphone e se il problema era riguardante la carica residua della batteria, adesso dovresti udire i suoni da entrambi gli auricolari.

Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: se ancora ti è impossibile collegare gli auricolari allo smartphone
Pubblicità


Hai provato le soluzioni viste sopra ma niente, gli auricolari Google Pixel Buds non vogliono saperne di associarsi con il tuo smartphone Android oppure riesci ad associarle ma si disconnettono di continuo e hai notato che questo ti succede soltanto con gli auricolari Google Pixel Buds, non con altri device Bluetooth a cui ti sei collegato. Ciò che puoi provare a fare, se ti sei assicurato che funzionino correttamente gli auricolari, consiste nel ripristinare gli auricolari allo stato di fabbrica. Procedendo però, devi sapere che con il ripristino allo stato di fabbrica degli auricolari cancellerai tutti i dati e il nome associato al dispositivo e alla cronologia di associazione. Per effettuare il ripristino degli auricolari Google Pixel Buds procedi come segue:

  • Prima di tutto collega la custodia di ricarica a una fonte di alimentazione
  • Prendi quindi gli auricolari Google Pixel Buds e posizionali all’interno della custodia di ricarica
  • Premi adesso per più di 35 secondi il pulsante di associazione e controlla il colore della spia led degli auricolari:
    • Spia led che si illumina di colore bianco e arancione: significa che gli auricolari si stanno ripristinando
    • Spia led che si illumina solo di bianco: adesso gli auricolari sono in modalità associazione e possono essere collegati via Bluetooth allo smartphone
Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: auricolari guasti
Pubblicità


Prova a connettere i tuoi auricolari Google Pixel Buds a un altro smartphone o a un computer, se vedi che non funzionano lo stesso, potrebbero essere guasti. Ti consiglio in tal caso di contattare l’assistenza Google per far presente il problema, in particolare se si trovano ancora in garanzia.

Cosa fare se le Google Pixel Buds non vengono rilevate dal Bluetooth: conclusioni
Pubblicità


Gli auricolari Google Pixel Buds in genere non danno problemi quando si tratta di dover essere associati a uno smartphone Android o altro dispositivo compatibile che usa il Bluetooth, ma qualche volta qualcosa potrebbe andare storto. Se hai riscontrato dei problemi con l’associazione degli auricolari Google Pixel Buds con il tuo smartphone, spero che queste soluzioni viste sopra ti siano state d’aiuto. Alla prossima guida.

Tagsgoogle

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.