Guide

Cosa fare se lo smartphone non si accende

Pubblicità

Cosa fare se lo smartphone non si accende? Prima di tutto stare calmi, fare un bel respiro e iniziare a leggere questo articolo dove forse troverai la soluzione al tuo problema ūüôā . Se il telefono sino al giorno prima funzionava perfettamente e non hai mai dato alcun difetto, il problema potrebbe essere una cosa semplice, come ad esempio la batteria scarica, si lo so, √® una motivazione banale, ma mi √® capitato di sentire di gente che impazziva per lo smartphone acquistato da qualche giorno e dicendo che aveva lasciato il dispositivo in carica tutta la notte, ma la mattina dopo non √® riuscito ad accenderlo.

Pubblicità


In questo caso, la causa del problema √® stata molto facile scoprirla ed √® normale che lo smartphone non si accende se si usa una presa che non fa bene contatto in quanto la batteria esaurendosi completamente non ha pi√Ļ fatto dare segni di vita al dispositivo, basta quindi cambiare presa e se si illumina il led di accensione o nel display appare la batteria con il fulmine, significa che il telefono √® sotto carica e quindi si pu√≤ anche accendere.

Prima quindi di mettere lo smartphone a caricare da acceso, assicurarsi sempre che l’icona sulla batteria dove compare il fumine quando sotto carica, sia sempre visibile, inoltre nei dispositivi Android che hanno il led di notifica, questo si accender√† ogni volta che lo smartphone √® messo sotto carica. Altro sistema che indica se lo smartphone sta caricando, √® un segnale acustico che pu√≤ essere emesso dal device quando si sta ricaricando e un altro segnale invece indicher√† quando la corrente a muro √® staccata.

Accertati che il cavo USB che va dal dispositivo all’alimentatore a muro sia integro, nel caso provane un altro e se sei sicuro che il cavo √® perfetto, prova un altro alimentatore o altrimenti collega lo smartphone al Pc acceso, se il problema √® dovuto al caricatore, il device inizier√† a caricare in maniera normale e apparir√† la batteria come segno di caricamento. La soluzione √® quindi in questo caso cambiare alimentatore.

Dai uno sguardo alla batteria, se questa rimane gonfia o è molto vecchia, potrebbe essere lei la causa, prova a rimuoverla e collegare direttamente il caricatore, se il led di notifica si accende o senti una vibrazione, hai trovato la causa del problema. In alcuni smartphone, è possibile utilizzare il dispositivo senza batteria, tenendolo collegato solo alla presa corrente, in altri il display lampeggia, in altri ancora potrebbe non succedere nulla.

Controlla la presa dove colleghi il caricatore per la batteria, in quanto √® capitato soprattutto a chi ha poca attenzione per lo smartphone, di poggiarlo dove capita, nei luoghi meno adatti e la presa si pu√≤ sporcare non riuscendo quindi a fare un buon contatto e ad avviare la ricarica facendo sembrare quindi lo smartphone “morto”. Una bella soffiata sulla presa con aria compressa, prestando attenzione a ci√≤ che si fa e il terminale finalmente potr√† essere di nuovo caricato e iniziare di nuovo a funzionare correttamente.

Se il dispositivo √® caduto in acqua e non si accende pi√Ļ, ti consiglio di leggere l’articolo presente in questo LINK, dove sono √® spiegato come recuperare uno smartphone caduto in acqua.

Accertati che il problema non sia il display, se questo √® rotto, sembrer√† che il dispositivo non sia acceso e in questo caso l’unica cosa da fare se lo smartphone non si accende √® testare se il led di notifica si attiva quando si collega il caricabatteria, in questo caso se si accende ci sono ottime possibilit√† di aver trovato il colpevole, oppure se si √® privi di led di notifica, si deve togliere la batteria (se removibile), quindi reinserirla e provare ad accenderlo prestando particolare attenzione se fa la solita vibrazione all’accensione o altre vibrazioni comuni all’avvio del sistema.

Controlla il tasto power che non sia difettoso, in caso prova a premere pi√Ļ forte del normale e rimuovi la scocca soffiandoci dentro e prestando attenzione a non fare ulteriori danni. Prova quindi a premere direttamente il pulsante senza la cover, a volte pu√≤ capitare che a causa di un urto o difetto del pulsante o del bottone sulla cover, non si riesca a fare un buon contatto e il dispositivo sembra guasto perch√® non si accende. In questo caso il problema si pu√≤ risolvere cambiando solo la scocca che integra il pulsante o il pulsante stesso se va premuto troppo forte.

Per cause diverse da quelle sopra elencate, si consiglia di portare lo smartphone direttamente da un tecnico specializzato, altrimenti se il dispositivo è abbastanza obsoleto, è forse meglio iniziare a guardarsi attorno e iniziare a pensare a un nuovo device, magari come uno di quelli presenti nel nostro SHOP.

Pubblicità