Guide

Cosa fare se lo smartphone si blocca e non risponde

In questa guida per Android, vediamo cosa fare se lo smartphone si blocca e non risponde un particolare che solitamente può capitare se il dispositivo ha molti processi in background attivi oppure se ha una quantità di memoria ormai limitata a causa delle tante installazioni di applicazioni presenti. Nel caso di tante applicazioni attive in background basta chiuderle e provare a vedere se lo smartphone riesce ad acquistare nuovamente fluidità e i freeze scompaiono, mentre se il problema è dovuto alle tante installazioni di applicazioni, ecco cosa fare se lo smartphone si blocca e non risponde.

Link Sponsorizzati

La soluzione ideale nel caso lo smartphone tenda a bloccarsi e non rispondere più ai comandi a causa delle tante app installate e la poca memoria interna rimasta, è quella di trasferire tutte le applicazioni possibili su scheda SD e per fare ciò puoi recarti su (i passaggi sono generali) Impostazioni > Applicazioni > Vai sulle app da te scaricate > Seleziona una app alla volta e vedi se è possibile premere sul pulsante Sposta su scheda SD > Se il pulsante è cliccabile procedi con il trasferimento.

Se il pulsante Sposta su scheda SD non è cliccabile, significa che quel tipo di applicazione non è possibile trasferirla su scheda SD, oppure che è già stata salvata in precedenza sulla memoria esterna.

Di solito con il tasferimento delle applicazioni dalla memoria interna a quella esterna, lo smartphone acquista nuovamente velocità e fluidità nel compiere le sue operazioni in quanto la memoria interna è più libera e il sistema non è più appesantito.

Se anche dopo il trasferimento della app sulla memoria esterna e di conseguenza una maggiore disponibilità di memoria interna, il dispositivo dovesse continuare a dare problemi e non sai cosa fare se lo smartphone si blocca e non risponde, ti consiglio di fare (se ti è possibile) una scansione con un antivirus e se clicchi su questo LINK puoi scoprire quali sono secondo me i migliori per Android, ma in alternativa, se proprio non riesci a scaricare nuove applicazioni perchè il dispositivo si blocca e non permette nessuna operazione, l’unica soluzione è fare un reset ai dati di fabbrica, perdendo però di conseguenza tutti i dati che sono contenuti nel dispositivo come sms, contatti, applicazioni e impostazioni in quanto il tutto tornerà come quando è stato acceso la prima volta lo smartphone.

Per fare un reset ai dati di fabbrica ti consiglio di leggere l’articolo presente su questo LINK, oppure di farlo direttamente spegnendo lo smartphone e entrando in recovery mode, premendo contemporanemaente i pulsanti Volume Su + Power (oppure Volume Su + Power + Home, dipende dal costruttore ) fino a quando non si accede alla schermata della recovery mode, da quì poi dovrai selezionare il Wipe data/Factory reset e procedere con il Wipe cancellando così tutti i dati memorizzati sulla memoria interna del dispositivo, riportando lo smartphone allo stato di fabbrica, cioè come quando è stato acceso la prima volta, di conseguenza dovrai reinstallare le applicazioni, reimpostare tutte le impostazioni, i contatti ecc. e finalmente dovrebbero essere spariti tutti i freeze che avevi riscontrato.

Link Sponsorizzati