Guide

Cosa fare se MAC non si connette a Hotspot Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se il MAC non si connette a Hotspot Android. L’Hotspot permette di poter trasformare un qualsiasi smartphone Android in un router la cui connessione internet mobile può essere condivisa con altri dispositivi che possono fare uso della connessione Wi-Fi per poter navigare in internet, come computer e altri telefoni. L’Hotspot è quindi una funzione molto utile ed è un modo efficace per potere far connettere qualcuno a internet condividendo la connessione mobile del telefono quando si sta lontani da casa e non si ha quindi la possibilità di potersi collegare al Wi-Fi della propria abitazione. Come già accennato in precedenza, l’Hotspot se attivato su un telefono Android permette di poter far navigare anche i computer e tra questi abbiamo i computer con MacOS. Basta accendere l’Hotspot su uno smartphone Android, quindi dal MAC si rileva la rete Wi-Fi dell’Hotspot e ci si collega ad essa, quindi si può iniziare a navigare, proprio come accade con un router. Diversi utenti hanno riscontrato però dei problemi nel riuscire a usare l’Hotspot di Android con un MAC e se anche tu stai riscontrando questo problema, ti invito allora a continuare a leggere questa guida per capire meglio cosa fare se il MAC non si connette a Hotspot Android.

Pubblicità


Se hai notato che il tuo MAC non si connette a Hotspot Android, le soluzioni che troverai di seguito dovrebbero aiutarti a risolvere il problema che stai affrontando. Una volta trovata la soluzione per il tuo caso, dovresti riuscire a connettere il tuo MAC all’Hotspot di uno smartphone Android senza più alcun problema.

Il MAC non si connette a Hotspot Android: “Dimentica” la rete dallo smartphone e prova a riconnetterti
Pubblicità


Se il tuo MAC non riesci a farlo collegare all’Hotspot di uno smartphone Android, puoi provare a “Dimenticare” dal MAC la connessione Hotspot del telefono, quindi tentare una nuova connessione. Se quindi l’Hotspot del tuo smartphone Android è attivo e viene visualizzato dal MAC nell’elenco delle connessioni a cui ci si può collegare tramite Wi-Fi, ma non funziona come previsto, la prima cosa che dovresti fare è “Dimenticare” l’Hotspot dal MAC, quindi tentare una nuova connessione per poter usare la rete mobile del telefono. Ecco tutti i passaggi da seguire per “Dimenticare” la connessione dell’Hotspot Android dal MAC:

  • Dal MAC è necessario cliccare sull’icona del Wi-Fi e ti verranno così mostrate tutte le reti disponibili, compresa quella Hotspot dello smartphone Android e con cui stai avendo dei problemi
  • Seleziona adesso la voce Preferenze di rete
  • Nell’angolo in basso a destra dovresti vedere un pulsante con scritto Avanzate. Cliccaci sopra con il mouse
  • Dovresti visualizzare adesso un elenco contenente tutte le reti Wi-Fi a cui ti sei connesso dal tuo MAC. Se non visibile in primo piano, scorri l’elenco verso il basso fino a trovare il nome dell’Hotspot dello smartphone Android con cui stai riscontrando problemi, quindi seleziona la rete Hotspot con un clic
  • Clicca adesso sul pulsante (meno) e dovresti riuscire a cancellare l’Hotspot dall’elenco, quindi clicca sul pulsante con scritto OK per salvare le modifiche
  • Prova ora a connetterti con il tuo MAC all’Hotspot del telefono Android e verifica se ora riesci a navigare senza più problemi. Se ancora non dovessi riuscire a usare la rete mobile dell’Hotspot, passa alla soluzione successiva
Il MAC non si connette a Hotspot Android: assicurati che la connessione dati del tuo smartphone funzioni perfettamente
Pubblicità


Forse il tuo MAC riesce a collegarsi correttamente all’Hotspot del tuo dispositivo Android, ma non si riesce a navigare in internet perché il problema sta nella connessione mobile del telefono. Molto velocemente puoi fare una prova e consiste nel prendere in mano lo smartphone e provare dal browser a navigare, in questo modo ti puoi accertare se la connessione internet funziona bene o meno. Se riscontri che con la connessione dati non riesci a navigare e quindi ad aprire le pagine, prova a leggere questa guida che ti aiuterà a risolvere i problemi con la connessione dati di Android.

Il MAC non si connette a Hotspot Android: metti una password all’Hotspot
Pubblicità


Per questioni di sicurezza, il tuo MAC potrebbe non riuscire a connettersi all’Hotspot se rileva che non viene richiesta una password e quindi si tratta di una rete aperta che in teoria potrebbe essere usata da malintenzionati per sottrarti dei dati. Se l’Hotspot del tuo smartphone Android non ha alcuna password impostata per potervi accedere, dovresti subito metterne una, quindi puoi provare a connettere nuovamente il tuo MAC alla rete mobile dello smartphone. Ecco come procedere per impostare una password per l’Hotspot di uno smartphone Android (è stato usato uno smartphone Samsung, quindi i passaggi potrebbero variare leggermente da un altro dispositivo Android):

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Dalla barra di ricerca che trovi in alto nella schermata delle Impostazioni, cerca Hotspot
  • Tocca la voce Hotspot una volta che è stata trovata
  • Premi nuovamente su Mobile Hotspot per accedere a ulteriori impostazioni
  • Per poter modificare la crittografia premi su Configura e tocca successivamente Sicurezza per poter scegliere qualsiasi standard di sicurezza che desideri tra quelli disponibili, come WPA2/WPA3 Personal
  • Imposta quindi una password e Salva il tutto
  • Adesso “Dimentica” la rete dal tuo MAC attraverso il passaggi già visti nella prima soluzione che trovi in alto, quindi rileva nuovamente l’Hotspot dal tuo MAC e connettiti usando la password che hai impostato nel passaggio precedente
Il MAC non si connette a Hotspot Android: se hai impostato l’Hotspot a 5 GHz, passa a 2.4 GHz
Pubblicità


L’Hotspot su un dispositivo Android può essere impostato a 2.4 GHz oppure a 5 GHz e anche se il vantaggio dei 5 GHz è che permettono una navigazione più elevata, il contro è che la portata si riduce. Cosa significa quindi questo? Significa che se usi il tuo smartphone Android come Hotspot lontano dal MAC, potresti avere difficoltà nella connessione o nella navigazione. Se quindi lo smartphone con l’Hotspot attivo e il MAC stanno a distanza considerevole, forse sarebbe meglio passare da una frequenza di 5 GHz a una frequenza di 2.4 GHz e probabilmente la velocità di navigazione sarà un po’ inferiore, ma rimarrà anche più stabile e la portata avrà un miglioramento. Ecco come passare da una frequenza di 5 GHz a una frequenza di 2.4 GHz su uno smartphone Android:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android e cerca Hotspot
  • Una volta trovato, tocca su Mobile Hotspot dai risultati della ricerca
  • Premi di nuovo su Mobile Hotspot per accedere alle impostazioni avanzate
  • Toccando adesso la voce Configura ti sarà possibile modificare la frequenza, passando da 5 GHz a 2.4 GHz
  • Premi ora su Salva e verifica ora se il tuo MAC si connette all’Hotspot Android
Il MAC non si connette a Hotspot Android: aggiungi manualmente SSID e Password dal MAC
Pubblicità


Se dal tuo MAC non riesci nemmeno a vedere l’Hotspot di Android tra le reti che sono disponibili, puoi provare allora ad aggiungerlo manualmente dal tuo MAC. Ciò si potrebbe verificare a volte a causa di una mancata corrispondenza negli standard di crittografia che vengono usati dallo smartphone e dal MAC. Attraverso l’uso di questo metodo, avrai la possibilità di poter aggiungere o eliminare una rete. Ecco come procedere:

  • Dal tuo smartphone Android, avvia l’Hotspot come faresti normalmente
  • Imposta lo standard di crittografia, ad esempio WPA2/WPA3 Personal e una password di sicurezza per poter accedere all’Hotspot come visto nella soluzione più sopra
  • Adesso dal MAC è necessario cliccare sul pulsante Wi-Fi e seleziona la voce Altre reti
  • Clicca su Altro
  • Dalla nuova finestra che appare sul MAC sarà necessario inserire il nome della rete e altri dettagli. Inserisci il nome esatto dell’Hotspot che hai sul telefono Android
  • Da Sicurezza inserisci lo stesso standard di crittografia che hai impostato per l’Hotspot dello smartphone Android. Quindi in questo caso, seguendo sempre l’esempio di sopra, sarà necessario selezionare WPA2/WPA3 Personal
  • Digita adesso la password per poterti connettere all’Hotspot e collegati ad esso
  • Attendi un po’ e il tuo MAC ora dovrebbe riuscire a connettersi all’Hotspot dello smartphone Android
Il MAC non si connette a Hotspot Android: conclusioni
Pubblicità


Se con il MAC non si riesce a connettersi all’Hotspot di Android può risultare alquanto fastidioso, in particolare se si ha fretta e si deve fare qualcosa di importante e quindi non si ha tanto tempo da perdere. Le soluzioni viste sopra dovrebbero aiutarti però a connettere il MAC a un Hotspot Android e quindi poter riuscire a navigare senza più problemi. Alla prossima guida.

Pubblicità