Guide

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50

Oggi vedremo cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50. Se ti sei accorto che quando effettui una chiamata ed avvicini il telefono all’orecchio, lo schermo invece di spegnersi rimane acceso, probabilmente c’è qualche problema con il sensore di prossimità del tuo Samsung Galaxy A50. Il mancato spegnimento del sensore di prossimità, potrebbe portare a tutta una serie di problemi in quanto lo schermo acceso se messo a contatto con guancia, orecchio o altre parti del viso, potrebbe far avviare altre funzioni. Normalmente lo schermo si dovrebbe spegnere quando si avvicina il telefono all’orecchio per ascoltare la telefonata e accendere quando invece lo si allontana, ma se ciò non avviene c’è qualche problema che riguarda il sensore di prossimità e potresti riscontrare qualche problema come mettere in attesa una chiamata in corso o aprire menù a caso. Se anche tu hai notato che il sensore di prossimità del tuo Galaxy A50 non funziona, ti consiglio di continuare a leggere questa guida perchè abbiamo trovato diverse soluzioni che ti potrebbero essere di aiuto. La guida può essere usata anche per altri dispositivi Samsung, come il Galaxy A10, A20, A30 e A40.

Link Sponsorizzati

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: riavvia il dispositivo

Se hai notato che il sensore di prossimità del tuo Samsung Galaxy A50 ha iniziato a non funzionare più nella maniera corretta, prova a spegnere e accendere nuovamente lo smartphone. Potrebbe esserci stato qualche conflitto che ha impedito al sensore di prossimità di funzionare correttamente. Se riavviando il dispositivo risolvi perchè il sensore ha ripreso a funzionare come dovrebbe, prova a vedere se poi si ripresenta più avanti. Se dovesse riprendere a non funzionare il sensore, probabilmente c’è qualche problema che permane a livello software

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: rimuovi la pellicola in vetro temperato

Normalmente non dovrebbe accadere, ma se hai applicato una pellicola in vetro temperato in maniera errata, potrebbe capitare che il sensore di prossimità smetta di funzionare correttamente e che quindi non faccia accendere e spegnere lo schermo del telefono quando dovrebbe. Se poi hai notato che il problema al sensore di prossimità ha fatto la sua comparsa dopo che la pellicola in vetro temperato è stata montata, allora le probabilità che il malfunzionamento del sensore di prossimità sia dovuto alla pellicola che hai montato aumentano. Rimuovi quindi la pellicola in vetro temperato e prova a vedere se togliendola si presenta nuovamente il problema con il sensore di prossimità quando effettui o ricevi delle chiamate. Se lo schermo si spegne avvicinandolo all’orecchio e si accende quando lo si allontana, allora hai trovato la causa del problema. Prova a cercare una pellicola in vetro che non dia questo problema (leggi i feedback rilasciati dagli utenti che hanno già fatto l’acquisto) oppure potresti provare a usare una flip cover per proteggere il dispositivo a 360 gradi

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: assicurati che il sensore funzioni facendo il test

Il sensore di prossimità potrebbe non funzionare in maniera corretta per il semplice fatto che non funziona proprio, quindi è guasto. Accertati che funzioni in maniera corretta seguendo i passaggi che trovi di seguito:

  • Apri il tastierino numerico dell’ app Telefono
  • Digita il codice *#0*#
  • Seleziona la voce Sensor
  • Avvicina il palmo della mano sulla parte alta del display (accanto alla fotocamera frontale) e se questo diventa verde e il telefono vibra, il sensore non presenta alcuna anomalia del tipo hardware. Nel momento in cui la mano viene allontanata nuovamente dallo schermo dovrebbe tornare tutto allo stato iniziale

In alternativa, puoi accedere al menu segreto di test di funzionamento del sensore di prossimità utilizzando il codice *#77692# da digitare dal tastierino numero dell’app Telefono. Avvicina e allontana la mano dal sensore per effettuare il test.

Se il sensore di prossimità non dovesse funzionare, l’unica soluzione è portare il dispositivo presso un centro assistenza Samsung

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: accertati non ci siano applicazioni che creano problemi al funzionamento del sensore di prossimità

Potresti aver installato qualche particolare applicazione che va in conflitto con il corretto funzionamento del sensore di prossimità. Cosa fare quindi in questo caso? Se riscontri questo problema, puoi provare ad avviare il dispositivo in modalità provvisoria in questo modo tutte le app di terze parti verranno disattivate, così facendo potrai utilizzare il telefono risparmiando energia e potrai verificare se certi errori che riscontri (in questo caso il mancato funzionamento permanente o sporadico del sensore di prossimità) sono dovuti alle applicazioni scaricate oppure se si tratta di un errore software. Di seguito trovi descritti tutti i passaggi necessari che ti permetteranno di poter accedere alla modalità provvisoria sul tuo smartphone Samsung Galaxy:

  • Spegni il tuo dispositivo Samsung con il tasto di accensione e spegnimento
  • Accendi quindi il telefono e quando ti viene mostrato il logo Samsung, tieni premuto il tasto Volume Giù fino a quando non compare la schermata di blocco
  • Se lo smartphone è stato avviato con successo nella Modalità provvisoria, dovresti visualizzare in basso a destra dello schermo la scritta “Modalità provvisoria

Se il metodo descritto sopra non dovesse permetterti di accedere alla Modalità provvisoria, puoi provare quest’altro metodo di cui trovi i passaggi di seguito:

  • Spegni lo smartphone
  • Accendi il tuo dispositivo telefonico Samsung
  • Durante l’accensione vedrai comparire il logo della Samsung
  • Dopo 3-4 secondi dovresti vedere illuminati i tasti Menu e Indietro
  • Tieni premuto il tasto Menu fino a quando il telefono non si sarà avviato
  • Accedendo alla Home, guardando in basso a sinistra dello schermo dovresti visualizzare la scritta “Modalità provvisoria

Qualsiasi sia la modalità che hai usato per accedere alla Modalità provvisoria sul tuo Samsung Galaxy, potrai uscire da tale modalità semplicemente spegnendo e accendendo nuovamente il dispositivo. Automaticamente lo smartphone riprenderà a funzionare con tutte le app di terze parti attive.

Se in Modalità provvisoria il sensore di prossimità del telefono funziona correttamente, potrebbe esserci qualche app con cui vai in conflitto, quindi prova a rimuoverle le ultime che hai installato in ordine cronologico, dall’ultima, fino alle prime riavviando il dispositivo e testando il sensore di prossimità dopo aver cancellato ogni app

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: disattiva la funzione Doppio Tap (Tocca due volte per attivare)

Alcuni utenti hanno riscontrato che il sensore di prossimità non lavorava correttamente a causa della funzione Doppio Tap attiva. Per poter disattivare il Doppio Tap, puoi farlo accedendo all’interno delle impostazioni di chiamata, ma se lo trovi più comodo, ti consiglio di accedere alle Impostazioni dello smartphone, quindi dovrai premere sulla Lente d’ingrandimento e digitare Tocca due volte per attivare. In automatico verrai rimandato alla schermata dove potrai disattivare il Doppio Tap sul tuo telefono Samsung.

Puoi accedere alla funzione Tocca due volte anche con i passaggi che trovi elencati di seguito:

  • Impostazioni
  • Funzioni avanzate
  • Movimenti e gesti
  • Tocca due volte per attivare
Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: attendi un nuovo aggiornamento da parte di Samsung

Il sensore di prossimità potrebbe aver smesso di funzionare o funzionare a intermittenza a causa di un bug del sistema operativo. In tal caso non avrai tanto da fare se non attendere un nuovo aggiornamento rilasciato direttamente dalla Samsung

Cosa fare se non funziona il sensore di prossimità su Samsung Galaxy A50: prova ad eseguire un reset allo stato di fabbrica

Se il tuo dispositivo Samsung continua a dare problemi con il sensore di prossimità in maniera continua o a intermittenza, puoi provare a fare un reset allo stato di fabbrica del telefono. Attenzione che ciò ti farà perdere tutte le app installate e impostazioni. Prima di eseguirlo dovresti eseguire un backup completo

Link Sponsorizzati