Guide

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone. Se da poco sei passato da iPhone ad Android e hai notato che non riesci a ricevere i messaggi di testo sul tuo smartphone Android da parte degli utenti che usano un iPhone, molto probabilmente il problema è dovuto al fatto che il tuo numero di telefono in uso su un dispositivo iPhone, é stato già registrato in precedenza sui server della Apple. Il problema in questo caso non é quindi dovuto al tuo smartphone Android da cui non si ricevono i messaggi di testo da parte degli utenti iPhone o da un particolare utente con un iPhone, ma il problema sta molto spesso nel device con il logo con la mela morsicata. Se non sai cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone, continua a leggere per scoprire nel dettaglio la soluzione al problema.

Pubblicità


Se ti stai chiedendo cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone, proprio perché stai affrontando questo problema, devi sapere che spesso la causa nasce dal dispositivo Apple e ora vedremo in maniera più dettagliata come risolvere il tutto sia se se sei passato da un iPhone ad Android e hai ancora l’iPhone con te e sia se non hai più il dispositivo iPhone più con te.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: se non si ricevono i messaggi di testo su Android
Pubblicità


Il fatto che non si sia in grado di ricevere gli SMS su Android da determinati utenti con un iPhone, si nota in genere se hai eseguito il passaggio da un telefono iPhone ad un telefono Android. Se sei passato di recente da un dispositivo iPhone ad un dispositivo Android, il problema potrebbe essere dovuto infatti alla registrazione del tuo nuovo numero di telefono con Apple.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: le cause per cui si ha una mancata ricezione dei messaggi inviati dagli utenti iPhone ai telefoni Android
Pubblicità


Quando un utente iPhone invia un messaggio di testo a qualcuno, l’app Messaggi che si ha installata sugli iPhone verifica con i server Apple se il numero di telefono del destinatario è registrato con Apple. Se il numero di telefono del destinatario è registrato con Apple, iPhone bypassa completamente la rete dei gestori e invia il messaggio di testo come iMessage utilizzando i server di Apple. Questa configurazione però, può creare problemi se il destinatario è passato di recente da iPhone ad Android o se il nuovo numero di telefono del destinatario è stato utilizzato in precedenza da un utente in possesso di un dispositivo Apple. Poiché i messaggi inviati con iMessage possono essere consegnati solo ai dispositivi Apple, il messaggio inviato rimane non consegnato e bloccato sui server Apple. Per quanto riguarda i mittenti, vedranno sui loro schermi una conferma sul loro iPhone che il messaggio è stato inviato con successo, anche se l’utente Android non ha ricevuto alcun messaggio da parte dell’utente iPhone.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: come risolvere il fatto che un telefono Android non riesce a ricevere i messaggi da un iPhone
Pubblicità


L’unica soluzione che si può provare per affrontare il problema, consiste nel rimuovere, scollegare o annullare la registrazione del numero di telefono dal servizio iMessage di Apple. Così facendo, una volta che il numero di telefono verrà scollegato da iMessage, gli utenti in possesso di un dispositivo iPhone saranno in grado di inviare messaggi di testo SMS utilizzando la rete di operatori e ovviamente l’utente Android a questo punto potrà riceverli sul proprio telefono. Si dovrà agire quindi sul dispositivo iPhone e non sul telefono Android, se si desidera far ricevere i messaggi agli utenti con il sistema operativo con il robottino verde. Vediamo quindi di seguito come procedere.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: come annullare la registrazione ad iMessage da un telefono iPhone (per chi ha ancora il dispositivo iPhone)
Pubblicità


Se hai a portata di mano il tuo iPhone, puoi seguire i passaggi seguenti per rimuovere il tuo numero di telefono dal servizio iMessage di Apple:

  • Trasferisci la scheda SIM dal tuo smartphone Android all’iPhone
  • Dall’iPhone, é necessario andare su Impostazioni > Messaggi > Sposta l’interruttore di fianco a iMessage in posizione OFF
  • A questo punto, vai su Impostazioni > FaceTime > Sposta l’interruttore di fianco alla voce FaceTime sulla posizione OFF 
  • Adesso é necessario rimuovere la scheda SIM dall’iPhone e inserirla di nuovo nel tuo nuovo telefono Android

Dopo avere eseguito tutti questi passaggi appena visti, dovresti essere in grado di ricevere i messaggi di testo dagli utenti iPhone sul tuo smartphone Android.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: come annullare la registrazione di iMessage del proprio numero di telefono utilizzando lo strumento di annullamento della registrazione di iMessage di Apple (per chi non ha più il dispositivo iPhone)
Pubblicità


Se non hai un iPhone, puoi utilizzare lo strumento web Annulla la registrazione di iMessage (Deregister iMessage) per rimuovere il tuo numero di telefono dai server Apple. Ecco tutti i passaggi che devi seguire:

  • Vai allo strumento web Annulla la registrazione di iMessage di Apple e scorri verso il basso fino alla sezione “Non hai più il tuo iPhone?
  • Inserisci quindi il tuo Numero di telefono e premi su Manda il codice. Apple quindi invierà un codice di conferma a sei cifre al tuo numero di telefono
  • Una volta ricevuto il codice sul tuo smartphone, inseriscilo nella pagina web di Annulla la registrazione di iMessage, più precisamente dove c’é scritto Inserire il codice di conferma
  • Premi sul pulsante Invia

Adesso Apple inizierà il processo di rimozione del tuo numero di telefono da tutti i suoi servizi, incluso iMessage ovviamente. Secondo Apple, potrebbero volerci però alcune ore prima che le modifiche abbiano effetto. Una volta che il tuo numero di telefono sarà stato completamente rimosso dal servizio iMessage di Apple, non dovresti più avere problemi a ricevere messaggi di testo sul tuo telefono Android, da parte dagli utenti in possesso dei dispositivi Apple.

Cosa fare se non si ricevono messaggi di testo su Android da utenti iPhone: conclusioni
Pubblicità


Se dopo essere passato da un iPhone ad Android non riesci a ricevere i messaggi dall’iPhone, molto probabilmente dipende dal fatto che hai registrato il tuo numero di telefono sui loro server Apple. Devi quindi cancellare il numero di telefono dai server Apple, cosa che puoi fare sia se sei in possesso ancora del dispositivo iPhone, che se non ne sei più in possesso perché magari é stato venduto o si é rotto. Una volta rimosso il numero di telefono dai server Apple, potrai nuovamente ricevere i messaggi su Android.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.