Guide

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android [GUIDA]

Pubblicità

WhatsApp per permettere ad altri dispositivi di potersi connettere a un device principale con un account che è stato già verificato, necessita della scansione di un QR Code che una volta scansionato correttamente, da modo ad altri smartphone o computer su cui è visualizzato di poter usare lo stesso account in maniera contemporanea e sincronizzata, senza il bisogno di verificare nuovamente il numero di telefono associato al profilo. Può capitare però che in alcuni casi non si riesca a rilevare il QR Code perché non appare la finestra che serve per poter scansione il codice, non potendo quindi procedere con il collegamento dei dispositivi. Cosa si dovrebbe fare in questo caso per il rilevamento? Esistono diverse soluzioni che si possono provare per riuscire a far funzionare nuovamente il rilevamento dei codici QR di WhatsApp e in questa guida troverai tutte le soluzioni da provare che hanno funzionato meglio con gli utenti che hanno avuto il tuo stesso problema.

Pubblicità

WhatsApp finalmente ha aggiunto la funzione che permette di poter usare più dispositivi associati allo stesso account. Questo vuol dire che allo stesso profilo già verificato sarà possibile accedere anche da altri device associati come computer o altri smartphone e per quanto riguarda le chat, i gruppi e i contatti, questi verranno sincronizzati anche con il WhatsApp installato sul nuovo dispositivo, senza il bisogno di dover inserire alcuna SIM o verificare un numero di telefono. Questo è molto utile in particolar modo per chi ha due o più smartphone o altri dispositivi come tablet e computer su cui si vorrebbe usare lo stesso account. Per procedere però con il collegamento di altri device al dispositivo principale con l’account verificato tramite numero di telefono, è necessaria però la scansione di un QR Code, ma se questo non è possibile, non si potrà nemmeno associare alcun dispositivo. Queste che trovi adesso sono le soluzioni che ti consiglio di provare se non ti è possibile rilevare il QR Code tramite WhatsApp.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: esegui correttamente la procedura di collegamento ad altri dispositivi

Per poter apparire il codice QR da scansionare e quindi poterlo scansionare, è necessario prima avere un secondo dispositivo da poter associare a quello principale. Supponiamo che sul tuo smartphone hai già un account WhatsApp verificato e che usi normalmente, ma adesso vuoi collegarci un altro smartphone su cui vuoi usare lo stesso account. Per poter collegare tra loro i due dispositivi, è necessario che quello principale possa scansione il QR Code del telefono secondario, ma se non hai la possibilità di scansionare questo codice le cose si complicano e ti sarà impossibile procedere con la sincronizzazione e collegamento tra i due. Per la corretta procedura di collegamento tra due telefoni Android ti rimando alla lettura di questa guida e se non riuscivi a scansionare il QR Code solo per una procedura errata dovresti riuscire a risolvere il tuo problema in questo modo.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: assicurati che internet funzioni correttamente

Puoi associare uno smartphone principale che ha già un account WhatsApp verificato ad un altro o più dispositivi, ma soltanto se la rete internet funziona correttamente. Se quindi noti che hai un segnale di rete scarso o la connessione è estremamente lenta, la ragione per cui la scansione di un codice QR non va a buon fine potrebbe essere proprio questa. Puoi spostarti in una zona dove c’è un segnale migliore per il telefono oppure puoi passare se ne hai la possibilità dalla rete Wi-Fi a quella dati o viceversa e vedere se così cambia qualcosa. Se invece la rete è completamente assente, quando provi a premere sul pulsante Collega un dispositivo dalla sezione Dispositivi collegati, ti apparirà una finestra popup con scritto che per continuare devi collegarti a una rete Wi-Fi, anche se potrai selezionare anche i dati mobili sempre dalla stessa schermata.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: riavvia lo smartphone

Se dal telefono principale non ti appare la schermata con la fotocamera per la scansione del codice QR, può darsi che ci sia qualche problema temporaneo che ha a che fare con il funzionamento dell’app. In tal caso un riavvio dello smartphone, quindi dell’intero sistema operativo con tutte le app installate, inclusa WhatsApp, ti potrebbe aiutare a risolvere facilmente il problema. Se nemmeno un riavvio dello smartphone però fosse bastato, passa allora alla soluzione successiva.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: vuoi collegare altri dispositivi al tuo WhatsApp verificato con la seconda SIM

Se hai uno smartphone Dual SIM e hai due app WhatsApp con due account verificati con due diversi numeri di telefono, se vuoi associare il secondo numero di telefono che usi con l’app clonata di WhatsApp ad altri dispositivi, potresti avere qualche problema nel riuscire a far funzionare la scansione del codice QR del telefono secondario. Questo vuol dire che se vai da WhatsApp a collegare un nuovo dispositivo, anche se premi sul pulsante Collega un dispositivo non ti appare nessuna schermata con cui poter scansionare il codice QR del secondo device. Puoi scambiare la seconda SIM con la prima SIM in modo da poter usare l’app WhatsApp non clonata, quindi dovresti riuscire a far apparire la schermata con la fotocamera per scansionare il codice QR del dispositivo da collegare.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: cancella la cache di WhatsApp

Potrebbe non apparire la schermata sul telefono principale che permette di scansionare il QR Code del secondo dispositivo, in tal caso potrebbe esserci un problema con la cache che non da modo di far apparire questa schermata a causa di qualche file corrotto. Cancellare la cache ti potrebbe aiutare a risolvere il problema in quanto poi utilizzando l’applicazione WhatsApp si andranno a ricreare i nuovi file necessari e funzionanti, eliminando quindi la possibilità che la mancata scansione dei QR Code sia dovuta alla cache. Puoi svuotare la cache di WhatsApp andando su Impostazioni > App > Tutte le app > WhatsApp > Memoria > Cancella cache. Una volta rimossa la cache apri dal telefono principale l’app WhatsApp e andando su Menu > Dispositivi collegati > Collega un dispositivo, verifica se adesso ti appare la schermata con la fotocamera per scansionare il codice il Codice QR del device che vuoi collegare.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: aggiorna WhatsApp

Potresti non riuscire a rilevare il codice QR anche a causa di un bug che ha l’app WhatsApp che stai utilizzando, ma se è stato rilasciato un nuovo aggiornamento potresti riuscire a risolvere ogni problema che stai affrontando in questo modo. Collegati quindi sul Play Store e digita sulla barra di ricerca “WhatsApp Messenger“, quindi apri la pagina dell’applicazione e se noti il pulsante Aggiorna disponibile toccalo per aggiornare l’app alla sua ultima versione disponibile. Se non è presente un nuovo aggiornamento non puoi fare tanto, se non attendere che venga rilasciato, quindi scaricalo e installalo e se nella tua versione attuale c’è un bug, se è stato corretto con l’ultima release, dovresti riuscire nuovamente a scansionare i QR Code dei dispositivi che vuoi collegare al tuo account WhatsApp installato sullo smartphone principale. Dimenticavo, se c’è un bug nella tua attuale versione dell’app riguardo la scansione, anche altri utenti riscontreranno il tuo stesso malfunzionamento e probabilmente leggerai anche le recensioni sul Play Store riguardo ciò.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: pulisci la fotocamera

Abbiamo visto nelle sezioni precedenti tutte le soluzioni da provare se WhatsApp non riesce a scansionare il Codice QR, ma soltanto lato software. A volte non si potrebbe riuscire a rilevare un codice QR usando WhatsApp anche a causa della fotocamera che non è danneggiata, ma semplicemente sporca. Le impronte delle dita e lo sporco potrebbero impedire alla fotocamera di lavorare correttamente, non riuscendo a rilevare il codice QR del device che vuoi associare per usare lo stesso account WhatsApp. Prendi quindi un panno pulito, meglio se un panno in microfibra come quello che si usa per pulire le lenti degli occhiali e pulisci con attenzione per non graffiarlo l’obbiettivo della fotocamera posteriore del telefono. Una volta ben pulito e che l’immagine rilevata dall’obbiettivo è nitida, prova a verificare se ora riesci a rilevare il QR Code di WhatsApp.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: accertati che la fotocamera dello smartphone metta ben a fuoco il codice

Se sullo smartphone hai una fotocamera posteriore che non riesce a mettere bene a fuoco l’immagine perché è danneggiata, ti sarà impossibile riuscire a rilevare il codice QR. Dovresti quindi riparare la fotocamera del telefono prima di tutto, diversamente non ti sarà possibile rilevare il codice QR del dispositivo da associare al device principale per poter usare lo stesso account WhatsApp. Una volta che la fotocamera posteriore sarà nuovamente in grado di mettere a fuoco correttamente, sarà in grado anche di rilevare il QR Code del dispositivo da collegare. Ti lascio anche quest’altra guida con diverse soluzioni da provare nel caso prima della sostituzione del modulo fotocamera voglia fare qualche prova, inoltre considera anche che a volte il QR Code potrebbe essere difficile da mettere a fuoco non a causa della fotocamera, ma dell’app WhatsApp che ha un bug che non fa mettere bene a fuoco l’immagine del codice.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: scansiona nelle giuste condizioni il codice

Ci sono volte in cui WhatsApp non riesce a rilevare il codice QR del dispositivo che si vuole associare perché non si fa l’operazione nelle giuste condizioni. Dovresti infatti seguire questi consigli:

  • Dovresti procedere con la scansione del codice QR in un ambiente luminoso, mai al buio o con scarsa illuminazione
  • Avvicina bene la fotocamera al codice per rilevarlo più facilmente
  • Assicurati che il QR Code stia dentro al riquadro di scansione della fotocamera
  • Quando scansioni il codice tieni lo smartphone fermo, non tremare o fare movimenti improvvisi

Seguendo questi piccoli suggerimenti dovresti riuscire a scansionare più facilmente un QR Code.

Cosa fare se non si riesce a scansionare il QR Code di WhatsApp su Android: conclusioni

Riuscire a usare lo stesso account WhatsApp su più dispositivi come smartphone, tablet o PC è senza dubbio una grande comodità, ma a volte non sempre la procedura di collegamento tra due device va a buon fine a causa del rilevamento del codice QR del device da associare. Le soluzioni viste sopra sono quelle che hanno funzionato meglio con gli utenti che hanno avuto problemi a scansionare il codice QR con WhatsApp e non sempre la causa è il software, ma a volte potrebbe esserci difficoltà nel riuscire a rilevare il codice QR anche a causa della fotocamera che ha qualche problema oppure non ci sono le condizioni ideali per inquadrare e far scansionare correttamente il codice. Alla prossima guida.

Pubblicità