Guide

Cosa fare se un contatto è in rubrica ma non appare su Whatsapp

Pubblicità

Cosa fare se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp per Android – Tra le diverse app di messaggistica che possiamo trovare sul Play Store per Android, una che ha avuto un enorme successo non solo in Italia ma in tutto il mondo, è sicuramente WhatsApp. L’app vanta circa 2 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo e ogni giorno viene usata per potersi scambiare messaggi di testo, vocali, file, chiamate, videochiamate e chissà di quale altra funzione si arricchirà questo servizio per diventare ancora più utile. Per poter contattare una persona su WhatsApp, è necessario però che questa sia registrata nella rubrica del telefono, quindi questa apparirà sia nella lista dei contatti telefonici che nella rubrica di WhatsApp.

Pubblicità

Hai di recente aggiornato la tua rubrica telefonica con un nuovo nome e relativo numero, ma ti sei accorto che andando a cercarlo su WhatsApp questo non appare nella lista dei contatti? Devi inviare un messaggio a un tuo contatto che ricordavi di avere su WhatsApp ma adesso hai notato che questo non appare più nella tua lista dei contatti? Purtroppo questo può accadere prima o poi, ma non preoccuparti perché in genere non è un grave problema riuscire a scoprire la ragione per cui ciò succede, così come si può facilmente risolvere nella maggior parte dei casi. Infatti in genere basta procedere con un aggiornamento che sincronizzi tutti i tuoi contatti presenti nella rubrica telefonica con WhatsApp e questo può essere fatto direttamente dall’app di messaggistica come vedremo tra poco, anche se c’è da dire che non sempre questo può essere sufficiente a volte.

Cosa fare se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp: aggiorna la tua lista dei contatti

Mi pare scontato che se hai aggiunto un numero in rubrica nel tuo telefono di recente, ma questo non ha WhatsApp, non apparirà mai e poi mai sulla lista dei contatti dell’app di messaggistica, proprio perché non usa il servizio di messaggistica, mentre invece se il contatto aggiunto nella rubrica del telefono si è sicuri che abbia WhatsApp installato, basta fare come segue:

  • Assicurati come prima cosa che il numero di telefono del contatto aggiunto in rubrica sia esatto
  • Accedi a WhatsApp toccando la sua icona verde
  • Se adesso guardi la lista con le chat già aperte, non lo potrai mai vedere il contatto che hai aggiunto, ma devi per forza accedere alla rubrica di WhatsApp. Premi su Inizia una chat  e ti verrà mostrata l’intera lista dei contatti presenti su WhatsApp
  • Accedi al menu in alto a destra premendo i 3 puntini messi in verticale
  • Dalla finestra che appare, premi sulla voce Aggiorna come puoi vedere nell’immagine sotto

  • Attendi la fine della procedura di aggiornamento dei contatti che dovrebbe durare al massimo qualche secondo e un messaggio su schermo ti avviserà quando la lista dei contatti è stata aggiornata

Se tutto è andato a buon fine, ora vedrai comparire nella tua lista di contatti WhatsApp il nome o i nomi dei contatti che prima apparivano solo nella rubrica telefonica, ma se così non fosse puoi provare le soluzioni successive.

Cosa fare se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp: altre soluzioni che puoi provare

Se dovessero esserci ancora problemi di sincronizzazione, se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp puoi provare le seguenti soluzioni se hai uno smartphone Android:

  • Come già detto prima, assicurati che il contatto aggiunto nella rubrica del telefono abbia WhatsApp installato e verificato sul suo smartphone, diversamente non lo troverai nella lista dei contatti dell’app di messaggistica
  • Riavvia il dispositivo. A volte qualcosa potrebbe funzionare male lato software, ma un riavvio del dispositivo potrebbe facilmente risolvere il problema. Premi a lungo il pulsante che serve per spegnere il telefono, quindi tocca il pulsante per il riavvio. Verifica se ora il contatto viene mostrato nella lista dei contatti. Se necessario aggiorna la lista come visto sopra

  • Prova ad aggiungere il nuovo contatto non dalla rubrica del telefono, ma direttamente da WhatsApp in questo modo: Apri Whatsapp > Entra dentro la lista di tutti i tuoi contatti toccando l’icona  > Premi sul simbolo (Nuovo contatto)> Inserisci Nome e Cognome del contatto > Numero di telefono > Da Salva in devi adesso selezionare l’account Google che è sincronizzato con la rubrica del telefono > Quando hai finito Salva toccando il pulsante verde in basso

  • Controlla che WhatsApp abbia accesso ai contatti del telefono. Per sapere lo stato dei permessi che hai dato a WhatsApp, vai su Impostazioni del telefono > App > Tutte le app > WhatsApp > Autorizzazioni. Accertati che Contatti sia sotto la voce Consentite

  • Se il contatto che non viene visualizzato ha il numero di telefono di un paese fuori dall’Italia, assicurati che sia presente il prefisso internazionale del numero di telefono. Per l’Italia ad esempio è +39 seguito da numero telefonico
  • Installa l’ultima versione aggiornata di WhatsApp. A causa di qualche bug presente nella tua attuale versione di WhatsApp, potrebbe essere impossibile la sincronizzazione tra i nuovi contatti in rubrica e la lista dei contatti visibile su WhatsApp. Se il bug è stato corretto con l’ultimo aggiornamento dell’app WhatsApp dovresti vedere i nuovi contatti in lista (se necessario aggiorna anche la lista dei contatti premendo sul “Aggiorna” come visto sopra)
  • Controlla l’ultima sincronizzazione di WhatsApp e avviala nuovamente andando su Impostazioni > Utenti e account > Seleziona WhatsApp > Sincronizza tutto

  • Se la rubrica del tuo dispositivo, permette di rendere visibili o meno i contatti in rubrica, accertati che il contatto che deve essere sincronizzato con WhatsApp sia visibile. Se è già visibile, puoi provare a renderlo invisibile e successivamente renderlo visibile nuovamente, mentre se invece è impostato nello stato di invisibile, portalo su visibile, quindi aggiorna la lista dei contatti di WhatsApp
  • Cancella la cache dell’app di messaggistica se ancora non riesci a vedere il contatto che hai in rubrica anche su WhatsApp. Vai su Impostazioni > App > Tutte le app > WhatsApp > Memoria > Cancella cache

Cosa fare se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp: conclusioni

Queste che abbiano appena visto sono tutte le soluzioni che puoi provare se un contatto è in rubrica ma non appare su WhatsApp e la maggior parte delle volte dovrebbe bastare semplicemente aggiornare la lista dei contatti dall’app di messaggistica, mentre altre volte invece potrebbe essere necessario provare delle soluzioni diverse, ma che puoi trovare comunque in questo articolo. Alla prossima guida.

Pubblicità