Guide

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo. I telefoni Samsung sono tra i dispositivi mobili più popolari al mondo, ma a volte possono essere soggetti a problemi come il riavvio che avviene senza alcun intervento da parte dell’utente. Questo può essere causato da diverse ragioni, come un software impostato male, un’applicazione installata con dei bug o malware, un problema hardware. Per risolvere il problema, è importante eseguire una diagnosi completa del dispositivo e per aiutarti a trovare il problema che provoca i riavvi del tuo smartphone senza nessun tuo intervento, abbiamo raccolto tutte le soluzioni che hanno funzionato meglio con gli utenti che stavano riscontrando dei riavvii improvvisi con il loro telefono Samsung Galaxy.

Pubblicità

Si tratta di una cosa abbastanza fastidiosa il fatto di avere uno smartphone Samsung che ogni tanto si riavvia da solo senza averlo toccato in nessun modo. Se stai affrontando dei riavvii del tuo smartphone Samsung Galaxy, devi sapere che non sei l’unico che sta affrontando questo problema, infatti anche altri utenti hanno già riscontrato e stanno riscontrando la stessa cosa con il loro telefono e se ti sei stancato di vedere il tuo smartphone che si riavvia da solo senza toccarlo con un dito, questa guida allora fa per te, in quanto ha raccolto tutte le soluzioni che hanno funzionato meglio con gli utenti che stavano riscontrando il tuo stesso identico problema che ha a che fare con il riavvio del telefono.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: controlla che non sia attivo il riavvio automatico

Se il tuo smartphone Samsung si riavvia di continuo o di tanto in tanto, è una cosa su cui non si può fare finta di niente, in quanto il dispositivo deve sempre restare acceso quando si desidera che rimanga in questo stato. Se il tuo smartphone Samsung Galaxy si riavvia da solo, specie nei momenti meno opportuni la cosa diventa ancora più frustrante, questo perché magari proprio in quel momento eri intento a fare qualcosa di importante al telefono.

La maggior parte delle volte, un telefono Samsung si riavvia da solo senza che venga toccato e in maniera sporadica, mentre altre volte potrebbe avvenire una o più volte al giorno., ma nel peggiore dei casi però, il telefono potrebbe subire riavvii continui e qui la cosa si complica di più.

Se il tuo smartphone Samsung Galaxy si riavvia una volta ogni tanto, ad esempio una volta a settimana, è probabile che tu abbia attivato il riavvio automatico dalle impostazioni del telefono. Disattivando il riavvio automatico dalle impostazioni del dispositivo, dovresti riuscire a risolvere finalmente il problema che stai riscontrando con i riavvii improvvisi.

Per disattivare i riavvii automatici dalle impostazioni del tuo Samsung Galaxy segui questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Samsung
  • Vai su Assistenza dispositivo
  • Tocca l’icona con i tre punti che trovi in alto a destra
  • Ora premi sulla voce Avanzate
  • Disattiva il riavvio automatico

Se il tuo smartphone Samsung aveva il riavvio automatico attivo, adesso che l’hai disattivato dovresti essere riuscito a sbarazzarti dei riavvii improvvisi e il telefono dovrebbe essere possibile riavviarlo soltanto con un intervento manuale. Se guardando dalle impostazioni, ti sei accorto però che il riavvio automatico era disattivato, potrebbero essere altre le cause per cui il tuo dispositivo Samsung si riavvia da solo.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: usa il telefono in modalità sicura

I riavvi che stai riscontrando con il tuo telefono Samsung, potrebbero dipendere da qualche nuova applicazione che hai installato di recente. L’app per chissà quale ragione, ma probabilmente un bug o malware, provoca il riavvio dello smartphone, ma cancellandola dovresti riuscire a risolvere il problema che stai riscontrando con i riavvi improvvisi del device. Utilizzando il telefono in modalità sicura, le applicazioni di terze parti vengono disattivate, quindi se noti che lo smartphone non si riavvia più da solo, significa che c’è probabilmente qualche applicazione che hai installato o aggiornato, forse di recente e che provoca il riavvio del tuo smartphone Samsung.

Puoi testare con la modalità sicura se i riavvi si presentano nuovamente sul tuo telefono e per attivarla ti basta seguire i seguenti passaggi:

  • Tieni premuto il pulsante per spegnere il telefono fino a visualizzare il menu di spegnimento
  • Premi a lungo il pulsante Spegni fino a quando non viene visualizzata la voce Modalità sicura
  • Tocca adesso l’icona Modalità sicura e il telefono si riavvierà
  • Una volta riavviato lo smartphone, nella Home, di lato vedrai la scritta Modalità provvisoria

Una volta che sei entrato nella modalità sicura del tuo Samsung Galaxy, non devi fare altro che usare il telefono come fai normalmente, ricordati però che le app di terze parti saranno disattivate, quindi avrai qualche limite sull’utilizzo, ma se vuoi capire se c’è qualche applicazione che hai installato e che ti sta dando problemi, la modalità sicura ti aiuterà più facilmente a capire il problema. Se non noti più riavvii, elimina le ultime app sospette o che hai aggiornato di recente che potrebbero, a causa di un bug o peggio un malware, provocare il riavvio del dispositivo. Se invece i riavvii avvengono anche in modalità sicura, passa alla soluzione successiva.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: aggiorna il software alla sua ultima versione disponibile

Se non aggiorni da tempo il tuo smartphone Samsung Galaxy ed è presente un nuovo aggiornamento software procedi con il suo download e installazione. Questo ti potrebbe aiutare a sbarazzarti del problema che stai affrontando con lo smartphone che si riavvia da solo. Per verificare se è presente un nuovo aggiornamento per il tuo Samsung Galaxy e installarlo, procedi in questo modo:

  • Accedi all’app Impostazioni
  • Vai su Info sul dispositivo
  • Seleziona la voce Aggiornamenti software
  • Scansiona alla ricerca di un nuovo aggiornamento e se ne trovi uno procedi con il suo download e installazione
Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: hai aggiornato di recente il sistema operativo Android

Potresti aver aggiornato di recente il software Android ed essendo presente un bug, il tuo Samsung Galaxy tende a riavviarsi da solo. In questo caso probabilmente non sarai solo tu a notare i riavvi, ma anche altri utenti. Potresti in questo caso fare presente il problema nella community Samsung, dove potrai anche capire meglio se anche altri utenti stanno affrontando il tuo stesso identico problema. Se noti che anche altri utenti stanno lamentando il fatto di avere dei riavvi del dispositivo da quando hanno installato l’ultimo aggiornamento del telefono, con molte probabilità c’è un bug software. Se il problema è generalizzato a breve la Samsung rilascerà un nuovo aggiornamento con il bug corretto e a quel punto non avrai più riavvii improvvisi del tuo smartphone Samsung Galaxy.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: batteria da sostituire

Specie se il tuo Samsung Galaxy ha qualche anno, la batteria potrebbe iniziare a dare qualche problema, provocando nel peggiore dei casi spegnimenti o riavvi del dispositivo improvvisi. Se noti che la batteria non dura più come un tempo, se noti comportamenti strani della percentuale di carica residua, che magari scende di colpo e in particolar modo dopo un riavvio le percentuali possono scendere anche dal 50% al 5%, potresti avere a che fare con una batteria che ormai è da sostituire. Ti consiglio di controllare lo stato esterno della batteria, tipo se è gonfia sostituiscila al più presto, stessa cosa se ormai è molto vecchia e noti comportamenti anomali sulla carica mostrata (importanti cali improvvisi di carica residua). Montando una nuova batteria dovresti riuscire a risolvere il problema che interessa il Samsung che si riavvia da solo.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: evita che lo smartphone si surriscaldi troppo

Specie nelle giornate più calde dell’anno, potrebbe capitare qualche riavvio dello smartphone. Se il tuo Samsung Galaxy si è surriscaldato troppo, il dispositivo potrebbe riavviarsi da solo.

Per permette al tuo Samsung di soffrire meno il calore e quindi evitare che si riavvi da solo a causa di un surriscaldamento, puoi provare a:

  • Non utilizzare il telefono per un lungo periodo di tempo a temperature molto elevate, ad esempio quando sei in un’auto al caldo parcheggiata sotto al sole
  • Evita di utilizzare troppe app contemporaneamente o di giocare a giochi pesanti in maniera intensa per un lungo periodo di tempo
  • Disattiva tutte le funzioni non necessarie in quel momento, come il Bluetooth, il Wi-Fi e la localizzazione
  • Rimuovi la cover o la pellicola protettiva se noti che impediscono una buona circolazione dell’aria

Seguendo questi consigli, è possibile limitare o evitare del tutto il surriscaldamento di un telefono Samsung e garantirne un funzionamento ottimale senza riavvii improvvisi.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: ripristina il dispositivo allo stato di fabbrica

Diversi utenti dichiarano di essere riusciti a risolvere il problema che riguarda i continui riavvii del telefono con un ripristino allo stato di fabbrica del dispositivo. Si tratta di un procedimento semplice da fare, ma che porterà al completo reset del telefono, riportandolo a come quando è stato acceso per la prima volta dopo che l’hai tolto dalla scatola. Proprio per via del fatto che lo smartphone verrà resettato, ti consiglio prima di eseguire un backup di tutti i tuoi dati più importanti.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: problemi con l’hardware

A volte anche dopo avere ripristinato allo stato di fabbrica il Samsung Galaxy, i riavvi continuano a presentarsi senza tregua. Potrebbe esserci in questo caso un problema con l’hardware interno del tuo smartphone ed ecco che il tuo Samsung Galaxy non smette di riavviarsi da solo. Spesso quando il problema è di tipo hardware, i riavvi possono diventare più frequenti e appena il dispositivo viene messo a fare qualcosa di impegnativo si riavvia. Si tratta del problema più difficile da risolvere e che richiede nella maggior parte dei casi l’aiuto di un centro assistenza Samsung e specialmente se il dispositivo è ancora in garanzia è meglio non smontare nulla.

Cosa fare se uno smartphone Samsung Galaxy continua a riavviarsi da solo: conclusioni

In conclusione, i riavvi improvvisi del Samsung Galaxy possono essere causati da tutta una serie di fattori, ma spesso sono risolvibili con semplici soluzioni come la rimozione di app problematiche o l’esecuzione di una diagnostica completa del dispositivo. Se il problema persiste, è possibile contattare il supporto tecnico Samsung per ulteriore assistenza. È importante trattare con cura il telefono ed evitare il suo surriscaldamento, oltre a mantenere il software sempre aggiornato per garantirne un funzionamento ottimale e prevenire ulteriori problemi. In questo modo, sarai in grado di utilizzare il tuo Samsung Galaxy in modo sicuro ed efficiente per molto tempo e soprattutto senza più riavvii improvvisi. Alla prossima guida.

Pubblicità