Le migliori applicazioni Android

Le migliori alternative a Gmail per Android

Pubblicità

Oggi vedremo quali sono tutte le migliori alternative a Gmail per Android. Gmail come ben saprai è l’applicazione di Google che permette di gestire la posta elettronica ed essendo un’app molto conosciuta e che si trova spesso di prima installazione su tanti smartphone Android, è anche quella che viene più utilizzata. L’applicazione funziona abbastanza bene, tuttavia non potrebbe soddisfare tutti gli utenti, quindi perchè non cercare una valida alternativa? Il Google Play Store dispone veramente di tante app alternative a Gmail, con tante applicazioni con cui è possibile accedere alla propria posta elettronica.

Pubblicità

Gmail ha di recente subito una riprogettazione importante, tuttavia non ha ancora introdotto il tema notturno (che potrebbe essere una cosa importante per chi usa l’app al buio), inoltre si potrebbe essere a disagio a causa del data mining di Google, ed è qui che spesso gli utenti necessitano di valide alternative a Gmail. In questo post vedremo quali le migliori alternative a Gmail per Android. Continua a leggere per scoprire quali sono.

Le migliori alternative a Gmail per Android: Microsoft Outlook
Pubblicità

L’attenzione di Microsoft su cloud-first e mobile-first sta facendo grandi progressi sia su Android che su iOS. L’azienda ha sviluppato un ecosistema di applicazioni su queste piattaforme e tra quelle app, una di quelle più apprezzate e acclamate dalla critica è Microsoft Outlook. L’app è semplice da usare, ordinata e molto intuitiva, inoltre uno dei più grandi punti a favore di Microsoft Outlook è focalizzato sulla posta in arrivo in quanto riesce ad analizzare e ordinare in base alle priorità le email, spostando tutti i social, notizie, annunci fastidiosi nella scheda “Altri”. Non riceverai notifiche per tali e-mail, mentre quelle più importanti verranno inviate nella scheda Posta in arrivo. Puoi anche impostare manualmente la regola per ricevere determinate email su Posta in arrivo mirata. Microsoft Outlook include inoltre il supporto al calendario con programmi sportivi e TV (saranno felici gli appassionati di sport), Facebook, Evernote, integra poi i cloud per poter caricare i file direttamente da Drive o Dropbox. Microsoft Outlook supporta anche il widget e una lunga pressione sull’icona dell’app permette di accedere alle azioni rapide. Una mancanza dell’app è l’accesso tramite impronta digitale o riconoscimento facciale, tuttavia si spera che presto si venga a integrare questa mancanza.

scarica

Le migliori alternative a Gmail per Android: Yahoo Mail
Pubblicità

Altra alternativa a Gmail è Yahoo Mail, un’applicazione molto valida ma che per poter essere usata ha il grosso inconveniente di essere costretti ad accedere con un account Yahoo registrato, in seguito sarà possibile accedere alle varie funzioni di cui dispone Yahoo Mail. L’interfaccia utente di Yahoo Mail è semplice, basta scorrere verso sinistra per visualizzare il menu che contiene tutte le informazioni e le cartelle pertinenti dell’account e-mail. L’area in cui Yahoo Mail eccelle è il supporto dei documenti, foto e informazioni per i viaggi in un singolo passaggio. Se si desidera visualizzare gli ultimi documenti o i prossimi dettagli di un volo basterà andare nella cartella pertinente e accedere alle informazioni. Tra le altre funzioni aggiuntive troviamo il supporto per i contatti, temi, autenticazione con le impronte digitali e componenti aggiuntivi di servizi noti come Linkedin, Google Drive e Dropbox. Yahoo Mail offre anche un rapido menu a comparsa e molte opzioni per i widget. Piccola mancanza, non è presente l’integrazione del calendario nell’app.

scarica

Le migliori alternative a Gmail per Android: Spark
Pubblicità

Spark è uno più dei popolari client di posta elettronica di terze parti che finalmente si sta facendo strada nel mondo Android. Molti affermano dopo aver usato Spark per un pò di tempo, che è la migliore alternativa a Inbox di Google. L’applicazione offre una funzione chiamata “Smart Inbox”, in grado di classificare le email in arrivo in alcune schede. I social vengono scaricati in una scheda social, mentre gli annunci pubblicitari vengono spostati nella sezione delle newsletter. Le e-mail importanti sono tenute in alto con il tag “Priority” e quelle già lette invece vengono posizionate in fondo alla schermata. Simile a Inbox, Spark permette di riuscire a trovare facilmente le e-mail più importanti e nasconde quelle irrilevanti. Considerando l’interfaccia utente, Spark è un pò meno moderna rispetto ad altre applicazioni dello stesso tipo, tuttavia offre funzionalità di Team con cui è possibile creare una squadra e dare origine a una comunicazione di gruppo. Spark non ha un supporto per il calendario e i widget ma si spera di vedere queste funzioni aggiunte nei futuri aggiornamenti.

scarica

Le migliori alternative a Gmail per Android: Blue Mail
Pubblicità

Blue Mail è una delle più vecchie applicazioni di posta elettronica che possiamo trovare per la piattaforma Android. A colpo d’occhio, è possibile notare che gli sviluppatori hanno privilegiato nel tempo le funzionalità rispetto a una nuova interfaccia dell’applicazione tanto è vero che non ha nemmeno animazioni degne di nota come altre app di posta elettronica viste in precedenza. Ciò che conta di Blue Mail è la qualità e il numero di funzioni di cui dispone. L’applicazione infatti è piena di funzioni quali quella di gruppo, l’integrazione del calendario, la visualizzazione delle attività, la posta in arrivo personalizzata e tanto altro. Sicuramente Blue Mail vale la pena provarla se si sta cercando una valida alternativa a Gmail.

scarica

Le migliori alternative a Gmail per Android: Email – Fast & Secure mail for Gmail Outlook & more
Pubblicità

Email -Fast & Secure mail for Gmail Outlook & more è dotata di un’interfaccia utente e di animazioni fluide e pratiche, tuttavia fa uso ancora di una interfaccia grafica che ancora non è al passo coi tempi come altre app dello stesso tipo. I due punti salienti più importanti di questa applicazione sono la funzione Assistente e un pulsante di annullamento alle newsletter di tipo rapido. L’assistente funziona come un normale organizzatore dell’app che permette in maniera intelligente di categorizzare le e-mail relative ad abbonamenti, viaggi, bollette, intrattenimento e informazioni sui pacchetti. Recupera tutte le informazioni pertinenti dall’e-mail e le presenta sotto forma di un elenco di facile accesso. L’annullamento delle newsletter è un must per qualsiasi app di posta elettronica e questa applicazione mette in mostra un grande pulsante di annullamento dell’iscrizione nel messaggio di posta e con un solo tocco è possibile sbarazzarsi di noiose promozioni e newsletter. Email -Fast & Secure mail for Gmail Outlook & more supporta anche i widget e offre menu a comparsa a pressione prolungata con relative opzioni pertinenti.

scarica

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.