Guide
Perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate?

Pubblicità

Oggi cercheremo di capire perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate. WhatsApp é un’applicazione che ormai non ha più bisogno di alcuna presentazione e la si trova installata nella maggior parte degli smartphone che sono in circolazione in quanto sono tanti gli utenti che non possono più fare a meno di quest’app. WhatsApp deve il suo successo al fatto che i messaggi potevano essere scambiati via internet e diversamente dagli sms non si deve pagare per l’invio di ogni messaggio, ecco perché chi ha una connessione internet ha detto addio agli sms in favore delle app di messaggistica istantanea come WhatsApp. L’applicazione con l’icona verde inoltre, rispetto alle origini e con il tempo si é arricchita di nuove utili funzioni, quindi non solo messaggi di chat da scambiarsi con i propri contatti, ma anche telefonate, videochiamate, messaggi vocali e altro ancora, tutte cose che hanno reso WhatsApp una tra le app più complete della sua categoria. Tra le funzioni che molti apprezzano e altri un po’ meno, abbiamo la possibilità di poter far capire ai nostri contatti l’ultima volta che siamo stati online, le spunta che indicano al mittente se un messaggio é stato letto e l’orario in cui il messaggio é stato letto. Capita però a volte che l’orario dell’ultimo accesso online di un contatto a cui abbiamo inviato un messaggio non corrisponda con l’orario in cui é stato letto, risultando sbagliato a prima impressione. Più precisamente, potremmo aver scritto a un nostro contatto il cui orario in cui risultava online l’ultima volta era ad esempio alle 12:00, ma il messaggio risulta letto (con relative spunta blu) alle 12:30. Come può essere possibile questo? C’é una risposta a questa non corrispondenza di orari e in questo articolo vedremo proprio perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio non corrispondono.

Pubblicità
Perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate: come sapere quando un messaggio é stato ricevuto
Pubblicità

Immagina che hai inviato un messaggio a un tuo contatto, dopo un po’ apri WhatsApp per comprendere meglio se il messaggio é stato visualizzato, ma noti che nonostante le spunta blu non hai avuto alcuna risposta. Hai quindi dato uno sguardo all’orario dell’ultimo accesso del contatto a cui hai inviato il messaggio e ti sei reso conto che é errato o almeno, non può coincidere con l’orario in cui hai inviato il messaggio, questo perché l’hai scritto ed é stato letto dopo che si é collegato online l’ultima volta. Il messaggio però risulta ugualmente letto o almeno é sicuro che é stato visualizzato, quindi com’é possibile questa cosa? Innanzitutto vediamo come si può capire l’orario esatto in cui un messaggio che abbiamo inviato é stato visualizzato su WhatsApp dal destinatario:

  • Accedi all’app WhatsApp
  • Apri la chat del contatto a cui hai inviato il messaggio
  • Tocca a lungo il messaggio che hai inviato su WhatsApp e che risulta visualizzato anche se il contatto non é risultato online dopo la sua ricezione
  • Il messaggio a questo punto si evidenzierà e comparirà in alto un menu con diverse icone. Premi sull’icona con i 3 punti come in figura
  • Tocca adesso la voce Info
  • Adesso ti verrà mostrata una schermata con le informazioni sul messaggio: Letto e Consegnato. La prima voce indica l’orario di lettura o almeno di visualizzazione del messaggio, mentre la seconda voce indica l’orario di consegna. Ciò che interessa a noi é la voce Letto. Se controllerai l’orario di lettura, ti renderai conto che questo orario risulterà successivo all’ultima volta che il contatto é apparso online

Adesso sai l’orario esatto in cui il messaggio é stato visualizzato su WhatsApp, se le spunta blu non ti dovessero essere sufficienti. Ma perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio risultano sbagliate? Adesso ci arriviamo con la prossima sezione di questo articolo.

Perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate: ecco la ragione per cui l’orario di visualizzazione del messaggio é successivo all’ultimo accesso online
Pubblicità

Hai notato che l’ultimo accesso online del contatto a cui hai inviato il messaggio é ad esempio alle 12:00, ma il messaggio con relative spunta blu risulta visualizzato alle 12:30. Com’é possibile? La ragione per cui avviene ciò é molto semplice, infatti il messaggio é stato visualizzato quando non c’era una connessione internet, quindi quando il contatto si é collegato nuovamente a una rete internet, WhatsApp ha segnalato il messaggio letto tramite doppia spunta blu e l’orario effettivo di lettura che era stato memorizzato dall’app. Questo può accadere perché magari si va in un posto dove internet é assente e si riceve un messaggio su WhatsApp, quindi in tal caso il contatto legge ma non risponde, ma una volta che ci si ricollegherà a internet, il messaggio al mittente risulterà letto.

Può anche capitare che il messaggio venga ricevuto, si mette il telefono in modalità aerea o ci si sconnette da internet, quindi si legge il messaggio, si esce da WhatsApp e ci si ricollega a internet. Così facendo una volta si potevano leggere i messaggi di WhatsApp senza che venissero mostrate le spunta blu, ma WhatsApp ora memorizza l’orario di lettura anche se non si é online e mostrando le spunta blu appena ci si collega nuovamente a internet e con l’orario effettivo di lettura, mentre ciò che non cambia é l’orario dell’ultimo accesso online. Se quindi una volta qualcuno usava questo trucco per poter leggere i messaggi di WhatsApp senza che uscissero le spunta blu, ormai non funziona più questo stratagemma e il mittente del messaggio sarà in grado di sapere quando un messaggio é stato letto, notando però come cosa strana l’orario dell’ultimo accesso online con quello di lettura del messaggio che non sono assolutamente compatibili.

Le ragioni quindi, per cui su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate in quanto l’orario dell’ultimo accesso online é precedente a quello di invio e visualizzazione del messaggio sono principalmente:

  • Il messaggio é stato letto quando la connessione internet é stata persa, quindi il messaggio é risultato letto dopo che ci si é nuovamente connessi a internet
  • La connessione internet é stata disattivata di proposito per leggere il messaggio, ma se una volta ciò comportava la non comparsa delle spunte blu, adesso questo trucco non funziona più su WhatsApp
  • Potrebbe esserci un problema con i server di WhatsApp, quindi l’orario dell’ultimo accesso online potrebbe essere sbagliato e non essere corrispondente con quello reale. In tal caso si deve attendere che da WhatsApp risolvano al più presto il problema

Principalmente le ragioni per cui su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio non sono corrispondenti é dovuto a queste tre motivazioni elencate sopra.

Perché su WhatsApp l’orario dello stato online e di lettura del messaggio sono sbagliate: conclusioni
Pubblicità

Potrebbe capitare di inviare un messaggio a un contatto su WhatsApp, ma quando si accede alla chat per poter vedere se il messaggio é stato letto, questo risulta visualizzato con le spunta blu, ma l’orario dell’ultimo stato online risulta precedente all’invio del messaggio. Ci sono più ragioni per cui ciò può accadere e le abbiamo viste tutte in questo articolo. Sperando di averti tolto questo dubbio, ci leggiamo al prossimo articolo.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.