Guide

Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata. Ecco cosa fare [GUIDA]

Pubblicità

I dispositivi telefonici Samsung Galaxy, ne hanno fatto di strada da quando c’era l’interfaccia grafica TouchWiz e ora con la OneUI ha rivoluzionato la sua interfaccia rendendola ancora più pulita e ricca di funzioni che accontentano i bisogni dei propri utenti. Tuttavia, nonostante la nuova interfaccia, i dispositivi Samsung Galaxy potrebbero andare incontro a un problema molto grave, infatti potrebbero non visualizzare le chiamate in entrata e questo come intuibile non è una cosa di poco conto. Se anche il tuo Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata, ecco diverse soluzioni elencate di seguito che ti daranno modo di riportare il funzionamento del tuo smartphone alla normalità.

Pubblicità

Alcuni utenti hanno notato che il loro smartphone Samsung Galaxy, nonostante il suono della suoneria, non mostra le notifiche sul display delle chiamate in arrivo, quindi in pratica è per loro impossibile riuscire a capire chi li sta chiamando, inoltre non possono nemmeno rispondere alle chiamate perché non appare la schermata per poter selezionare la cornetta di risposta. Vediamo quindi di iniziare con la prima soluzione se il tuo Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata.

Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: procedi con un riavvio
Pubblicità

Prima di andare a mettere mano alle impostazioni e opzioni varie del tuo smartphone Samsung Galaxy, la prima cosa che dovresti fare se improvvisamente non visualizzi più le chiamate in entrata sul display del telefono, consiste nel riavviare il dispositivo. Riavviare il telefono, permetterà di risolvere eventuali disordini che si sono creati nel sistema operativo riguardo le chiamate in entrata e se sei fortunato, al termine del riavvio ti ritroverai con lo smartphone in grado di visualizzare nuovamente sullo schermo le chiamate in entrata e di rispondere. Premi e tieni premuti insieme per alcuni secondi il tasto del volume e il tasto di accensione, quindi il tuo telefono Galaxy dovrebbe mostrarti un menu di spegnimento che ti permetterà di scegliere se spegnere o riavviare il dispositivo. Seleziona Riavvia per eseguire il riavvio completo del telefono

Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: accertati che siano attive le notifiche per l’app Telefono
Pubblicità

Per impostazione predefinita, le notifiche sono già attive per l’app Telefono, tuttavia potresti averle disattivate accidentalmente oppure un aggiornamento del sistema operativo potrebbe aver modificato in maniera errata qualcosa che riguarda le impostazioni. Controlla quindi come sono impostate le notifiche dell’app Telefono e nel caso procedi con la loro attivazione nel seguente modo:

  • Attraverso la schermata Home o dalla schermata di blocco del dispositivo, identifica l’app Telefono
  • Premi a lungo sull’icona dell’app Telefono e apri il menu delle informazioni dell’app
  • Vai adesso sulla voce Notifiche e accertati che siano attive le notifiche di chiamata per l’app Telefono
Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: svuota la cache dell’app Telefono
Pubblicità

Se non riesci a visualizzare le chiamate in entrata quando ricevi una chiamata, potrebbe dipendere a volte dall’app Telefono che ha qualche problema dovuto alla cache. Si può risolvere molto facilmente svuotando la cache dell’app Telefono nel seguente modo:

  • Tocca a lungo con il dito l’icona dell’app Telefono e accedi al menu Informazioni app
  • Da Utilizzo, bisogna cercare e selezionare la voce Archiviazione, quindi tocca la voce Cancella cache che trovi in basso
  • Prova a vedere se adesso riesci a visualizzare le chiamate in entrata
Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: rimuovi lo sfondo della chiamata
Pubblicità

Per una un’esperienza d’uso personalizzata, Samsung ha introdotto una funzione che permette di impostare diversi sfondi animati per le chiamate, ma la sua impostazione potrebbe essere un problema per i dispositivi di fascia più bassa o media in quanto se non abbastanza potenti, gli sfondi animati mettono sotto sforzo la CPU. Se hai uno sfondo animato per le chiamate in entrata, dovresti provare a rimuoverlo. Ecco come:

  • Accedi all’app Telefono sul tuo dispositivo Samsung Galaxy
  • Premi adesso sull’icona con i tre punti che trovi in alto e dal menu accedi alle Impostazioni
  • Tocca adesso la voce Chiamate in background ed entra dentro il menu Sfondo
  • Rimuovi lo sfondo personalizzato per le chiamate scegline uno normale
Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: modifica la visualizzazione della chiamata mentre usi altre app
Pubblicità

Samsung fa uso delle API Android predefinite per mostrare i popup delle chiamate in arrivo nella parte superiore dello schermo. Se però il Pop-up per le chiamate non funziona, non sarà possibile vedere le chiamate in arrivo sul telefono quando stai usando le applicazioni. Per modificare la visualizzazione della chiamata da Pop-up a schermo intero procedi come segue:

  • Accedi all’app Telefono e successivamente entra dentro le Impostazioni
  • Vai ora su Visualizzazione delle chiamate durante l’utilizzo delle app
  • Seleziona adesso la voce Schermo intero 
Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: se stai usando un’app diversa da Telefono
Pubblicità

Il Play Store permette di scaricare delle applicazioni alternative all’app Telefono ma che in teoria dovrebbero svolgere la stessa funzione principale. Se stai usando un’app in sostituzione all’originale Telefono, la ragione per cui non visualizzi le chiamate in entrata sul tuo Samsung Galaxy potrebbe essere proprio questa. Cosa fare quindi? In tal caso è meglio passare nuovamente all’uso dell’app Telefono stock del tuo smartphone Samsung. Ecco come procedere:

  • Accedi al menu delle Informazioni dell’app del tuo dispositivo Samsung Galaxy
  • Seleziona adesso la voce App chiamate dalla sezione Predefinita
  • Seleziona adesso l’app di sistema Telefono preinstallata sul tuo dispositivo Samsung e impostala come predefinita
Samsung Galaxy non visualizza le chiamate in entrata: conclusioni
Pubblicità

Uno smartphone Android viene usato oggi per svolgere tantissimi compiti, ma una delle funzioni che deve ancora svolgere nel migliore dei modi è la parte telefonica. Purtroppo è capitato ad alcuni utenti che nonostante ricevessero una chiamata sul proprio Samsung Galaxy, non riuscivano a visualizzare sullo schermo chi li chiamava e quindi non riuscissero nemmeno a rispondere. Le soluzioni viste sopra dovrebbero riuscire a risolvere il problema, ma se non fossi riuscito a risolvere ancora, l’unica cosa che puoi fare come ultima spiaggia consiste nel resettare il dispositivo allo stato di fabbrica. Ciò però comporterà un reset del contenuto salvato all’interno del tuo dispositivo, riportandolo a come quando è stato acceso per la prima volta. Prima del reset quindi, esegui un backup allo stato di fabbrica per non perdere nemmeno un file per te importante. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.