Guide

Telegram non fa vedere i video? Ecco le soluzioni al problema [GUIDA]

Pubblicità

Oggi cercheremo di capire con questa guida perché Telegram non fa vedere i video e come risolvere il problema con diverse soluzioni. Può capitare di ricevere dei video su Telegram, cercare quindi di riprodurre il filmato, ma niente, questo non parte, quindi si rimane con la curiosità di sapere cosa conteneva il video che si era scaricato da Telegram. Le ragioni per cui Telegram non riproduce i video possono essere diverse, ma in genere questo avviene perché molto probabilmente si é ricevuto un formato di file video non supportato dal lettore multimediale in uso su Android, come i file AVI, MKV o FLV. Fortunatamente però, il problema che si sta riscontrando con la mancata visualizzazione dei video di Telegram, é possibile risolverlo facilmente. Curioso di sapere come? Continua a leggere per scoprire perché Telegram non fa vedere i video e le soluzioni possibili da applicare per riuscire a risolvere il problema.

Pubblicità

Se stai riscontrando dei problemi con la riproduzione dei video che hai scaricato da Telegram, non stare li a preoccuparti più di tanto, ma continua a leggere questa guida per scoprire quali sono le soluzioni da seguire per riuscire a risolvere la mancata apertura dei video su Telegram.

Cosa fare se Telegram non fa vedere i video: accertati di scaricare il video completamente

Telegram permette di poter caricare un video dalla grandezza che può raggiungere fino a 2 GB, ma é necessario per poterlo visualizzare che il filmato venga scaricato completamente. Ci possono essere casi, in cui si effettua il download di file video con ad esempio una sua dimensione totale di 1 GB e lo si prova a riprodurre dalla Galleria del telefono Android in uso prima ancora che il download sia stato completato. Se stai procedendo in questo modo, non riuscirai a vedere il video in quanto é ancora in fase di download. Devi prima di tutto scaricare il video completamente e solo allora sarà possibile riprodurre il filmato dal dispositivo usando l’app Galleria. Provando invece a far partire il video da Telegram, prima che sia stato completamente scaricato, non solo non sarà possibile riprodurlo, ma verrà mostrato anche un messaggio di errore del tipo “Video not optimized for streaming, you may need to download it in full to play it” che significa “Video non ottimizzato per lo streaming, potrebbe essere necessario scaricarlo per intero per riprodurlo”.

Per scaricare correttamente un video da Telegram usando uno smartphone Android:

  • Accedi all’app Telegram dal tuo dispositivo Android e vai al gruppo o canale Telegram dove puoi trovare un video da scaricare, quindi accertati di controllare le dimensioni del file video attraverso la sua miniatura
  • Una volta che avrai fatto partire il download del video, ti verranno mostrati i progressi che riguardano lo scaricamento del file direttamente dalla miniatura del filmato
  • Se stai usando uno smartphone con sistema operativo Android avente più di 4 GB di RAM, puoi anche ridurre a icona l’app Telegram e continuare a usare lo smartphone per svolgere altre attività. Se noti però, che il sistema operativo interrompe il processo di download del video in background, ti consiglio allora di mantenere Telegram aperto fino a quanto non viene ultimato il processo di scaricamento del file
  • Una volta che hai finito di scaricare completamente il file sul dispositivo Android, devi premere sull’icona menu con icona a tre punti che si trova sulla miniatura del video, quindi puoi salvare il video nella memoria dello smartphone
Cosa fare se Telegram non fa vedere i video: riproduci il video su Google Foto
Se stai usando l’app Google Foto su Android, quando viene scaricato un video da Telegram, questo andrà a finire in una cartella Telegram separata nell’app Google Foto. Google Foto é in grado di supportare i formati video più utilizzati come il formato MP4, in questo modo sarà in grado di poterli riprodurre il video senza che ci sia alcun problema. Se vuoi riprodurre i video scaricati da Telegram direttamente su Google Foto, ecco come puoi procedere:
  • Accedi all’app Google Foto per Android
  • Tocca quindi la voce Raccolta
  • Cerca adesso la cartella Telegram e aprila, quindi se Google Foto supporta il formato video, inizierà a riprodurre il filmato che ti interessa vedere
Se noti che il video scaricato non mostra una sua anteprima del contenuto come miniatura o meglio, noterai che la miniatura del video mostra solo la durata del video e una schermata completamente nera, in tal caso molto probabilmente Google Foto non sarà in grado di supportare il formato video e quindi di mostrarti il contenuto. Se é il tuo caso, dovrai passare per forza alla soluzione successiva.
Cosa fare se Telegram non fa vedere i video: usa VLC Media Player come lettore multimediale
Ormai la maggior parte dei dispositivi Android vengono forniti con l’app Google Foto che fa oltre che da Galleria, anche da lettore multimediale. Google Foto é ottimo perché permette di poter svolgere diverse funzioni, come condividere file media di un album (leggi anche come interrompere la condivisione di un album su Google Foto), modificare foto ecc., però bisogna anche dire che il lettore multimediale di cui dispone non é proprio il massimo per quanto riguarda la varietà di formati video supportati. Se infatti si confronta con un lettore multimediale come VLC, Google Foto mostra tutti i suoi limiti, per questo ti consiglio, se non riesci a visualizzare un video che hai scaricato da Telegram, a usare l’app VLC per Android. Se ad esempio non riesci a riprodurre determinati file video, come quelli con estensione MKV o FLV utilizzando il lettore video predefinito su Android, con VLC non solo riuscirai a visualizzarlo, ma sarai anche in grado di poter vedere i filmati che fanno uso di tantissimi altri formati video. Di seguito, vedrai come puoi utilizzare il lettore multimediale VLC su Android, per poter riprodurre qualsiasi video che hai scaricato da Telegram. Ecco come procedere:
  • Accedi come prima cosa all’app Google Play Store e scarica e installa sul tuo smartphone Android VLC Media Player
  • Una volta installata l’applicazione VLC, premi sulla sua icona per aprire l’app e concedile tutte le autorizzazioni che le servono per poter eseguire la scansione della memoria del telefono alla ricerca di video
  • VLC dovrebbe visualizzare tutti i video che sono presenti nella memoria del dispositivo e li mostrerà nella scheda Video
  • Se ancora non visualizzi i video di Telegram nella home di VLC, puoi selezionare la scheda Sfoglia e cercare da li manualmente i file video che sono salvati nelle cartelle del dispositivo

In alternativa puoi anche fare uso del File manager predefinito di Android, trovare il video di Telegram che hai scaricato, quindi aprirlo usando direttamente VLC. Ecco come procedere usando come esempio il File Manager di Android Files di Google:

  • Accedi all’app Files di Google
  • Tocca la voce Video che trovi in alto
  • Cerca adesso il video scaricato da Telegram che ti interessa vedere e premi a lungo con il dito sulla sua miniatura
  • Premi ora sull’icona a 3 punti che trovi in alto a destra, si aprirà quindi un Menu da cui potrai selezionare l’opzione Apri con
  • Seleziona VLC dalle applicazioni suggerite e il lettore multimediale che hai appena selezionato dovrebbe iniziare a riprodurre il video che hai scaricato da Telegram senza problemi
Cosa fare se Telegram non fa vedere i video: conclusioni

Quando si esegue il download o si condivide un video su Telegram per farlo scaricare e vedere agli altri utenti, ci si deve accertare che sia un formato di file che sia accessibile dai più comuni media player, diversamente se il formato usato dal file non é supportato dal lettore multimediale di Android, sarà necessario usare le soluzioni viste sopra. Spero che questa guida ti sia stata d’aiuto e che ora riesca a vedere il video con cui hai avuto difficoltà nella sua visione. Alla prossima guida.

Pubblicità