Guide
Come girare la fotocamera su Zoom [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come girare la fotocamera su Zoom. Se ti stai chiedendo perché la tua immagine che appare su Zoom é al contrario e se sia possibile girare la fotocamera, allora sei arrivato nel posto giusto per ottenere tutte le risposte alle domande che ti stai ponendo. Se infatti ti sei accorto che tutto ciò che vedi nel tuo schermo quando hai la fotocamera accesa, viene mostrato al contrario, quindi le scritte che ad esempio nei tuoi vestiti, la tua immagine, lo sfondo, tutto quanto é specchiato, non ti devi preoccupare, succede anche con l’uso di altri software simili a Zoom, come Google Meets e Microsoft Teams. Vuoi evitare una visuale a specchio e vuoi saperne di più su come girare la fotocamera su Zoom? Continua allora a leggere questa guida per saperne di più.

Pubblicità
Come girare la fotocamera su Zoom: il mirroring ovvero l’effetto specchio della propria immagine sullo schermo
Pubblicità

Se ti stai facendo prendere dal panico, magari perché devi mostrare a qualcuno qualcosa di scritto come il testo di un libro usando Zoom, non devi farti prendere dal panico, infatti in realtà il video che stai guardando sullo schermo non é al contrario, o meglio, tu ti vedi al contrario sullo schermo, ma le persone che stanno dall’altra parte ti vedranno invece esattamente come dovresti. Ciò significa che se mostrerai ad esempio un testo scritto a qualcuno, anche se tu lo vedi al contrario, dall’altra parte l’utente lo vedrà scritto nel verso giusto. In sostanza quindi, per risolvere il problema dove vedi la tua immagine girata al contrario non devi fare nulla, questo perché ti viene mostrata solo l’anteprima di te stesso nel video che vedi ed é questa che é al contrario nell’immagine che vedi nel tuo account Zoom, mentre la persona che sta dall’altra parte ti vedrà normalmente, come se stessi davanti a lui nella realtà.

Quando usi Zoom, devi sapere che il mirroring del video, ossia lo specchio dell’immagine in questo caso, è attivato per impostazione predefinita quando si utilizza la piattaforma per poter svolgere una videochiamata. Puoi verificare se il mirroring del video é attivo su Zoom, allungando una mano per stringere la mano a te stesso: il mirroring vedrà sia te che la tua immagine video allungare la mano con la stessa mano, proprio come se stessi davanti a uno specchio. È così che sai che il mirroring è attivo. La stessa cosa succede anche con altri programmi simili a Zoom, come Microsoft Teams, Skype e Google Meets.

Come girare la fotocamera su Zoom: perché su usa l’immagine specchiata come anteprima su Zoom
Pubblicità

L’immagine riflessa, per chi sta davanti allo schermo é più realistica di una capovolta al contrario, questo perché in questo modo ci si é abituati a vedersi quando ci si guarda allo specchio ogni mattina ad esempio o quando ci si riflette in una superficie come una finestra, vetrina ecc.. Si è scelto di visualizzare un’immagine come se si stesse davanti a uno specchio perché così per chi fa uso di Zoom, é più facile capire cosa sta succedendo, ottenendo dei risultati molto più naturali. Se l’immagine che appare nella finestra di anteprima non venisse mostrata come se si stesse davanti a uno specchio, muovendosi ad esempio verso sinistra, ci si vedrebbe invece muovere verso destra, e questo potrebbe causare delle forti confusioni agli utenti. Questo perché con un’immagine che non riflette a specchio, ai nostri occhi porterebbe a pensare di fare un movimento al contrario di ciò che stiamo facendo, in quanto ciò che viene visto sullo schermo non è quello che ci si aspetterebbe di vedere, quindi si verrebbe spinti a correggere i propri movimenti. Ad esempio, se sollevando il tuo braccio destro, sullo schermo in anteprima vedessi sollevarsi il braccio alla tua sinistra, potresti andare in confusione, mentre invece con un effetto specchio, sollevando il braccio destro, vedrai sollevare il braccio sempre alla tua destra, rendendo i movimenti molto più naturali e creando molta meno confusione.

La cosa più importante da capire però, rimane che le persone dall’altra parte dello schermo che ti vedranno su Zoom, non saranno sedute al tuo posto, ma ti vedranno invece come se effettivamente stessero sedute davanti a te, proprio come accade nella realtà, quindi nessuna immagine specchiata per chi ti vede. Questa é la ragione principale per cui viene usato il mirroring per chi sta guardando il video anteprima su Zoom, ma come già detto più volte, chi sta dall’altra parte dello schermo riuscirà invece a vederti come se ti avesse davanti, quindi con un’immagine non specchiata. Un’anteprima a specchio, quando si fa uso di Zoom é indispensabile, pensa ad esempio a una lezione dove ci sono gli alunni che stanno seguendo l’insegnante, immagina che l’insegnante stia in piedi di fronte a una classe ed esclami “guardate alla vostra sinistra” tutti gli studenti guarderanno alla loro sinistra, ma in realtà è alla destra dell’insegnante, perché sono in piedi di fronte. Probabilmente l’avrai visto anche durante le lezioni di ginnastica, dove l’istruttore dice “spostati alla tua sinistra” e poi fa un passo alla loro sinistra, che invece per te risulta alla tua destra.

Come girare la fotocamera su Zoom: l’immagine specchiata che vedi di te stesso é normale
Pubblicità

Non preoccuparti quindi se vedi la tua immagine come se stessi davanti a uno specchio quando ti vedi su Zoom, gli altri ti vedranno come se stessi davanti a loro, quindi con una tua immagine normale face to face. Se attraverso Zoom stai mostrando un testo scritto a qualcuno e lo vedi specchiato nell’anteprima della tua fotocamera, puoi stare tranquillo che chi sta dall’altra parte dello schermo invece lo leggerà normalmente, nel verso giusto il testo. L’anteprima a specchio é una caratteristica che troviamo non solo in piattaforme come Zoom, ma anche Skype, Microsoft Teams, Google Meet ti mostreranno tutti questa vista speculare in anteprima, mentre invece chi starà dall’altra parte dello schermo vedrà la tua immagine normale, quindi non cambiare nulla, non scrivere le cose al contrario, non stampare le cose al contrario, ma piuttosto smettila di pensarci perché questo é il modo migliore per usare Zoom per la maggior parte degli utenti che ne fanno uso.

Come girare la fotocamera su Zoom: vuoi disattivare ugualmente il mirroring su Zoom?
Pubblicità

Se per qualche ragione la visione a specchio della tua immagine non dovesse piacerti quando ti vedi in anteprima su Zoom, devi sapere che la piattaforma in questione é l’unica al momento (02 / 2022) che permette di poter disattivare la visuale a specchio. Se lo desideri quindi, Zoom permette di poter disattivare il mirroring della tua immagine, considera però che la sua disattivazione come già detto potrebbe portarti a confonderti nei movimenti, tuttavia se proprio ci tieni e necessiti della disattivazione della visuale della tua immagine a specchio, ecco come procedere:

  • Dalla finestra della conferenza che stai svolgendo su Zoom, fai clic sulla freccia che punta verso l’alto nel pulsante video
  • Clicca su Impostazioni video per aprire la finestra che ti permetterà di accedere ai settaggi
  • Togli lo spunta dalla voce Specchia il mio video
  • Ora dovresti visualizzare l’immagine senza più l’effetto specchio, se non dovesse piacerti l’effetto e crearti confusione, puoi passare di nuovo alla modalità specchiata della tua immagine rilevata dalla fotocamera seguendo i passaggi appena visti
Come girare la fotocamera su Zoom: conclusioni
Pubblicità

L’immagine specchiata la troviamo di default non solo su Zoom, ma é comune anche nelle fotocamere frontali degli smartphone ad esempio, dove anche qui ci si ritrova a scattare una foto o girare un video come se si stesse davanti a uno specchio, solo che in questo caso la foto ottenuta rimarrà specchiata. Nel caso dei selfie fatti con la fotocamera, é possibile la rotazione dell’immagine specchiata, in modo che venga visualizzata come se avessimo la persona davanti, ma l’effetto finale non a tutti piace, ecco perché molte foto che si ottengono con l’autoscatto si decide di lasciarle sempre specchiate. Zoom, per semplificare l’uso della fotocamera ha il mirror attivo di default, in questo modo, vedendosi come davanti a uno specchio nell’anteprima si riesce a gestire al meglio la videochiamata e i movimenti, consci anche del fatto che ci vedrà potrà visualizzare la nostra immagine non specchiata, quindi come se ci trovassimo faccia a faccia nella realtà. Se l’effetto specchio dell’anteprima di Zoom non ti soddisfa però, come abbiamo già visto c’é l’opzione per toglierla, ma potresti peggiorare la tua esperienza utente disattivandola, in tal caso se ti dovessi trovare male, potrai facilmente tornare indietro riattivando lo specchio dell’anteprima e mostrare la tua immagine su Zoom nuovamente specchiata. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.