Guide

Come installare un file APK su Android senza Google Play Store [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo come installare un file APK su Android senza Google Play Store. Come in tanti già sapranno, il modo più sicuro per installare una nuova applicazione su un qualsiasi dispositivo Android è utilizzare il Google Play Store. Tuttavia, questo non è l’unico metodo per poter scaricare e installare nuove applicazioni sui telefoni e tablet dotati di sistema operativo con il sistema operativo del robottino verde. Se sei uno sviluppatore che sta testando un’app o se il tuo dispositivo Android non ha la possibilità di poter accedere al Google Play Store, puoi utilizzare il file APK di un’app (pacchetto Android) per poterla installare sul dispositivo. Attraverso questa guida vedremo proprio come installare un file APK su Android senza Google Play Store.

Pubblicità

Per realizzare questa guida, è stato utilizzato come sistema operativo Android 11, installato su un Google Pixel 4a e un Samsung Galaxy A51. I passaggi che troverai di seguito, sono simili per le diverse versioni e interfacce usate da Android, ma se vuoi conoscere la versione del sistema operativo con il robottino verde installata sul tuo smartphone o tablet, puoi controllare andando su Impostazioni > Info telefono > Versione Android. Anche se non hai installata sul device la versione 11 di Android, le procedure sono simili sulla maggior parte dei dispositivi Android, anche se potresti riscontrare piccole differenze, a seconda del dispositivo che stai utilizzando. Tutti i passaggi che si trovano in questa guida vanno bene sia per smartphone che tablet Android anche se potrebbero variare leggermente in qualche punto, inoltre per semplicità si farà nome dei soli dispositivi smartphone. Vediamo quindi come procedere

Come installare un file APK su Android senza Google Play Store: attiva l’installazione dei file APK su Android Stock

Per impostazione predefinita, il sistema operativo Android non consente agli utenti l’installazione di applicazioni che non sono provenienti dal Google Play Store, questo per ragioni di sicurezza. Tuttavia, puoi utilizzare l’ app Impostazioni del telefono per poter modificare questa limitazione, così da riuscire poi a installare il file APK su Android senza alcun problema. Ecco come si procedere per attivare l’installazione dei file APK su Android Stock:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone, quindi scorri le varie voci in elenco fino ad App e notifiche 
  • Tocca quindi Avanzate per accedere alla schermata con più opzioni da poter selezionare
  • Una volta mostrata la nuova schermata con tutte le opzioni avanzate disponibili, tocca la voce Accesso speciale all’app
  • Accedi quindi alla voce Installa app sconosciute
  • Adesso potrai visualizzare le applicazioni che possono essere usate per poter installare i file APK sullo smartphone Android. Per semplicità, l’applicazione più usata e semplice da usare per installare un file APK è il browser, in quanto può essere usato sia per cercare i file APK attraverso i market alternativi al Play Store e sia per installarli una volta che è stato eseguito il download dell’applicazione. Come browser d’esempio useremo Google Chrome per scaricare e installare i file APK
  • Tocca quindi sull’app Chrome dall’elenco della sezione Installa app sconosciute
  • Premi sull’interruttore accanto a Consenti da questa fonte per abilitarlo (se vuoi utilizzare un’altra app per scaricare i file APK sul tuo smartphone, segui i passaggi mostrati sopra, quindi seleziona quell’app invece di Google Chrome)
Come installare un file APK su Android senza Google Play Store: attiva l’installazione dei file APK sui dispositivi Samsung Galaxy

Se stai utilizzando un dispositivo Samsung Galaxy, per poter procedere con l’installazione dei file APK che non sono scaricati dal Google Play Store, procedi come segue:

  • Dall’app Impostazioni, tocca la voce Biometria e sicurezza
  • Scorri quindi il contenuto della schermata verso il basso e tocca Installa app sconosciute
  • Ora dovresti visualizzare un elenco contenente tutte le app a cui puoi decidere di consentire l’installazione dei file APK sul tuo dispositivo Android. Anche in questo caso, poiché è più semplice utilizzare un browser per ottenere i file APK, si è deciso di usare come app per scaricare e installare i file, l’app Google Chrome. Ovviamente però si potrà decidere di usare altre applicazioni in alternativa a Chrome
  • Dalla schermata Installa app sconosciute cerca Google Chrome e premi sull’interruttore che si trova al suo lato per attivare la funzione. Una volta attivato l’interruttore di fianco a Chrome, sei pronto per scaricare e installare un file APK su Android utilizzando il browser Chrome
Come installare un file APK su Android senza Google Play Store: installa il file APK scaricato su Android 

Ti consiglio vivamente di fare attenzione quando si tratta di installare nuove applicazioni scaricate da fonti diverse dal Google Play Store sui tuoi dispositivi Android. Normalmente non si dovrebbero scaricare le app Android da fonti sconosciute, differenti quindi dal Google Play Store, questo per questioni di sicurezza in quanto tutte le applicazioni che sono disponibili sul market di Google, prima di poter essere sottoposte a download vengono controllate per evitare che al loro interno si nascondano file che possono essere pericolosi per la sicurezza dei dati dell’utente e del funzionamento dello smartphone. Se il consiglio di Google di usare la sua piattaforma per scaricare tutte le app non ti preoccupa, uno dei siti alternativi al Play Store più sicuri è APKMirror, un market alternativo gratuito che, oltre a rendere disponibile al download l’ultima versione dell’app che desideri scaricare, dispone anche dei download di tutte le versioni precedenti dell’applicazione che ti interessa.

La piattaforma web APKMirror, è gestita dalle stesse persone che possiedono il popolare sito di notizie relativo ad Android che si chiama Android Police e tutte le applicazioni che trovi all’interno del sito, prima di essere pubblicate e quindi essere rese disponibili al download vengono verificate una per una per evitare come accade per il Play Store, che qualche sviluppatore carichi un’app che potrebbe essere un pericolo per la sicurezza dello smartphone in uso dall’utente. Ecco come procedere per installare i file APK su Android:

  • Indipendentemente dal dispositivo Android che stai usando, usa come esempio il browser Google Chrome per accedere ad APKMirror
  • Tocca la lente d’ingrandimento per iniziare a cercare il file APK che desideri scaricare sul tuo smartphone. Come esempio cercheremo di scaricare il file APK di Firefox, ma puoi seguire gli stessi passaggi che troverai di seguito indipendentemente dall’app che vuoi scaricare sul telefono. Una volta trovato Firefox usando la lente di ricerca che si trova su APKMirror, puoi vedere maggiori dettagli sul file APK
  • Scorri verso il basso per vedere le varie versioni disponibili di Firefox. Tocca sull’ultima versione disponibile di Firefox o se lo desideri, puoi scaricare una versione precedente all’ultima rilasciata. Qualsiasi sia la tua decisione, tocca il suo nome o l’icona di download che si trova accanto ad essa
  • Scorri di nuovo verso il basso e tocca il pulsante Scarica APK
  • Da Chrome ti verrà mostrato un messaggio tramite popup che ti avvisa che il file che stai per scaricare potrebbe danneggiare il tuo smartphone. Si tratta di un messaggio di sicurezza che viene mostrato da Google ai suoi utenti per evitare che scarichi sul telefono software dannosi, ovviamente se la fonte del file che si sta scaricando è sicura non ci sarà alcun problema di sicurezza. Conferma comunque la tua scelta premendo sul pulsante OK
  • Adesso, per installare il file APK su Android, tocca sempre dal browser Chrome, la voce Apri dal messaggio che appare sul fondo dello schermo, quindi conferma l’installazione dell’app premendo su Installa
  • Ora attendi che l’app venga installata sul telefono, quindi puoi scegliere di premere Fine oppure puoi direttamente aprire l’app toccando la voce Apri
Come installare un file APK su Android senza Google Play Store: conclusioni

Potrebbero essere molte le ragioni per cui si ha bisogno di installare un file APK senza dover passare per il Google Play Store e quindi si fa uso dei market alternativi. Alcune app potrebbero non essere disponibili per l’Italia ad esempio o si vorrebbe installare la versione precedente di un’app con cui ci si trovava meglio o che non presentava bug. Qualsiasi sia la ragione per cui hai necessità di installare un file APK su Android senza Google Play Store spero che questa guida ti sia stata d’aiuto. Alla prossima guida.

Pubblicità