Guide

Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android. Poter inviare una serie di immagini o un video da un iPhone a un altro è una cosa abbastanza semplice e veloce, infatti in tal caso si può usare AirDrop o se il destinatario delle immagini o dei filmati non è nelle vicinanze si può comunque usare il sistema di condivisione iCloud. Riuscire a inviare immagini da un iPhone a uno smartphone o tablet Android può diventare però qualcosa di più complicato. Come si può fare quindi per inviare delle fotografie o dei video da un dispositivo iPhone a uno Android in maniera semplice? Abbiamo raccolto diverse soluzioni che ti permetteranno di eseguire questa operazione con facilità. Continua a leggere questa guida per sapere come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android.

Pubblicità
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: usa le applicazioni di messaggistica come Facebook Messenger, Whatsapp, Telegram, Viber, ecc.
Pubblicità
Ormai molte persone per scambiarsi le foto e video usano delle app di messaggistica istantanea come Whatsapp, Facebook Messenger, Telegram, Viber ecc.. Questi servizi disponibili sia per iOS che per Android, permettono di poter scambiare immagini e filmati tra utenti anche se hanno dispositivi con sistema operativo differente, in questo caso quindi è possibile scambiarsi foto e video tra iPhone e Android e viceversa senza alcun problema. Il rovescio della medaglia però è che la maggior parte di queste applicazioni ridurrà la qualità finale delle foto in uscita per diminuire il consumo di dati e accelerare il processo di scambio dei file. In poche parole l’immagine ricevuta avrà una qualità inferiore a quella originale, ma se per te questo non è un problema, allora procedi con l’invio delle foto usando il servizio di messaggistica che più preferisci. Se decidi di usare Whatsapp, sappi che c’è un modo per poter inviare le foto su Whatsapp senza che venga persa la loro qualità originale.
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: invia le foto e i video via email
Pubblicità
Ogni iPhone ha un’applicazione che permette di accedere alla posta elettronica e che in genere anche l’utente meno esperto dovrebbe essere in grado di utilizzare. Via email è possibile è possibile inviare delle foto da un iPhone a un telefono Android senza troppi problemi, ma potrebbero esserci però delle limitazioni per ciò che riguarda la quantità di dati che possono essere inviati per ogni email. Il servizio di posta elettronica di Apple ha un limite di 20 MB per gli allegati, mentre Gmail consente di allegare non più di 25 MB di dati per email. Queste limitazioni possono essere aggirate utilizzando un servizio cloud, ma  di questo ne parleremo più avanti nel corso di questa guida.
Per poter inviare una foto da un dispositivo iPhone a un dispositivo Android via email, serve:
  • Accedere all’app delle email dell’iPhone
  • Inserisci l’indirizzo email del dispositivo Android a cui vuoi far arrivare le foto
  • Seleziona come allegato le foto e / o video che vuoi inviare
  • Invia
  • Dal dispositivo Android attendere la notifica di ricezione dell’email e scaricare gli allegati
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: invia le foto e i video usando un servizio cloud
Pubblicità
I servizi Cloud possono essere usati per eseguire il backup dei dati ma non solo, potendoci salvare su Cloud le foto e video, è possibile usarli anche per poter condividere filmati e immagini tra iPhone ed Android. La maggior parte dei servizi cloud consente di condividere con facilità sia file che gallerie fotografiche con altri utenti Android. Dropbox e Google Drive sono ideali per lo scopo, in quanto permettono di generare dei collegamenti sicuri alle  immagini conservando la loro risoluzione massima. I servizi cloud menzionati sono inoltre gratuiti, a meno che non sia necessario più spazio di archiviazione rispetto a quello fornito da un account gratuito. Parlando di spazio di archiviazione, Dropbox fornisce solo 2 GB di spazio dati gratuito, ma si può ottenere ulteriore spazio invitando amici e / o completando varie attività. Un account Google Drive gratuito ha invece un limite di 15 GB come spazio di archiviazione.
  • Condividi le foto da iPhone ad Android usando Dropbox: una volta che avrai installato l’applicazione Dropbox e configurato l’account, è il momento di poter caricare tutte le foto che desideri condividere sul cloud. Apri quindi Dropbox e crea una nuova cartella premendo sulla voce Crea. Qui dentro dovranno essere contenute tutte le immagini e video che hai intenzione di condividere e che potrai selezionare dalla Galleria del tuo smartphone. Per selezionare le foto premi su Carica foto. Una volta che avrai terminato il caricamento delle immagini, dovrai premere sul pulsante di condivisione presente sotto al nome della cartella. Da qui, potrai condividere direttamente la cartella con qualcuno o fare in modo che Dropbox generi un link, che potrai poi inviare ai contatti che desideri. La differenza è che la prima opzione richiede al destinatario di avere un account Dropbox (o accedere con altri mezzi) mentre il link di condivisione farà collegare l’utente a una galleria dove sono mostrate le immagini che hai caricato nella cartella di Dropbox che hai creato. Foto e video vengono salvati sul cloud e scaricati da esso nella loro massima risoluzione, senza perdita di qualità. Per condividere una singola foto o video, tocca i tre punti che trovi accanto ad esso, quindi premi su Condividi e otterrai le stesse opzioni sopra menzionate
  • Condividi le foto da iPhone ad Android usando Google Drive: in questo caso, il processo di invio delle immagini tramite Google Drive è abbastanza simile a quello visto con Dropbox. Per condividere una serie di foto e / o video, le si dovrà caricare in una nuova cartella presente sul cloud, quindi dopo aver creato la cartella, dovrai toccare l’icona + che trovi nell’angolo in basso a destra, quindi su Carica ​​e successivamente Foto e video. Seleziona adesso le immagini che desideri condividere e tocca la voce Carica. Una volta che le foto sono state caricate nella cartella, torna alla directory principale di Drive e tocca i tre punti che si trovano accanto al nome della cartella. Assicurati di aver abilitato la condivisione tramite link prima di utilizzarlo. Potrai quindi invitare le persone ad accedere alla cartella con le tue foto o chiedere a Drive di generare un collegamento ad essa. Questo è uno dei modi più rapidi per inviare video da iPhone ad Android. Per inviare una singola immagine, tocca i tre punti accanto ad essa e scegli un’opzione di condivisione come descritto sopra
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: condividi un album intero da iPhone ad Android con Google Foto
Pubblicità
Se hai la necessità di dover condividere più di un paio di foto in contemporanea o addirittura album di foto interi, Google Foto è una soluzione che ti consiglio di provare. Con Google Foto potrai infatti creare un nuovo album e condividerlo con i contatti che desideri. Possono anche caricare foto anche su di esso. Come prima cosa avrai bisogno di un account Google, quindi dovrai premere su Nuovo album e da li iniziare a caricare le foto che vuoi condividere. Tocca quindi il pulsante di condivisione e seleziona il contatto con cui vuoi condividere l’album che hai appena creato. Devi creare adesso un collegamento da inviare al contatto e attraverso esso potrà visualizzare le foto che sono state caricate nell’album. Anche il contatto con cui condividi le immagini avrà bisogno di un account Google. La cosa interessante di questa soluzione è che potrai caricare più foto sull’album in un secondo momento e il contatto con cui hai permesso la condivisione non avrà bisogno di ricevere un nuovo link o altro, ma dovrà solo procedere all’aggiornamento dell’album per vedere le nuove immagini
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: invia le foto e video tramite Send Anywhere
Pubblicità
Send Anywhere è un servizio di file sharing gratuito che non necessita di un account per poter essere usato e che piace per la sua affidabilità e facilità d’uso. L’invio di foto e video avviene attraverso una selezione dall’app, dopodiché verrà generata una chiave univoca a 6 cifre. Il destinatario, in questo caso un utente Android con Send Anywhere installato sul proprio dispositivo, potrà avviare il trasferimento inserendo il codice sul proprio telefono o tablet o scansionando il codice QR fornito. I dati vengono trasferiti in modo peer-to-peer sul “percorso di rete ottimale tra i dispositivi”, che potrebbe essere una rete Wi-Fi o Internet
Come inviare foto e video da un iPhone a un telefono Android: utilizza un computer
Pubblicità
Se hai i cavi USB necessari a portata di mano, puoi copiare le immagini e i video presenti sull’iPhone direttamente sul computer, quindi dal computer inviare il tutto a un altro dispositivo, in questo caso uno smartphone Android. Il processo è piuttosto semplice e non richiede né l’accesso a Internet né l’installazione di software aggiuntivo sull’iPhone o sul dispositivo Android, a differenza dei metodi sopra descritti. Questa è una soluzione che si consiglia più che altro se si desiderano trasferire foto e video di grandi dimensioni o in grandi quantità. 
  • Con l’iPhone e il dispositivo Android collegati a un computer, apri la memoria interna dell’iPhone e copia le fotografie e i video che desideri trasferire sul computer
  • Ora apri il telefono o il tablet Android e da Esplora file del computer incolla le immagini in una cartella nuova o esistente presente sullo smartphone. Se vuoi puoi incollare le foto e video direttamente su Memoria interna > DCIM 
Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.