Guide
Come inviare video pesanti con Android usando diversi metodi [GUIDA]

Pubblicità

Potresti aver bisogno di dover inviare dal tuo smartphone Android un video pesante a qualcuno, magari il filmato che hai girato durante la festa di compleanno o di Natale oppure potresti aver bisogno di dover inviare un film completo a un tuo amico, ma non riesci a trovare il modo per poterlo mandare per intero tramite il tuo telefono. Essendo un file molto pesante, potresti ridurre le dimensioni del video, questo magari ti permetterebbe di poter inviare più facilmente il file in quanto le dimensioni sono molto più piccole che in origine, ma la qualità finale ne potrebbe risentire parecchio. Potresti anche inviare il video a pezzi tramite file più piccoli, ma così chi lo guarda dovrebbe ogni volta passare da un video all’altro e non è proprio il massimo per quanto riguarda l’esperienza d’uso. Se vuoi inviare un video a qualcuno con la sua qualità originale e senza doverne modificare la dimensione perché troppo pesante da inviare, esistono diversi modi e in questa guida vedremo di analizzare ogni metodo uno per uno. Vediamo quindi con questa guida come inviare video pesanti con Android.

Pubblicità

Una delle funzioni più apprezzate che hanno gli smartphone, è la possibilità di potersi scambiare file tra di loro in diversi modi, sia via app che tramite Bluetooth, inclusi i video. Se con i piccoli video però, in genere non ci sono problemi, le cose cambiano invece quando sono di grosse dimensioni, in quanto gli utenti potrebbero avere difficoltà con il loro invio. Come già accennato sopra i video potrebbero essere divisi in più parti o compressi nelle dimensioni per un più facile invio, ma ciò potrebbe rovinare l’esperienza utente, mentre molto meglio invece sarebbe l’invio del file video completo e con la sua dimensione originale, solo che in questo caso il problema starebbe nel fatto che non è sempre possibile inviare file video che sono grandi fino a 2 giga o anche più. Conoscendo però i giusti metodi, ti sarà possibile inviare con diversi metodi un file video di grosse dimensioni dal tuo smartphone Android. Ecco quali sono i metodi che puoi seguire per poter inviare video pesanti con Android.

Come inviare video pesanti con Android: usa la funzione di condivisione link di Google Foto
Pubblicità

Uno dei metodi che funzionano meglio per poter inviare un video pesante a qualcuno usando uno smartphone Android, consiste nell’usare il servizio Foto offerto da Google. L’app Google Foto disponibile per i telefoni Android, non solo è utile come Galleria fotografica da cui si può accedere ai video e alle foto scattate e ricevute, ma si può usare anche come piattaforma remota di backup su cui conservare questo genere di file. Una volta che le foto e i video sono stati caricati su Google Foto, l’utente potrà anche condividere il contenuto, quindi se vuoi che qualcuno veda il tuo video, ti basterà dargli il link del tuo Google Foto dove è presente il video, quindi oltre a vederlo potrà anche effettuare il suo download. Per poter quindi permettere a una persona di scaricare un video dal tuo account Google Foto, è necessario prima che venga creato da te un link a questo video a cui poi potrà accedere l’utente per il download. Ovviamente devi anche disporre di uno spazio di backup sufficiente su Google Foto per poterci salvare il video, altrimenti non potrà essere memorizzato sulla piattaforma.

Vediamo quindi come caricare e far scaricare un video di grosse dimensioni da Google Foto:

  •  Accedi all’app Google Drive dal tuo telefono Android
  • Tocca l’icona hamburger con le tre linee orizzontali come in figura e avrai accesso al menu laterale dell’app
  • Assicurati adesso di avere uno spazio di archiviazione sufficiente sul tuo account Google Drive (ti ricordo che Google Drive, Google Foto e Gmail condividono lo stesso spazio gratuito di 15 GB e se non dovessi avere memoria a sufficienza potrai comunque comprarne a basso prezzo da Google o creare un nuovo account Google su cui caricare il video)
  • Una volta che ti sei accertato di avere spazio a sufficienza sul tuo account Google, puoi caricarvi il video di grandi dimensioni e in seguito condividerlo con la persona che vuoi effettui il suo download. Procedi Accedendo quindi a Google Foto dal tuo smartphone premendo sulla sua apposita icona dell’app
  • Seleziona il video che vuoi venga scaricato e tocca la voce Backup che trovi in basso nella schermata
  • Il video verrà quindi caricato sulla piattaforma. Attendi che termini questa fase, quindi una volta che hai salvato il video su Google Foto, seleziona il video e premi sul pulsante di condivisione  che trovi in basso
  • Seleziona quindi Crea link dalla schermata Condividi con app
  • Verrà generato adesso da parte di Google Foto un link che potrai condividere con chi vuoi tu. Puoi quindi copiare e condividere il link che rimanda al video in diversi modi, ad esempio tramite e-mail o usando la tua applicazione di social media preferita, ad esempio con WhatsApp
  • Una volta ottenuto il link, si può accedere via browser al video, quindi basterà premere sull’icona per il Download
  • Tocca quindi l’icona con i tre punti in verticale come in figura
  • Premi sulla voce Scarica e inizierà il download del video sullo smartphone
  • Terminato il download del video lo potrai vedere dalla Galleria del telefono
Come inviare video pesanti con Android: usa WhatsApp per video di dimensioni inferiori a 2 GB utilizzando la funzione per l’invio di documenti
Pubblicità

Se hai un video che ha una dimensione inferiore ai 2 GB, usi WhatsApp e anche la persona a cui lo vuoi inviare lo utilizza, puoi fare uso di quest’app di messaggistica istantanea molto popolare per poter inviare il tuo filmato via chat come allegato. Il fatto che WhatsApp permetta di poter inviare video di dimensioni inferiori a 2 GB come allegato è una novità del 2022, infatti prima del Maggio 2022, tramite WhatsApp era possibile inviare solo allegati e video con una dimensione massima di 100 MB. Se quindi hai un video che vuoi inviare con una dimensione inferiore ai 2 GB e sia te che il tuo contatto a cui vuoi inviare il video usate WhatsApp, puoi usare l’app di messaggistica istantanea per un facile invio.

Ecco come come inviare un file video di dimensione inferiore ai 2 GB usando l’app WhatsApp per Android:

  • Accedi a WhatsApp toccando la sua icona
  • Apri la chat del contatto a cui vuoi inviare il video
  • Tocca l’icona dell’allegato. Si tratta di un’icona con una graffetta come questa in figura e la trovi sulla barra dove si digitano i messaggi
  • Si aprirà adesso una piccola finestra sullo sfondo dello schermo. Tocca la voce Documenti
  • Seleziona adesso la voce Sfoglia altri documenti e cerca il video che vuoi inviare al tuo contatto
  • Trovato il video invialo e attendi che venga ricevuto dal tuo contatto che, una volta ricevuto, potrà aprirlo dalla Galleria fotografica dello smartphone
Come inviare video pesanti con Android: usa Telegram per inviare video di dimensioni inferiori ai 4 GB
Pubblicità

Video registrati in formato 4K oppure 8K possono superare facilmente anche i 2 GB, in tal caso però se sia te che il tuo contatto a cui vuoi inviare il filmato usate Telegram, puoi usare la piattaforma di messaggistica per inviare il tuo video. Ti informo però che è possibile inviare file (video inclusi) inferiori ai 4 GB soltanto se chi lo carica ha un abbonamento Premium di Telegram. Telegram Premium, pagando il costo dell’abbonamento permette di poter accedere a delle funzioni aggiuntive che la versione free dell’app non ha, tra cui l’invio di file di dimensioni inferiori ai 4 GB.

Se quindi hai Telegram Premium, ecco come puoi inviare il video a un tuo contatto via chat:

  • Accedi all’app Telegram dal tuo smartphone Android toccando la sua icona
  • Seleziona la chat del contatto a cui vuoi inviare il video di dimensione inferiore ai 4 GB
  • Premi quindi sull’icona dell’allegato tipo questa in figura che rappresenta una graffetta 
  • Tocca quindi la voce File e successivamente Galleria
  • Cerca il video che vuoi inviare al contatto via chat e quando lo trovi toccalo
  • Invia quindi il file al contatto e quando lo avrà ricevuto, potrà aprirlo e guardarlo dalla Galleria del suo telefono
Come inviare video pesanti con Android: conclusioni
Pubblicità

Quando si ha un file video di grosse dimensioni da inviare a qualcuno, si potrebbe riscontrare un problema con il suo invio, questo perché se si usa ad esempio il Bluetooth il processo è troppo lento il trasferimento, se invece si decide di usare la propria email, l’invio di un video nella maggior parte dei casi è impossibile in quanto un allegato può essere al massimo di qualche MB (Gmail ad esempio permette al massimo una dimensione di 25 MB per gli allegati da inviare). Attraverso la condivisione del link dalla piattaforma Google Foto oppure usando applicazioni di messaggistica come WhatsApp o Telegram, riuscire a inviare un file video pesante a qualcuno diventa molto più semplice. Non ti resta altro da fare adesso che scegliere uno dei metodi visti sopra per l’invio di un video di grosse dimensioni e procedere. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.