Guide

Come nascondere le chat di Whatsapp su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come nascondere le chat di Whatsapp su Android. Whatsapp è l’app di messaggistica più popolare al mondo, usata da tantissime persone per potersi scambiare messaggi di testo, messaggi vocali, videochiamarsi ecc.. Proprio per il suo uso molto frequente, tante persone sono incuriosite quando prendono in mano il telefono di un’altra persona di guardare cosa c’è scritto nelle loro chat. Non è sicuramente una cosa che si dovrebbe fare, eppure è molto comune, più di quanto non si pensi. Se ogni tanto il tuo prezioso smartphone viene preso in mano anche da altre persone oltre che te, ad esempio da tua moglie, tuo figlio che lo fai giocare a un gioco o da un amico a cui vuoi far vedere il tuo nuovo telefono oppure ancora per qualsiasi altro motivo qualcuno deve usare il tuo telefono con installato Whatsapp, ma non vuoi far vedere le chat individuali o di gruppo che hai salvate e le vuoi tenere nascoste da occhi indiscreti, allora questa guida fa sicuramente per te. Se hai aperto una chat con un amico, un parente o chiunque altro su Whatsapp, potresti sentire il bisogno di rendere non visibile in elenco quella chat, in modo che nessuno possa leggerne il contenuto tranne te e in questa guida ci occuperemo proprio di come nascondere le chat di Whatsapp su Android.

Pubblicità

Se la tua preoccupazione è quella che qualcuno dia una sbirciata alle tue chat di Whatsapp quando ha il tuo smartphone Android in mano, non preoccuparti, perchè esiste un modo che permette di poter nascondere le chat di Whatsapp su Android. Con questa guida riuscirai infatti a nascondere i messaggi che ti sei scambiato all’interno delle chat e dei gruppi, così chiunque avrà accesso in un quel momento al tuo Whatsapp, potrà vedere soltanto le chat che hai lasciato visibili, mentre alle chat che hai deciso di nascondere, sarà possibile renderle nuovamente accessibili soltanto da te.

Possono essere diverse le ragioni per cui una persona decida di voler nascondere le chat di Whatsapp su Android. In via generale è perchè si tiene alla propria privacy e si vuole evitare che qualche curioso veda cosa si scrive e con chi si parla nell’app di messaggistica, altre volte poi con alcuni contatti ci si scambiano informazioni che dovrebbero rimanere private e che non dovrebbero essere in nessun modo divulgate a terze persone, altre volte ancora invece ci sono chat più importanti di altre e quelle che si vogliono tenere segrete e magari si vogliono rileggere, si inseriscono in un archivio per tenerle nascoste e separate dalle altre. Se quindi vuoi lasciare lo smartphone a qualcuno, anche se per pochi minuti, ricordati che in quel breve periodo di tempo il telefono sarà accessibile in tutto il suo contenuto e se non è che hai nascosto ciò che non vuoi che venga visto da estranei, potrà accedervi senza problemi, incluse le chat di Whatsapp. Ma vediamo di iniziare con questa guida e come nascondere le chat di Whatsapp su Android.

Come nascondere le chat di Whatsapp su Android: archivia le chat che vuoi tenere nascoste
Pubblicità

La cosa più semplice e veloce che puoi fare se vuoi nascondere le chat di Whatsapp su Android, consiste nell’utilizzare la funzione “Archivio” dell’app di messaggistica. In questo modo è infatti possibile rendere invisibile a prima vista la chat selezionata, ma sarà comunque accessibile toccando la voce “Archiviate” che appare sullo schermo in fondo a tutte le chat che hai deciso di non nascondere. Nascondere le chat su Whatsapp archiviandole è il metodo più semplice che si può usare, ed è una funzionalità integrata e molto sicura dell’app, che può essere usata senza che sia necessario il download di applicazioni di terze parti. Attraverso l’archiviazione della chat, i tuoi amici, familiari o chiunque altro, non saranno in grado di conoscere la conversazione che ti sei scambiato in quella chat che hai archiviato, quindi non possono leggere la tua conversazione privata se non accedendo alla sezione Archiviate. Al suo interno potrai conservare e tenere nascoste anche le chat che hai deciso di conservare.

Per poter archiviare una chat su Whatsapp, segui i seguenti passaggi:

  • Accedi all’applicazione Whatsapp che hai installata sul tuo dispositivo
  • Quindi cerca la chat individuale o di gruppo che desideri archiviare
  • Dopo aver individuato la chat, toccala e tienila premuta
  • Quindi tocca l’icona di archiviazione   che trovi presente in alto a destra della schermata e se tutto è stato fatto correttamente, dovresti aver archiviato la chat su Whatsapp nel tuo smartphone Android
Come nascondere le chat di Whatsapp su Android: rendi di nuovo visibili le chat archiviate
Pubblicità

Abbiamo visto sopra, come sia possibile su Whatsapp nascondere una chat dalle altre con la funzione “Archivio“, ma come si rende nuovamente visibile una chat archiviata? Di seguito trovi tutti i passaggi da seguire per rendere una chat archiviata nuovamente visibile e come potrai vedere è semplicissimo:

  • Dalla schermata dove sono presenti tutte le chat individuali o di gruppo ancora aperte, scorri verso il basso e troverai in fondo la voce Archiviate (), con riportato tra le parentesi il numero di chat che sono state inserite all’interno dell’archivio. Tocca quindi la voce Archiviate
  • Ti verrà mostrato quindi un elenco con riportate tutte le chat che sono state archiviate. Tocca e tieni premuta la chat individuale o di gruppo che vuoi nuovamente rendere visibile con le altre chat che non hai nascosto
  • Tocca quindi l’icona che permette di togliere dall’archivio e che trovi in alto a destra della schermata. Adesso vedrai nuovamente la chat in elenco tra le altre chat che non hai deciso di archiviare. Si può rimuovere una chat archiviata anche quando le si invia un messaggio, infatti così facendo, se si viene contattati, la chat riceverà normalmente il messaggio e comparirà nuovamente in elenco tra le altre chat che non hai nascosto, come se non fosse stata mai archiviata
Come nascondere le chat di Whatsapp su Android: usa il riconoscimento dell’impronta digitale per poter accedere a Whatsapp
Pubblicità

Nascondere quindi le chat individuali e di gruppo su Whatsapp è possibile con l’archiviazione, ma un utente curioso ed esperto che prende in mano il tuo smartphone, sa benissimo che scorrendo tutte le chat fino in fondo, dove c’è la voce “Archiviate“, è possibile accedere e visualizzare le chat presenti al suo interno. Si potrebbe quindi risolvere definitivamente questo problema di accesso alle chat di Whatsapp da parte delle persone non autorizzate che potrebbero leggere le proprie chat privare attivando il riconoscimento biometrico per accedere a Whatsapp, in questo modo soltanto chi ha l’impronta digitale registrata potrà accedere all’applicazione. Attivare l’accesso a Whatsapp tramite l’impronta digitale è molto semplice e di seguito trovi tutti i passaggi da seguire:

  • Accedi all’app Whatsapp dal tuo smartphone Android
  • Tocca l’icona con i 3 punti che trovi nell’angolo in alto a destra
  • Si aprirà una piccola finestra popup. Premi sulla voce Impostazioni per accedervi
  • Dalla nuova schermata, tocca la voce Account
  • Premi quindi su Privacy
  • Vai su Blocco con impronta digitale e attiva l’interruttore. Così facendo, sarà necessario fare uso del riconoscimento biometrico per poter accedere a Whatsapp e così potrai stare sicuro che tutte le chat, anche senza il bisogno di archiviarle, non saranno più visibili da nessuno a parte te o chiunque altro abbia l’impronta digitale registrata. Il blocco con impronta digitale automatico per poter accedere su Whatsapp, può essere attivato:
    • Immediatamente: appena viene chiusa l’app o lasciata in backgrund si può accedere nuovamente solo con l’impronta digitale (massima sicurezza)
    • Dopo 1 minuto: la richiesta di accesso tramite impronta digitale può essere richiesta soltanto dopo che è trascorso un minuto di tempo dove l’app è stata chiusa o lasciata in background
    • Dopo 30 minuti: in questo caso il riconoscimento biometrico viene richiesto dopo 30 minuti che l’app è stata chiusa o lasciata in background

Per proteggere ulteriormente la propria privacy su Whatsapp, l’utente può anche decidere di disattivare o lasciare attivato il contenuto delle notifiche, in questo modo se l’interruttore è attivo viene mostrata l’anteprima del mittente e del testo delle notifiche dei nuovi messaggi, diversamente se l’interruttore è disattivato non si vedrà nulla di tutto ciò, ma verrà mostrata solo una notifica a indicare la ricezione di un nuovo messaggio, senza che venga mostrata però alcuna anteprima o il nome del contatto da cui si è ricevuto il messaggio. Se quindi vuoi il massimo della privacy, dovresti disattivare l’interruttore di fianco a “Mostra contenuto delle notifiche“.

Come nascondere le chat di Whatsapp su Android: conclusioni
Pubblicità

Abbiamo visto che Whatsapp da la possibilità ai suoi utenti di poter nascondere tramite la funzione di archiviazione le chat che non si vogliono mostrate in lista tra le altre chat. Archiviando la chat (o un gruppo), sarà possibile toglierla dalla lista con memorizzate tutte le chat, ma sarà comunque facilmente accessibile accedendo alla lista delle chat archiviate. Chi vuole proprio impedire che chiunque a parte il proprietario dello smartphone, possa accedere alle chat, dovrebbe attivare l’accesso a Whatsapp tramite impronta digitale, solo in questo modo infatti l’utente potrà rendere completamente inaccessibili le chat in quanto solo chi la l’impronta digitale registrata potrà accedere all’app di messaggistica, quindi in tal caso si otterrà la massima sicurezza per la privacy. Se quindi tieni in modo particolare alla tua privacy e vuoi impedire che qualcuno legga le tue chat di Whatsapp dovresti attivare l’accesso all’applicazione solo tramite impronta digitale, diversamente, se vuoi solo nascondere una o più chat dalle altre, puoi usare la funzione di archiviazione della chat. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.